I MERAVIGLIOSI PIEDI FEMMINILI | PUNTERFORUM

I MERAVIGLIOSI PIEDI FEMMINILI

Registrato
29 Dicembre 2012
Messaggi
25
Reaction score
25
Località
Lombardia
Cari colleghi vorrei iniziare questa discussione dedicata ai film che esaltano l'erotismo del piede femminile con una vera e propria chicca nella quale mi sono imbattuto per caso. Si tratta di un episodio della serie Backroom Casting Couch, che come i non giovanissimi amanti del settore ricorderanno, è una delle serie più vecchie in rete. Non è neppure una delle migliori, se per questo. Il copione è il solito, il finto casting, e qui non ci sforza molto in creatività, divano nero, una serie infinita di ragazze improbabili, illuminazione pessima. Ma il peggio è l'atteggiamento dell'attore, del quale non si vede mai la faccia. È uno stronzo insopportabile, normodotato (uno dei pochissimi)... ok, non mi dilungo. L'episodio in questione è tra quelli recenti dove l'attore non fa tutto da solo (come succedeva prima) ma è aiutato da un terzo per le riprese. Si presenta Josline, capelli rossicci, non particolarmente bella, non particolarmente magra. Come spesso accade anche nella vita, le bruttine, ribaltano i pronostici. Josline si rivela strepitosamente multiorgasmica, ma non è questo il punto... Ho messo il suo video qui, in un luogo dedicato ai piedi femminili, perché il nuovo format della serie prevede anche la doppia ripresa simultanea (schermo diviso a metà con 2 punti di vista) e in questo caso una delle due telecamere inquadra i piedi di Josline in primo piano durante il rapporto anale. Josline se la spassa alla grande a dispetto della situazione particolarmente squallida e quando intorno al minuto 31 abbondante ha un orgasmo, la visione è incredibile. Davvero! Come è noto, la contrazione degli alluci durante l'orgasmo non si può fingere... bene, qui c'è un meraviglioso, indimenticabile, sfarfallamento di alluci in una delle immagini involontariamente più erotiche che abbia mai visto nel porno. Un orgasmo fantastico! Ho detto involontariamente perché non credo che quella ripresa (ovviamente ho controllato, è una costante, ma nessuna delle altre offre la stessa visione di Josline) sia cercata o espressamente dedicata agli amanti dei piedi femminili. Tra l'altro, quelli di Josline non sono neppure perfetti (specie le suole :) ) ma sono eccitanti quanto basta... vedere per credere, dal minuto 31 in poi. Un minuto strepitoso sepolto in un film qualunque di una serie qualunque...
 
Ultima modifica:
Registrato
29 Dicembre 2012
Messaggi
25
Reaction score
25
Località
Lombardia
  • Creatore Discussione
  • #2
La newyorkese Janice Griffith è tra le giovani (è del '95) attrici americane più in vista. Coraggiosamente mantiene la sua prima naturale di seno, una scelta di minoranza tra le connazionali, cosa che la fa apparire anche più giovane. Dicamo che, se si terrà ancora lontano dalle protesi, potrebbe essere la India Summer del futuro, ossia la più sensuale delle Milf, con "poche tette". La Griffith è tra le attrici più espressive e credibili nei brandelli di recitazione che precedono i molteplici amplessi. Janice, non si nega nulla, lesbo, anal, gang e naturalmente anche foot fetish. Diciamo subito che non ha i piedi più perfetti al mondo e nel complesso appaiono un po' trascurati... ok, è una preoccupazione esagerata: sono ancora splendidi, caviglia francese, lunghi, dita sottili... e comunque l'esuberanza e il meraviglioso corpo di giovane donna attirano molto l'attenzione. In questo episodio della serie Foot Fetish Daily (che non è famosa per originalità, brillantezza e accuratezza delle riprese) Janice Griffith si esibisce in una delle migliori performance della serie e della sua ancor piuttosto giovane carriera. La cara Janice "sembra" sinceramente divertita dalle attenzioni del comprensibilmente arrapatissimo signore che ha di fronte. E i suoi piedi lunghi e sottili, con le unghie dipinte di uno strano verde, offrono una magistrale interpretazione :) vedere per credere:


 

