Etiopia | PUNTERFORUM

Etiopia

Registrato
8 Gennaio 2012
Messaggi
111
Reaction score
0
Località
roma
Ciao ragazzi, nessuno è mai stato in Etiopia (o Eritrea e/o Somali) e mi sa dire com'è la situazione? Sono appassionato di donne di quei posti...e pay qui da noi credo non ce ne siano purtroppo!
 
Registrato
31 Agosto 2008
Messaggi
375
Reaction score
5
per quanto riguarda la somalia penso che sia difficile che tu possa trovare qualcuno che ci sia stato di recente e sia tornato vivo per raccontare la sua esperienza. c'e' la guerra civile da 20 anni.
 
Commenta
Registrato
20 Settembre 2010
Messaggi
3.511
Reaction score
6.481
Ciao ragazzi, nessuno è mai stato in Etiopia (o Eritrea e/o Somali) e mi sa dire com'è la situazione? Sono appassionato di donne di quei posti...

C'è stato mio nonno in Etiopia ed Eritrea e di racconti su donne di quei posti me ne ha fatti a iosa... ma temo che la situazione dei suoi racconti risulti un po' datata... ai tempi di "Faccetta nera"...:mamba:
 
Commenta
Registrato
8 Gennaio 2012
Messaggi
111
Reaction score
0
Località
roma
  • Creatore Discussione
  • #4
Ciao marco, no no niente racconti del nonno...non vorrei si ricordasse di qualche meravigliosa e bellissima pay che ora dovrebbe avere circa...90 ANNI!!!!:D
 
Commenta
Registrato
29 Febbraio 2012
Messaggi
1.021
Reaction score
45
Località
Pianura Padana
Ul mio vecchio capo x lavoro è stato a stretto contatto con le autorita eritree...gli avevano anche dato ( in campagna) una casetta con 2 ragazze factotum:w00t:....mi ha inoltre raccontato di addis abeba, la capitale...città che dopo la guerra ha il rapporto donne uomini 10 a 1....per lo piu giovani visto che l'età media è intorno ai 38-45...si parla anche l'italiano ad addis...e sono di una bellezza inaudita, x chi ama il genere...Somalia un po' difficile da girare anche se hanno le coste favolose
 
Commenta
Registrato
8 Gennaio 2012
Messaggi
111
Reaction score
0
Località
roma
  • Creatore Discussione
  • #6
peccato che nessuno abbia da dare delle dritte precise...però prima o poi ci faccio un salto e vi renderò edotti di tutta la questione..
 
Commenta
Registrato
21 Febbraio 2012
Messaggi
2.635
Reaction score
22
Località
Verona o giù di li
peccato che nessuno abbia da dare delle dritte precise...però prima o poi ci faccio un salto e vi renderò edotti di tutta la questione..
Allora sono certo che passerai una bella esperienza, tra donne e luoghi incredibili farai un binomio da non dimenticare.....mai andato ma affascina anche me, peccato che la paura è tanta per diversi motivi.
 
Commenta
L

Lucaebasta

Ospite
Ospite
Allora sono certo che passerai una bella esperienza, tra donne e luoghi incredibili farai un binomio da non dimenticare.....mai andato ma affascina anche me, peccato che la paura è tanta per diversi motivi.


Cazzo....state messi bene!!!!!!!:rofl:
 
Commenta
Registrato
1 Gennaio 2010
Messaggi
103
Reaction score
4
Località
romagna
Non sono mai stato ma so per certo che come paesaggi ci sono zone da paradiso terrestre, le donne se piace il genere (non sono nere tipo nigeriane, ma di costituzione come noi solo con pelle più scura e capelli neri) credo ce ne siano in abbondanza. E' risaputo che in epoca coloniale ci sia stata una perfetta sintonia fra uomo italiano-donna eritrea-etiope (ergo hanno trombato come degli animali) tanto che sono nate numerose famiglie "ibride". Considerare lo stato di povertà generale di quei paesi (nonostante le ricchezze naturali e i regnanti corrotti).
 
Commenta
Registrato
8 Gennaio 2012
Messaggi
111
Reaction score
0
Località
roma
Non sono mai stato ma so per certo che come paesaggi ci sono zone da paradiso terrestre, le donne se piace il genere (non sono nere tipo nigeriane, ma di costituzione come noi solo con pelle più scura e capelli neri) credo ce ne siano in abbondanza. E' risaputo che in epoca coloniale ci sia stata una perfetta sintonia fra uomo italiano-donna eritrea-etiope (ergo hanno trombato come degli animali) tanto che sono nate numerose famiglie "ibride". Considerare lo stato di povertà generale di quei paesi (nonostante le ricchezze naturali e i regnanti corrotti).


gli stessi ragionamenti che ho fatto io...solo che mi sa che qui nessun collega punter sia mai capitato in quelle zone meravigliose...
 
