Cerchi una donna?


Wellcum Spa - SPA for men in Austria

Pagina 113 di 114 PrimaPrima ... 1363112113114 UltimaUltima
Risultati da 1,121 a 1,130 di 1131

Discussione: Pattaya

  1. Torna In Cima    #1121
    Certified Punter L'avatar di Dr.Grunf
    Iscritto il
    Apr 2008
    Località
    Tra il 37° ed il 47°
    Età
    69
    Messaggi
    2,556
    Discussioni
    87
    un'amena storiellina di ambientazione asiatica ;-)
    https://www.youtube.com/watch?v=IBqAIMcrF18
    Donna, sii felice nella tua vita di coppia. Fa in modo di trovare un uomo che sappia cucinare. Fa in modo di trovare un uomo che guadagni molto. Fa in modo di trovare un uomo che ti appaghi completamente. E soprattutto, donna, fa in modo che questi tre uomini non si incontrino mai [Se ti piacciono le mandorle, dai un'occhiata alla GGP_2017!]


  2. Torna In Cima    #1122
    Attivo L'avatar di Cryo30
    Iscritto il
    Mar 2010
    Località
    Piemunt
    Messaggi
    206
    Discussioni
    1
    Eccomi nuovamente nel "belpaese"!
    Dai 30 gradi di Pattaya mi ritrovo con giornate uggiose con un fastidioso nevischio... un vero dramma!

    Avevo promesso (e mi ero promesso) di far visita alle signorine del mio precedente post, ma devo ammettere che si è trattata davvero di una impresa ciclopica.
    Facile a dirsi, praticamente quasi impossibile a farsi.
    Ho girato intere serate nei posti dove avrebbero dovuto bazzicare queste signorine e praticamente sono rimasto a bocca asciutta, e quelle poche volte che c'erano, qualcuno più efficiente e rapido di me aveva già agguantato la preda.

    Quindi, tolto il mio "gol della bandiera", passerò a censire quelle che mi sono ritrovato letteralmente tra le mani, visto che se si gira per Pattaya, è praticamente impossibile andare in bianco!
    Col senno di poi, forse posso dire che mi è andata addirittura meglio!

    IL GOL DELLA BANDIERA - La tenebrosa Som

    Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: 1517507656847.jpg 
Visualizzazioni: 99 
Dimensione: 94.3 KB 
ID: 206156

    Avevo quasi perso la speranza, quando dopo aver mangiato in un buon ristorante thai in zona BigC - Differ, decido di tornare sulla BeachRoad passando da soi 3.
    Davanti al solito blocco bar prima dell'hotel A-One, vengo preso di mira dai soliti schiamazzi tipo "sexy men / handsome men" e do un'occhiata all'interno del bancone:
    Non ci posso credere... è lei, in tutta la sua tatuata bellezza! Ventitré anni di argento vivo!
    Senza scrupoli mi avvicino e comincio il duro lavoro del farang... cioè pagare da bere e fare allusioni fino a quando non si romperà il ghiaccio quel tanto da ricevere le prime offerte di short time.
    Lei è bella davvero e ci sa fare con quello sguardo da pantera.
    Sarà 1 e 70, ma coi tacchi vertiginosi è alta quanto me.
    Ha le lenti azzurre, ma sarebbe bella anche "nature".
    La voce è incredibile, se non sapessi che è un ladyboy, ci scommetterei parecchi "piccioli" sulla sua femminilità.
    E' un po' "magrina", diciamo che qualche chilo in più non farebbe che migliorarla, ma si parla di dettagli.
    Non esita ad esprimersi e dopo il secondo bicchiere offerto, già gioca al "linguainbocca interruptus".
    Si passa agli accordi, tipo dove, per quando, per quanto e si vede che sa il fatto suo, infatti spara un ST, in guest house lì vicino (o da lei, zona Buakhao/Pattaia Tai) per un bel "millino e mezzo" con l'aggiunta dei soliti 300 di BF.
    Non un prezzo economico per un LB...
    ma non potevo declinare dopo tutto quel cercarla!

