Cerchi una donna?


Wellcum Spa - SPA for men in Austria


Scopamici!

Entra e scopri nuovi contatti!
Pagina 44 di 50 PrimaPrima ... 434445 ... UltimaUltima
Risultati da 431 a 440 di 492

Discussione: Rassegna StampUnter

  1. Torna In Cima    #431
    Certified Punter L'avatar di Dr.Grunf
    Iscritto il
    Apr 2008
    Località
    Tra il 37° ed il 47°
    Età
    69
    Messaggi
    2,759
    Discussioni
    94
    Viaggiare nel tempo è troppo pericoloso. È meglio che mi dedichi a studiare l'altro grande mistero dell'universo... le donne! [Dr.Emmett Brown]
    [Se ti piacciono le mandorle, dai un'occhiata alla GGP_2017!]


  2. Torna In Cima    #432

  3. Torna In Cima    #433
    Benedetto sia tu telefonino, che non solo sbugiardi la schiavitù diffusa sulle vie, ma anche le altre falsità!

    https://www.ilgazzettino.it/nordest/...a-3738048.html
    Franco


    STOP MERETRICIOFOBIA!

  4. Torna In Cima    #434
    Attivo L'avatar di L3ONARDO
    Iscritto il
    Mar 2014
    Località
    Lu Pilu city
    Messaggi
    264
    Discussioni
    8
    ... son curioso di sapere cosa hanno fatto alla rumena... oltre l'obbligo di risarcire le spese processuali.
    U PILU TIRA KIUI DU 'NSARTU...

  5. Torna In Cima    #435
    http://www.milanotoday.it/cronaca/vi...uale-taxi.html

    Milano, tassista violenta e rapina una prostituta: arrestato

    Tassista stupra, rapina e scaraventa fuori dall'auto in corsa una prostituta 20enne: preso
    Nei guai un cittadino italiano di 44 anni, arrestato nella notte tra sabato e domenica


    Prima si è avvicinato e l'ha fatta salire sul suo taxi. Voleva avere un rapporto sessuale senza preservativo e quando lei si è rifiutata l'ha stuprata. Non solo: prima di scaraventarla giù dall'auto in corsa e scappare le ha rubato tutto quello che aveva nella borsa.

    Questo nella notte tra mercoledì e giovedì 19 aprile in via Salmoiraghi a Milano (zona Qt8). La giovane vittima, aiutata da una collega, la sera della violenza aveva chiesto l'aiuto di una pattuglia dei carabinieri di passaggio, ma le ricerche erano state vane. Adesso il presunto responsabile ha un volto, un nome e un cognome. Ed è stato arrestato dai carabinieri nella notte tra sabato e domenica 20 maggio a Cura Carpignano, comune della provincia Pavese.

    Nei guai un cittadino italiano di 44 anni, un volto già noto alle forze dell'ordine. I carabinieri del comando provinciale di Milano sono arrivati a lui dopo un mese di complicate indagini: le telecamere della zona di Qt8, infatti, non avrebbero ripreso nulla di utile per gli investigatori. Determinante, invece, è stato il numero di targa raccolto nei giorni successivi da un'altra prostituta, grazie al quale i militari sono risaliti al 44enne. Dopo le prime verifiche, i carabinieri hanno fatto riconoscere l’uomo alla vittima, e all’esito positivo hanno proceduto all’arresto. Il blitz è scattato intorno alle 4 di domenica 20 maggio: l'uomo è stato arrestato nel cuore della notte, sotto gli occhi di sua moglie; deve rispondere delle accuse di violenza sessuale e rapina. Le indagini proseguono per capire se l'uomo possa aver commesso altre aggressioni analoghe.

  6. Torna In Cima    #436
    Ma dove stanno gli schiavizzatori, che pestano tutti?
    https://www.cronachemaceratesi.it/20...-guai/1105622/
    Franco


    STOP MERETRICIOFOBIA!

  7. Torna In Cima    #437
    http://www.repubblica.it/esteri/2018...zia-197251124/
    Ma è una legge perfezionabile! Il consenso dovrebbe essere scritto ed autenticato da un notaio

  8. Torna In Cima    #438
    Riguardo alla legge svedese sullo stupro, fatta approvare da esponenti di Amnesty International, gli stessi che vogliono cancellare la norma punisci punters nel medesimo Stato, bisogna registrare, magari anche con il sistema video, il tutto!
    Agganciandomi in merito, si dovrebbe fare la stessa cosa in Italia già fin d'adesso.
    https://www.ilgiorno.it/milano/crona...ista-1.3935569
    Franco


    STOP MERETRICIOFOBIA!