Commenta
Registrato
20 Maggio 2012
Messaggi
119
Reaction score
4
capisco perfettamente il collega , le donne eritree o somale sono in assoluto le fighe piu' belle del mondo
potrei indicare eventualmente qualche qulache laufhaus in germania,li si puo' trovare con un po di fortuna qualche somala
 
Commenta
Registrato
8 Gennaio 2012
Messaggi
111
Reaction score
0
Località
roma
purtroppo per me la Germania è troppo distante da raggiungere col mio motorino!!:)
 
Commenta
Registrato
8 Febbraio 2012
Messaggi
475
Reaction score
38
Località
Vesuvio
in verità anche in alcune delle principali città italiane (di sicuro a Torino, credo anche a Roma) esistono piccole comunità di immigrati etiopi con tanto di ragazze (nate in Italia o comunque trasferitesi qui in tenera età) che parlano italiano e che sono pienamente integrate.
certo, non parlo di pay....
 
Commenta
Registrato
6 Giugno 2012
Messaggi
732
Reaction score
591
Età
39
Località
Trento
e cmq la capitale dell'eritrea è asmara, addis abeba è la capitale dell'etiopia...
 
Commenta
Registrato
3 Settembre 2009
Messaggi
77
Reaction score
0
Quello che posso riportare sull'Eritrea risale a qualche tempo fa, prima dell'ultima crisi diplomatica.

Vero, le donne sono di carnagione nera e i lineamenti simili ai nostri ma la differenza principale con le somale e le etiopi è che tendenzialmente non hanno la fronte alta e, in particolare sulla costa, hanno anche gli occhi chiarissimi.
Di corporatura sono abbastanza minute e longilinee (niente tettone) il problema è che le copte e le cattoliche sono abbordabili ma le mussulmane sono assolutamente off-limits. E con gli eritrei è meglio non scherzare, in particolare i tigrini. Non si rischia un pestaggio ma la vita.

Ad Asmara nell'hotel vicino all'ereporto è pieno di escort e sulla bellezza niente da dire, ma non sono a buon mercato, prezzi "europei". Carto paghi una che potrebbe benissimo passare per una top-model quanto una normale escort italiana, ma paghi sempre tanto per essere nel terzo mondo.

In centro c'è un bel traffico ma attenzione che è sin troppo facile beccare figlie, mogli e sorelle di militari ed alti papaveri ed anche membri del governo.

Esempio: Un tizio, all'apparenza normalissimo, al bar, accompagnato da una strafiga impressionante, aveva attaccato bottone e si era messo a discutere di calcio. C'era da pensare ad un pappone se non fosse che era troppo ben vestito. Quando si è alzato si sono alzati anche i ragazzi che erano nei due tavoli vicini, era un ministro, per ragioni di immagine preferiscono girare come persone normali e la scorta non è molto visibile.

Tuttavia non è troppo difficile che qualcuno vi proponga donne ma dovreste seguirli nei bassifondi della periferia. Più difficile che le donne si propongano direttamente. Sto parlando di semiproffesioniste, ovviamente.

Per chi volesse fare il bastardo il sogno di sposare un italiano ed andare a vivere in italia è molto sentito. In questa illusione una ragazza può fare di tutto.

Fanno differenza tra noi e gli altri stranieri, in generale o sono sfegatati filo-italiani o sono altrettanto anti-italiani, non c'è via di mezzo. Diciamo che per il popolino ci sono gli stranieri e ... gli italiani (visti come benevoli o invasori, come già detto), per chi è, od era, più agiato ci sono gli Italiani, gli Inglesi e gli altri stranieri, l'atteggiamento dipende da quanto hanno avuto o perso o riavuto durante le guerre.
Una storia tipica è quella della funicolare costruita dagli invasori italiani per portare le truppe o per favorire il commercio e smantellata dagli inglesi per abbattere un simbolo della dominazione o per malvagità, secondo la campana.

Le coste sono magnifiche ed il mare è favoloso ma, per chi volesse fare il sub, rammento che non c'è alcun supporto medico e non ci sono stabilimenti balneari. E sulla costa sono prevalenti i mussulmani.

Attenzione al clima, a Massaua si muore di cardo e basta ma ad Asmara con i suoi 2000 e passa metri l'escursione termica è molto sensibile. Si può arrivare ad un 10°C di notte e 45°C a mezzoggiorno.

Nel caso pensate di portarvi una ragazza da Asmara a Massaua tenete presente che dovrà chidere un permesso per spostarsi, che avrà un costo se volete che la pratica si risolva in un paio di giorni.
Si può fare ma in tal caso la data del viaggio verso la costa dovrà essere flessibile.

Le isole Dalak sono uno dei luoghi più belli che si possono concepire ma... pescatori Yemeniti e Somali ci scorrazzano che è un piacere. Inutile sottolineare quanto siano pericolosi e vicini alle tigri di salgari, spero.

I giovani parlano tutti inglese e tutti i vecchi capiscono l'italiano.

Per chi sa cogliere la differenza tra povertà e miseria abbonda più la seconda.

Diverso discorso per l'Eetiopia, povertà assoluta.