    Si arriva in stanza e scatta la prima fitta al cuore: entra, si siede e acchiappa il telecomando facendo il solito zapping!
    Ahiiiiaaaaaa... puzza di pakko!!!
    Fortunatamente si ferma su un canale musicale e va in bagno.
    Uscita ci diamo il cambio e finalmente, dopo una rinfrescata me la trovo sul letto: bella, bella da vedere e da consultare viste le decine di tatuaggi.
    Mi ci butto sopra e noto che non rifiuta FK profondi, scendo e mi soffermo sulle bocce: MALE... fredde e dure come il marmo! Si, perfette per lei, ma da toccare solo se si prevede di andare con l'associazione anziani alla bocciofila.
    Scendo per il ventre piatto con un accenno di six pack e trovo l'affare: taglia thai (12-13) e piuttosto poco reattivo.
    Insomma, la sua aggressività da dark lady era rimasta al bar!!
    Mi fa un bbj discreto senza uso di mani, ma non prosegue quanto avrei desiderato...
    dopo nemmeno mezzora di stanza, vuole già essere cavalcata.
    Beh, guadagnati almeno il millino e mezzo facendomi divertire, quindi mi armo, mi copro e comincio a martellare sto bel culetto, piuttosto stretto per una così attraente e ricercata.
    Insomma, "pecos" e missionaria fino a quando comincio a sentire i battiti cardiaci nelle tempie e finisco prima che sia necessaria una ambulanza con unità coronarica.
    Lei geme il giusto, forse per darti la soddisfazione, ma non sembra fingere troppo, anche perché resta tutto il tempo in tiro.
    Delusione infine... sembra non voler venire e gestirsi il possibile prossimo ST.

    Risultato? Soddisfazione per aver timbrato una da esposizione,
    ma timbratura appena sufficiente come "take care" e scarsina in base all'investimento.
    Certo che se avessi metà dei miei anni e un fisico da nuotatore professionista, forse lei si sarebbe un po' più lasciata andare... ma tutto sommato, solo per la soddisfazione, è un'esperienza che rifarei.

    (alla prossima puntata)
    ...se trovo quella a cui piace piccolo e molle... la faccio impazzire!!!


  3. Torna In Cima    #1123
    Certified Punter L'avatar di Dr.Grunf
    Iscritto il
    Apr 2008
    Località
    Tra il 37° ed il 47°
    Età
    69
    Messaggi
    2,556
    Discussioni
    87
    Citazione Originariamente Scritto da Cryo30 Visualizza Messaggio
    Avevo promesso (e mi ero promesso) di far visita alle signorine del mio precedente post, ma devo ammettere che si è trattata davvero di una impresa ciclopica. Facile a dirsi, praticamente quasi impossibile a farsi.
    Ho girato intere serate nei posti dove avrebbero dovuto bazzicare queste signorine e praticamente sono rimasto a bocca asciutta, e quelle poche volte che c'erano, qualcuno più efficiente e rapido di me aveva già agguantato la preda[...]Col senno di poi, forse posso dire che mi è andata addirittura meglio!
    Pattaya è come la pasticceria per i golosi
    Per fortuna, mentre è possibile mangiare gelati a mitraglia, difficilmente avendo un po' vissuto, si può superare una media del singolo spruzzacchio quotidiano su un tempo di qualche settimana, altrimenti finiremmo le nostre gite pattayane ridotti in forma di qualche tipo di specie minerale

    Scrivevo nella guidona in calce:

    "16- http://www.filmtv.it/film/78454/i-de...la-dei-troiai/
    questo curioso titolo di uno sceneggiatino della TV italiana ha ispirato il pensierino che segue.
    A me piace programmare, tipo disporre le cose da fare in calendario, preparare liste ecc. ma a Pattaya è semplicemente inutile. In nessun posto come la Thailandia ho visto avverarsi la profezia “chi vive di certezze muore di imprevisti”. Tremila volte sono uscito con un’idea fissa, tipo FL da disco e, mentre andavo in disco, potevo incontrare tremila bamboline promettenti ignorandole completamente. Poi in disco è accaduto che non si sia trovato una che mi sfagiolasse al 101%, s’è fatto tardi, non s’è concluso, ci si scazza e ci si stanca in un posto dove invece soddisfazione&relax possono raggiungere livelli cosmici. Parimenti tante volte s’è puntata una tipina in un posto, ci s’è detto OK a domani (o anche a tra un’ora), si aspetta quella e solo quella e poi ... quasi sicuramente è scomparsa. Magari non la si vede per tre giorni, o non risponde al telefono o in chat. Insomma, la morale è molto semplice: prendere con naturalezza quel che viene! Se la tipa dei sogni non c’è, pazienza, ci sarà (magari) più avanti e ci sono tremila occasioni dietro l’angolo. Inoltre rinunciamo a intripparci nella ricerca del meglio, del prezzo più basso o cose così, perderemmo solo una quantità di tempo.
    "
    e
    "06- se nella vita volete la garanzia... compratevi un tostapane! Insomma essere informati è cosa buona e giusta, ma programmare tanto non va bene: il meglio io l’ho avuto prendendo quel che arrivava [le scarpe degli dei ;-)].
    Puntate una donnina allegra e le state dietro un sacco di tempo? Proprio perché ci vuole tempo, lei non è la persona giusta. Insomma probabilmente perderete quel tempo.
    Non si tratta di scegliere un piatto al ristorante o una moto. Con una persona, di una sensibilità e cultura a molti di noi largamente sfuggente e che in più e femmina, è tutto molto più gomitoloso!
    Programmate di vederla l’indomani? bene: non ci sarà, sarà dai suoi a 500km da Pat, sarà in vacanza, o sarà arrivato il boy dall’Australia o sarà al compleanno etilico dell’amica, o la maman non può tenerle il baby. Insomma le mandorlette sono spesso sfuggenti, incasinate, imprevedibili, anche se spesso si fatica un po’ a vederlo, hanno una vita che a volte è pure problematica.
    Ne vedete una OK? non cercate il meglio (parecchi blaterano circa l’esistenza di questo fantasmatico ‘meglio’ ma, concretamente&esplicitamente, chissà dov’è?) acchiappate e godete! a letto non è una tigre? non fa quel che esattamente girava nel vostro filmetto personale? accorcia il LT alle 4 del mattino? niente scazzi, la prossima volta stabilite patti più chiari, comunque andate d’accordo, prendi quel che c’è di buono (e se sei un buon cercatore lo troverai sicuramente), sii esplicito ma rispettoso.
    Se può aiutare a pensare in positivo, considera che la cambierai domani e non la vedrai mai più. A litigare si fa peggio e non ne vale la pena. Understatement o insomma take it easy e ... sorridete! Siete nella Disneyland per adulti, mica alla borsa di Milano, qualsiasi cosa vada un po’ storta, non può essere una cosa seria davvero.
    "
    Donna, sii felice nella tua vita di coppia. Fa in modo di trovare un uomo che sappia cucinare. Fa in modo di trovare un uomo che guadagni molto. Fa in modo di trovare un uomo che ti appaghi completamente. E soprattutto, donna, fa in modo che questi tre uomini non si incontrino mai [Se ti piacciono le mandorle, dai un'occhiata alla GGP_2017!]


  4. Torna In Cima    #1124
    Attivo L'avatar di Cryo30
    Iscritto il
    Mar 2010
    Località
    Piemunt
    Messaggi
    206
    Discussioni
    1
    LADY HINDENBURG


    Dopo una bella serata passata tra i GoGo di soi LK il gruppetto di amici decide di andare all'I-Bar. Sinceramente ero stremato, caldo sudore e sonno mi facevano barcollare e in più, tutti i km fatti camminando mi avevano letteralmente distrutto i piedi, a tal punto che se mi fermavo qualche minuto, per poi rialzarmi, le fitte alle dita mi facevano camminare quasi alla Charlie Chaplin.