  9. Torna In Cima    #439
    Meno male che esiste il telefonino e che gli stessi schiavizzatori non arrivano a comprendere che i numeri sul relativo elenco possono essere cancellati o truccati nella rispettiva rubrica.
    http://milano.repubblica.it/cronaca/...ata-197733057/
    Franco


    STOP MERETRICIOFOBIA!

  10. Torna In Cima    #440
    Tirocinante L'avatar di Tirendiconto
    Iscritto il
    Jan 2016
    Località
    Emilia
    Messaggi
    39
    Discussioni
    12
    MASSA. Si sono avvalsi della facoltà di non rispondere al giudice delle indagini preliminari i membri del clan Cretu arrestati una settimana fa dal nucleo investigativo dei carabinieri di Massa. Gli indagati (tredici si trovano agli arresti in carcere o ai domiciliari, mentre cinque non sono stati raggiunti dalla custodia cautelare perché all’estero). Gli interrogatori si sarebbero dovuti tenere con la formula della rogatoria, perché le casi circondariali scelte per la reclusione sono diverse (Massa, Lucca, La Spezia), e quindi i legali della difesa(tra gli altri gli avvocati Giuseppe Del Papa, Enzo Frediani e Giovanni Pellerano), hanno preferito prendere tempo. Anche per consultare tutte le carte dell’ordinanza.

    Come detto sono diciotto le persone iscritte nel registro degli indagati, tutte appartenenti al clan Craiova, dal nome della città romena di provenienza. Eccoloe: Claudiu Toni Cretu, Dumitru Titi Cretu, Ana Maria Cretu, Claudiu Andrej Anusca, Andrada Maria Golu, Costinel Narcis Totilca, Marius Barbosu, Totilca Miora Cretu, ionut Cosmin Cretu, Ionut Erico Nica, Laura Irina Sfetculuscu, Adriana Florentina Guinea, Alexandru Ionut Olaru, Delia Georgiana Barbosu, Dumitru Masica, Marian Irinel Vinca, George Cristian Cobzarencu, Viorel Mihail. Tante le prove raccolte dagli inquirenti. Tra le accuse contestate, oltre al favoreggiamento e allo sfruttamento della prostituzione, violenze, pestaggi, furti notturni in appartamenti ed esercizi commerciali.
    Intanto continuano a tremare, i clienti delle lucciole del clan Cretu. I carabinieri alcuni li hanno già sentiti dopo che sono andati in casa delle ragazze o sul Lungomare di Ponente a contrattare. I militari hanno atteso che consumassero il rapporto e poi li hanno convocati in caserma facendosi spiegare dove si trovavano le alcove oppure quanto avevano pagato la ragazza che avevano fatto salire in macchina sul viale. Ma ne sentiranno degli altri perché gli inquirenti durante la perquisizione a Capanne hanno trovato il registro della contabilità delle case di Marina. E lì ci sono i nomi dei più assidui. C’è l’imprenditore spezzino che ha pagato 450 euro per una notte intera o il libero professionista massese che di euro ne ha spesi duecento per un rapporto non protetto. Questi due verranno chiamati presto in caserma perché la loro testimonianza sarà determinante.

    Ci sono poi i pestaggi fatti dai boss del clan, quello di sanguinoso nei confronti di un turista bergamasco che solo per aver scambiato una battuta con una lucciola, importunandola, è stato preso a pugni e a calci. Ha rischiato di perdere un occhio e

    ha avuto una prognosi di 180 giorni. In questo caso una telecamera di videosorveglianza ha ripreso l’inizio del pestaggio. In un’altra occasione invece ad avere la peggio era stato un cittadino marocchino che si era visto anche rubare la bicicletta.
    fonte il tirreno
    se compri la preda non è caccia

Pagina 44 di 50 PrimaPrima ... 434445 ... UltimaUltima

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato
Che cos'è PUNTERFORUM
PUNTERFORUM è la web authority storica, affidabile, n. 1 in Italia per recensioni su escort, loft girl, accompagnatrici ma anche OTR (on the roads), trans, centri massaggi e massaggiatrici, locali, night club, FKK il tutto assolutamente controllato e verificato dai nostri utenti. PUNTERFORUM rappresenta un enorme database di informazioni per aiutare gli appassionati di intrattenimento e giochi per adulti nelle proprie scelte, evitando truffe e fregature.
Social Network