Per la Somalia no ho molto da dire ma tra Italia e Germania ce ne sono tantissimi di emigrati.

So che potrebbe sembrare OT ma chi ha aperto il topic chiedeva per la zona in generale.
 
Ultima modifica:
Commenta
Registrato
3 Settembre 2009
Messaggi
77
Reaction score
0
certo, non parlo di pay....
Donne favolose sotto qualsiasi aspetto, parlo per esperienza vissuta.
Praticamente tutti gli emigrati di questi tre paesi sono distribuiti tra italia e germania e le comunità non sono poi tanto piccole ma sono piuttosto chiuse.

Avevo dimenticato di sottolineare che in Etiopia il sentimento anti-italiano è leggermente più diffuso che in Eritrea od in Somalia. Forse perchè in Etiopia gli italiani ci sono stati di più.:sarcastic_hand:

Eritrea
Somalia

c'è poco da stare allegri. Solo l'Etiopia sembra essere accettabile. Facendo attenzione a rimanere lontani dal confine. E ricordando che dei tre paesi è il più pericoloso sotto il profilo infettivo.
 
Ultima modifica:
Commenta
Registrato
15 Giugno 2012
Messaggi
2
Reaction score
2
Sono stato a Addis Abeba per lavoro ed ho potuto constatare il panorama trombereccio. Nei night dei grandi alberghi (tipo lo Sheraton o l'Hilton) e nelle loro hall potete agganciare, o meglio essere agganciati, da ragazze che chiederanno cifre assurde. Io ho trovato una ragazza in una nota discoteca, di cui non ricordo il nome, ma qualsiasi tassista potrà accompagnarvici. All'interno del locale un vero sciame di ragazza che vi agganceranno. Purtroppo, la concorrenza cinese è spietata. Costoro pagano qualsiasi cifra ed affittano le ragazze anche per lunghi periodi. In ogni caso non è difficile trovarne una e portare a buon fine la trattativa, anche se a costi quasi nostrani. Naturalmente, portatele poi nel vostro albergo, non seguitele nei bassifondi.
Buona caccia e non dimenticate il profilattico!"
 
Commenta
Registrato
9 Dicembre 2012
Messaggi
310
Reaction score
70
Località
LOMBARDIA
Per quanto riguarda la Somalia,dove ho vissuto alcuni anni per lavoro ,posso dirti che attualmente io non ci andrei
per nessun motivo al mondo,perche' mi sentirei in serio pericolo .Eppure per me la Somalia e' il Paradiso Perduto .Poi so che
ogni tanto ci vanno dei giornalisti disperati,in cerca dello Scoop.......pagano una trentina di guerriglieri,che li scortano armati
con gipponi,le vecchie "tecniche" di Siad Barre , e li scarrozzano per qualche rapida incursione partendo dai confini col Kenia
fino a Kisimayo.....naturalmente chi entra in territorio somalo deve sapere che ogni minuto che passa puo' essere l'ultimo
della sua vita.
C'erano dei miei conoscenti ed ex-colleghi che , all'inizio della guerra civile,si sono trattenuti a Mogadiscio per un paio d'anni ,
commerciando con oro e chad.......gente che lavorava nel mio ambiente e che , a causa del mal d'Africa,non hanno saputo
rientrare in Italia in tempo utile , come ho fatto io ed i piu' ,ma hanno deciso comunque di restare la ad ogni costo........ne
abbiamo avuto notizie per qualche tempo.......rastrellavano oro tra i nostri conoscenti locali,in cambio di Chad e piccoli
lavoretti ,si nascondevano a casa delle nostre amiche,finche' non se ne e' piu' sentito parlare..........
Comunque se vuoi organizzare un Raid in Somalia puoi prendere come base Nairobi , in Kenia,dove troverai parecchi espatriati
somali disposti a scortarti ......devi trovare un modo di pagamento idoneo......non puoi portare con te molti soldi,perche' poco dopo
la partenza ti deruberebbero e ti pianterebbero in asso........devi convincerli ad accettare il pagamento al ritorno.......
E' l'unica garanzia che hai di ritornare.....
Puoi anche prendere come base Gibuti e addentrarti nel Somaliland,l'ex colonia britannica.....qui la situazione e' relativamente piu'
tranquilla .....l'importaante e' che ingaggi sempre dei guerriglieri del posto per farti scortare.....
Le donne sono escisse e infibulate nel 98% dei casi , almeno così erano finche' ci abitavo io........ne trovi di tutti i tipi , dalle albine
alle nere.....forse le migliori sono quelle che chiamano " le arabe " ....colorito ambrato , occhi a mandorla....vere e proprie gazzelle....
Ti consiglio comunque di cercare quelle poche che sono rimaste in Italia.....e' meno rischioso , anchee s piu' costoso.....
le trovi nei bar vicino alle stazioni ferroviarie di Torino , Roma , Firenze e Milano(qui anche dalle parti di via Palazzi).
Ciao e in bocca al lupo
Sinbad Africano
 
Commenta
Alto