    Getto la spugna e decido di avviarmi in hotel, ma appena entrato in soi Buakhao mi colgono i soliti pensieri da scopatore thai seriale: "Oggi non ho timbrato, se vado a dormire, una vota a letto, il pensiero di non aver sfruttato ogni possibilità della giornata non mi farà sicuramente dormire."

    Quindi, nonostante gli acciacchi, provo a dirigermi in soi Chayaphoon per un massaggino notturno.
    La soi è uno schifo!
    La strada è tutta un buco e i pezzi di asfalto staccati ti fanno quasi inciampare.
    Però è viva!!
    Saranno le 3 ma davanti ad ogni shop ci sono almeno 5 ragazze pronte a placcarti mentre passi.
    Schivio le inguardabili, dette "boiler" e ad un tratto mi ritrovo davanti ad un bar nuovo di zecca, a prima vista ben popolato, nonostante sia tranquillo visto l'orario.
    Mi si avvicina una bella moretta con fisico spaziale... 1 e 70 ma grazie ai tacchi e... cazzo, è un bar ladyboy!!

    Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: eb22bdc6fb6e97407ab749b8eb7e686d-big.jpg 
Visualizzazioni: 43 
Dimensione: 83.2 KB 
ID: 206212 Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: bea1e3c666fa840d43e78ecb3ab31682-big.jpg 
Visualizzazioni: 42 
Dimensione: 94.6 KB 
ID: 206213
    (immagini da TFriendly)

    Solitamente a notte fonda i bar ladyboy sarebbero da evitare vista l'insistenza, anche fisica, con la quale cercano di farti entrare, ma vuoi per l'ora, vuoi per la gentilezza della tipa che mi si è piazzata davanti, decido di fare un ultima bevuta.
    Mi siedo, ordiniamo due breezer e comincio a guardar meglio questa bella "mammifera".

    Cavolo, ha due occhi splendidi... occhi che ridono mentre ti parla, occhi leggermente birichini che la rendono simpatica e attraente allo stesso tempo.
    Il resto... beh, c'è tutto!
    Belle tette, bel fisico, culo tondo e "morbidoso"!
    Un bel culo femminile e anche se forse un po' siliconato, vista la rotondità, non dava l'impressione di essere artificioso.
    Aek... Aeem... non mi ricordo il nome!
    Perché cazzo devono inventarsi tutti questi nickname??
    Tanto lo sanno che dopo 3 secondi te li sei scordati e se la devi chiamare la chiami Teelak!

    Per evitare questo, ogni tanto guardavo la collanina che aveva al collo con inciso il nome, ma entro pochi millesimi lo sguardo mi finiva su quelle belle bocce che aveva sotto e tramontava anche il ricordo del nome.
    Simpatica e cordiale, ma non stupida... dopo poco già beveva il Breezer succhiando il collo della bottiglia come se facesse un BBJ.
    Non c'è voluto molto a convincermi... un massaggio thai alle spalle e qualche moina, del resto il bar, nuovo, era dotato di comode stanze con doccia ai piani superiori.
    Contrattazione, 300 baht di stanza e il solito millino per la prestazione.

    Saliamo, solita doccia a turno e me la ritrovo sul lettone che mi aspetta.
    Bella davvero... ben fatta... dietro quell'asciugamanto c'era uno dei fisici più femminili che avessi mai visto!
    Soprattutto i piedi, piccoli e tozzi, classici delle donne orientali.
    Cominciamo a coccolarci e con piacere noto che le splendide tette sono morbide e calde, quasi come quelle naturali.
    Mi ricordo il profumo... profumo dolce e piacevole che ti invitava a dare leccatine un po' dappertutto.
    Sbaciucchiamenti e in seguito FK profondi, e via gli asciugamani.
    Abbasso la mano, accarezzo il sedere e di colpo mi ritrovo in mano un uccello semiduro grosso quanto una lattina di RedBull, sia in larghezza che in lunghezza!!
    Cazzo!!!
    Nel vero senso della parola!!!
    Per di più si ingrandiva in centro, stile Hindenburg!!!
    Non riesco nemmeno a toccare indice e pollice!
    Questa mi chiede cosa voglio fare... se voglio essere scopato!
    Beh... non sono di certo un essere umano a forma di ciambella...
    DECLINO CORTESEMENTE visto il calibro!

    Quindi tocca a me, infatti dopo giochini vari mi ritrovo con lei attaccata di faccia alla spalliera del letto e io da dietro che cerco di schiacciarla contro!
    Io spingevo e davo delle belle botte, ma lei riusciva a rimbalzarmi indietro a colpi di culo.
    Non male... calda il giusto, maiala oltre le aspettative e soprattutti instancabile.
    Lei instancabile, ma io no, quindi smetto di pompare e le chiedo di finire di bocca.
    Mi ha leccato praticamente dappertutto, alternando un rumorosissimo e piacevolissimo BBJ.
    Nel frattemo smanettavo quel pilone della ferrovia, che entro poco sento spruzzarmi sul polso.
    Poco dopo tocca a me... tutto quell'agitarsi di lingua a momenti mi faceva schizzare fino al soffitto.
    BEL INCONTRO DI WRESTLING, devo ammetterlo!

    Gongolavo mentre lei ancora giocherellava col mio (ormai) mollusco e noto che sarebbe stata pronta ad un altro round.
    Cazzo, ma sei una macchina del sesso, le dico!
    Lei risponde che solitamente con lei sono 3 giri in giostra!!
    ESTICAZZI!!!
    Ragazza mia... io faccio 50 anni a breve, sti ritmi li ho perduti col nuovo millennio!!


    Buon social e doccia insieme, dove lei tenta l'operazione "Lazzaro" e ci riesce pure, ma declino: ormai erano quasi le 5 di mattina, e io ero davvero una controfigura stuntman di me stesso!
    Scendiamo, ancora un sigaretta assieme e via, verso nuove avventure!!
    ...là dove nessun uomo è mai giunto prima... (StarTrek)

    Lei si merita un bel 8 in pagella...
    Bella, simpatica, femminile e "DOLCE", direi... almeno fino a quando non si tratta di sesso, dove si trasforma in un martello pneumatico... E CHE MARTELLO!

    Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: thor_hammer_mjolnir__avengers_version__by_pannaus-d6lir5n.jpg 
Visualizzazioni: 12 
Dimensione: 32.6 KB 
ID: 206214

    (alla prossima puntata)
    ...se trovo quella a cui piace piccolo e molle... la faccio impazzire!!!


  5. Torna In Cima    #1125
    grazie delle tue recensioni .
    ci rendi in qualche modo partecipi.
    certo che l'ultima che bella che è.
    ciaoo
    aspettiamo la continuazione...

  6. Torna In Cima    #1126
    Attivo L'avatar di Cryo30
    Iscritto il
    Mar 2010
    Località
    Piemunt
    Messaggi
    206
    Discussioni
    1
    I HAVE A DREAM... (Martin "Burger King" )

    E' una di quelle serate in cui il tuo corpo ti chiederebbe di fiondarti in hotel, accendere l'aria condizionata e buttarti a "4 di bastoni" faccia sul cuscino.
    La vita Pattayana mette davvero alla prova il fisico e lo spirito!
    Ma non mi sono fatto 13.000 km per andar a dormire dopo il carosello, nonostante gli amici, compagni di merende, siano tutti andati a dormire... del resto loro stanno dei mesi in Thailandia, non come me che ho a malapena due settimane.
    Mi alzo dal solito baretto dove è un po' come essere in famiglia, una veloce pisciata, una rinfrescata al viso e cerco di trovare la forza per continuare la serata in modo costruttivo: destinazione Walking Street.

    I progetti sono andare al WindMill aGoGo, per smanacciare qualche fanciulla, e poi, a tempi debiti andare a cercare RITA (vedi post precedenti) che lavora al KATOEY AR US, il GoGo Ladyboy in soi Diamond.
    Il WindMill è uno dei pochi GoGo di Pattaya dove le ragazze sono estroverse, simpatiche e soprattutto nude come la mamma le ha fatte... una rarità ormai!
    Entro, ordino la solita draft beer (schifosa e allungata) e dopo pochi minuti mi ritrovo una dancer che mi stampa le chiappe sul pacco, facendosi afferrare le tette... mitico WindMill!!!
    Dopo un'oretta di giochini vari, pago il conto (un'ora di smanacciate mi è costato 500 baht di bevute tra me e lei, più 100 baht di mancia nella giarrettiera) ed esco per fare quei pochi passi per arrivare al Katoey ar Us.

    Entro... la solita sensazione di gelo!
    Gelo dovuto sia all'aria condizionata sia al fatto che in certi GoGo la clientela è un po' sempre la stessa, quindi alla vista di "carne fresca" (faccia nuova), tutte le dancers ti puntano come farebbero gli squali durante un'immersione nella gabbia di sicurezza!
    Tanto per rendervi conto dell'ambiente, ecco un filmatino su Vimeo... https://vimeo.com/208091640

    La situazione è relativamente tranquilla: ladyboys che ballano e ladyboys che intrattengono i pochi avventori sui divanetti. Ovviamente in GoGo ladyboys il business non è lo stesso che in quelli normali, ma non così calmo come si potrebbe immaginare.
    Di sicuro le prestazioni delle intrattenitrici sono "moooooltooo" più estreme.
    Giusto in quel momento scorgo la bella RITA, come era facile prevedere, già impegnata.
    E' con un "giovincello" dalla forte somiglianza con il nostro capo della repubblica!
    Capelli bianchi e viso paonazzo, quasi viola, sintomo di una buona dose di Viagra in circolo.
    Accertato che non si tratta di Mattarella, visto che gli unici mattarelli erano quelli dei ladyboys che aveva attorno, noto che il mio "obbiettivo" è parecchio impegnato con il presidente...
    direi di più, gli massaggia il pacco mentre una, in piedi sul divanetto proprio sopra di lui, le sta mettendo il mattarello in bocca!

    Beh, mentre mi guardo attorno con la mia solita draft beer davanti mi sento appoggiare le mani sulle spalle con l'intento del solito massaggio rilassante stile thai.
    Mi giro e vedo un'opera d'arte, una delle sette meraviglie, un bene certificato UNESCO, cioè questa spettacolare fanciulla (ovviamente ladyboy), di nome DREAM.

    Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: dream-105568-0-53753400-1517855340.jpg 
Visualizzazioni: 58 
Dimensione: 96.4 KB 
ID: 206398 Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: dream-105568-0-39287500-1517855361.jpg 
Visualizzazioni: 57 
Dimensione: 93.0 KB 
ID: 206399

    Col senno di poi, ancora ora dico: "Nome mai così appropriato!!!"
    Insomma, le pago da bere senza nemmeno tentennare e non esito ad esplorare il resto della mercanzia.
    Ero venuto per Rita e guarda cosa mi ritrovo???
    IO AMO PATTAYA!!
    Cincischio quel minimo che serve per far passare il barfine da 800 a 500, vista la tarda ora, e mi informo sulla disponibilità delle rooms e della bella Dream.
    Che dire, è come pescare con la dinamite...
    tempo zero mi ritrovo bello docciato, seduto sul letto ad aspettare che Dream esca dal bagno!

    Eccola... BELLA... DAVVERO BELLA!
    Alta il giusto, morbida il giusto e, fammi togliere l'asciugamano, attrezzata il giusto!!
    Modi di fare dolci... FK a volontà... pelle morbida e profumata... pisello reattivo e ben fatto di dimensione standard thai... forse anche meno, forse anche sotto i 10 cm... insomma, tutta letteralmente da sbranare!
    Baci, un bel 69, la capotto e me l'ammiro anche da dietro, affondando il naso fra quelle belle chiappe.
    Pochi attimi e la sto scopando a pecorella afferrandole le tette, ma con dovuta cautela, non voglio giocarmi tutto subito!
    Ad un tratto esco e ci ritroviamo su un fianco faccia a faccia, quando mi chiede se voglio che mi scopi.
    "E dai", rispondo!
    Tempo di coprirsi e mi ritrovo con le gambe in aria e lei che mi limona mentre mi sta scopando!
    E uno spettacolo vederla godere e toccarle le tette mentre lei mi sega lentamente.
    Che dire, non sono durato abbastanza per poter godermi quel "quadretto" quanto avrei voluto.
    Lei, uscita e sgoldonata mi si è seduta sulle cosce ed è venuta segandosi e contemporaneamente segandomi ancora.

    Ora, se ero partito stanco, in quel momento ero letteralmente spaccato, morto... o forse già in paradiso!
    Ho apprezzato una cosa, ho apprezzato il fatto che siamo rimasti lì al fresco dell'aria condizionata ancora una mezz'ora a coccolarci. Il difficile è stato non addormentarsi.
    E' raro che succeda con una professionista... ma si è a Pattaya e tutto può succedere!

    (alla prossima puntata)
    ...se trovo quella a cui piace piccolo e molle... la faccio impazzire!!!


  7. Torna In Cima    #1127
    Rientrato ieri da Pattaya...che dire...come al solito il parco giochi non ha deluso le mie aspettative...quest'anno mi sono dedicato a fare bene tutta la Soi6... testate diverse fanciulle nei bar... rate non male...1350/1400 short time nelle camere sopra il bar mentre all night in albergo si viaggia attorno ai 2500 compreso compenso bar... belle fanciulle con qualche perla veramente meritevole...sempre evitare il sabato sera che secondo me è la serata peggiore per beccare causa troppa gente in giro...Situazione in Walking Street sempre uguale...troppa gente e rates a mio parere troppo alti!

  8. Torna In Cima    #1128
    Attivo L'avatar di Cryo30
    Iscritto il
    Mar 2010
    Località
    Piemunt
    Messaggi
    206
    Discussioni
    1
    Ecco gli ultimi scampoli di report Pattayano.
    Avevo parlato di una vacanza all'insegna delle belle ladyboy, ma come si sa, una volta in giro per le stradine è praticamente impossibile non cedere alle richieste delle fanciulle d.o.c.
    Quindi recensisco le mie ultime esperienze.

    Quando si mette a dura prova il proprio fisico, spesso si finisce col volersi prendere un giorno di pausa e per non avere i soliti rimorsi, a Pattaya "pausa" si traduce in massaggio.
    Ormai si sa, in molti posti i centri massaggio non si distinguono dagli short time, quindi se si è dubbiosi sul da farsi, la miglior cosa è passeggiare e scegliere la massaggiatrice che più ti aggrada, il resto si vedrà.

    Esclusi gli shop "seriosi", dove spesso le ragazze sono in divisa, opto per la soi che si promette come erede della intramontabile soi 6, cioè soi Chayaphoon.
    Cammino e vedo davvero un po' di tutto, dalla solita bella Amon, pietra miliare degli amanti pompini, agli shop con ragazzi in gonna e parrucca talmente surreali da chiedersi se anche a Pattaya si sul festeggiare il carnevale.
    Ad un certo punto mi cade l'occhio su uno shop chiamato ZZ Massage.
    Sembra un mix lady + ladyboy, ma senza questionare sul cromosoma, vengo catturato dal sorriso di una bella fanciulla, che in seguito dirà di chiamarsi Sammy.

    Clicca l'immagine per ingrandirla. 

Nome: b17274dd106c5f921996df207427ec2e-big.jpg 
Visualizzazioni: 51 
Dimensione: 100.1 KB 
ID: 206663

    Aggiudicata per il massaggio, con un sorriso mi prende per mano e mi porta dentro.
    Alla prima parola che pronuncia mi accorgo di aver optato a mia insaputa di nuovo per un ladyboy.
    Doccia veloce e giù nel solito cubicolo fatto di tende.
    Comincia il massaggio e... cazzo, Sammy ci sa proprio fare!!
    Non si tratta delle solite smanacciate di olio in attesa di girare il cliente e agguantare l'uccello, Sammy mi ha fatto davvero ricordare i massaggi di una volta, di quando nei centri massaggi tutte erano diplomate e che solitamente ci scappava solo un happy end.
    Una massaggio professionale, con la cura della schiena e colonna vertebrale, zona lombare e gambe, fino alle caviglie.
    Una volta girato ha cominciato coi piedi e salendo è arrivata fino al collo, non tralasciando braccia e mani... addirittura anche il classico massaggino alle tempie!
    Un'ora era quasi volata e devo ammettere che ero così rilassato da non pensare nemmeno al menù finale, che comunque mi è stato proposto.
    Beh... visto che ci sei, fammi contento, le ho detto!
    Sammy è uscita dal cubicolo, doccia veloce ed è ritornata solo con l'asciugamano.
    Tette zero... appena accennate da ormoni, fisico nemmeno male, curvilineo come da foto.
    Sinceramente ero così rilassato che mi è bastato un bel soffocotto mentre la accarezzavo qua e la.
    Il suo bel visino con gli occhi rivolti verso l'alto mentre "canta col microfono" son davvero graziosi, ma mai quanto l'abilità del suo massaggio!
    Sammy, mani di fata: un massaggio da 10 e lode!


    (alla prossima puntata)
    ...se trovo quella a cui piace piccolo e molle... la faccio impazzire!!!


  9. Torna In Cima    #1129
    grazie anche di questa ma guardando la mappa non trovo soi Chayaphoon
    sono io imbranato
    ciaoo

  10. Torna In Cima    #1130
    Certified Punter L'avatar di Dr.Grunf
    Iscritto il
    Apr 2008
    Località
    Tra il 37° ed il 47°
    Età
    69
    Messaggi
    2,556
    Discussioni
    87

    Question

    Citazione Originariamente Scritto da Moulinex Visualizza Messaggio
    Rientrato ieri da Pattaya...che dire...come al solito il parco giochi non ha deluso le mie aspettative...quest'anno mi sono dedicato a fare bene tutta la Soi6... testate diverse fanciulle nei bar... rate non male...1350/1400 short time nelle camere sopra il bar mentre all night in albergo si viaggia attorno ai 2500 compreso compenso bar... belle fanciulle con qualche perla veramente meritevole...sempre evitare il sabato sera che secondo me è la serata peggiore per beccare causa troppa gente in giro...Situazione in Walking Street sempre uguale...troppa gente e rates a mio parere troppo alti!
    Ottimo! Hai qualche indicazione analitica su queste perle d'oriente?
    Donna, sii felice nella tua vita di coppia. Fa in modo di trovare un uomo che sappia cucinare. Fa in modo di trovare un uomo che guadagni molto. Fa in modo di trovare un uomo che ti appaghi completamente. E soprattutto, donna, fa in modo che questi tre uomini non si incontrino mai [Se ti piacciono le mandorle, dai un'occhiata alla GGP_2017!]


Pagina 113 di 114 PrimaPrima ... 1363112113114 UltimaUltima

Informazioni Discussione

Utenti che Stanno Visualizzando Questa Discussione

Ci sono attualmente 1 utenti che stanno visualizzando questa discussione. (0 utenti e 1 ospiti)

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato
Che cos'è PUNTERFORUM
PUNTERFORUM è la web authority storica, affidabile, n. 1 in Italia per recensioni su escort, loft girl, accompagnatrici ma anche OTR (on the roads), trans, centri massaggi e massaggiatrici, locali, night club, FKK il tutto assolutamente controllato e verificato dai nostri utenti. PUNTERFORUM rappresenta un enorme database di informazioni per aiutare gli appassionati di intrattenimento e giochi per adulti nelle proprie scelte, evitando truffe e fregature.
Social Network