Allegati

  • jg4.png
    jg4.png
    922,1 KB · Visite: 73
  • jg25.png
    jg25.png
    811,9 KB · Visite: 70
Commenta
Registrato
29 Dicembre 2012
Messaggi
25
Reaction score
25
Località
Lombardia
  • Creatore Discussione
  • #3
Sul lato opposto di Janice Griffith che ha "solo" il 36 piede, val la pena di citare la collega Darryl Hanah che com un prodigioso 43 è tra le più famose "fettone" del panorama porno. Daryl è californiana di Sacramento ed è della generazione precedente, essendo nata nel 1971, con ben 24 primavere in più della Griffith. La "nostra" Darryl non ha mai raggiunto la notorietà di altre sue colleghe, ma merita attenzione, e non solo per la notevole rassomiglianza con l'attrice Daryl Hannah (protagonista per esempio di Una sirena a Manhattan, film piacevole del 1984) alla quale deve la paraculata del nome d'arte, aggiungendo una consonante al nome e togliendone una al cognome. La furbata di marketing non si è rivelata tutta sta genialata in fondo... :) La Darryl del porno è famosa soprattutto per la naturale propensione all'anale (non in questo video), ma soprattutto per le facce che fa durante gli amplessi, gli occhi che ruotano, etc. tutto un repertorio che talvolta appare un po' sopra le righe, dipende dai gusti... I miei di appassionato di estremità femminili mi permettono di apprezzare molto questo film, uno dei primissimi della serie Foot Fetish Daily, quando gli episodi erano un po' più articolati e godibili di quelli successivi. Darryl mostra benissimo quanto possano essere sexy e sensuali anche dei fettoni extra large (anche se sarebbe più corretto dire extra long). Specie quando montati su una strepitosa caviglia come le sue.... Per chi ama le dita lunghissime e dunque potenzialmente prensili, questo filmato è davvero un must. Hurrà per Darryl... :)
 

Allegati

  • dh23.png
    dh23.png
    966,8 KB · Visite: 42
  • dh22.png
    dh22.png
    1.016,5 KB · Visite: 49
  • dh24.jpeg
    dh24.jpeg
    178,4 KB · Visite: 50
Commenta
Registrato
29 Dicembre 2012
Messaggi
25
Reaction score
25
Località
Lombardia
  • Creatore Discussione
  • #4
Parlando di piedone, e citando Darryl Hanah è impossibile non ricordare anche un'altra californiana, Bella Rolland, classe 1994. Come Darryl, Bella ha una fisicità importante e lunghissime estremità. Con la collega condivide la propensione ad una espressività sopra le righe, oh My God ripetuto a nastro, con gli occhi che ruotano eccetera eccetera. La Rolland è tutta naturale, splendide tette morbide e un bel di dietro, tutt'altro che insignificante e ben diverso da quello elegantissimo e striminzito della Hanah. Anche la Rolland ha una notevole propensione all'anale e si trovano facilmente in rete sue prestazioni di tutti i tipi, incluse le multiple e oversize in ogni pertugio. Non stavolta. Qui si parla di piedi e dunque non posso fare a meno di segnalare questo film della serie I Love her feet, davvero oltre la media. Le calze a rete nere esaltano lo smalto rosso Ferrari, questo tutti gli appassionati ben lo sanno. Beh, qui, i lunghi piedini miracolosamente sottili di Bella con lo scintillante rosso dello smalto sono strepitosi. Niente di nuovo o particolarmente originale, semplicemente un classico, perfettamente eseguito. Per me, una delle migliori produzioni recenti.
 

Allegati

  • br7.png
    br7.png
    929,9 KB · Visite: 22
  • br8.png
    br8.png
    881,5 KB · Visite: 23
Commenta
Registrato
29 Dicembre 2012
Messaggi
25
Reaction score
25
Località
Lombardia
  • Creatore Discussione
  • #5
La 24enne russa Henna SSy, grazie a dei notevolmente aggraziati piedini si è guadagnata il ruolo di protagonista in uno dei film più originali della platinata casa di produzione 21century, vero e proprio punto di riferimento del settore. Il titolo è Put a ring on it (mettici l'anello sopra) e racconta della brillante idea di mettere un anello alle dita del piede durante un rapporto anale. Sesso anale a passione per i piedi non hanno molte possibilità di danzare insieme. Nella posizione più praticata per farli coincidere (penetrazione anale nella posizione a missionario con alluci in bocca), normalmente lei, scomodissima, troverà la vostra espressione col piede in bocca abbastanza ridicola e anche se non ve lo dirà lo capirete da soli guardandola... :) Per fortuna con questo splendido film la notevolmente ispirata Henna ci ricorda una possibile variante meno faticosa e di assai maggiore soddisfazione scenografica. Certo, con una donna stupenda come Henna, con quei piedi meravigliosi che si ritrova (oltre a tutto il resto) ci vuole poco a farsi prendere la mano, però questa resta per me uno dei film foot fetish più riusciti, ispirati e meglio interpretati degli ultimi tempi. Henna SSy, a parte il nome dello stracazzo (con tutto il rispetto) che richiama a un celebre cognac, è davvero bellissima. E i suoi piedini s-t-r-e-p-i-t-o-s-i!
 

Allegati

  • es7.png
    es7.png
    879,2 KB · Visite: 32
  • es9.png
    es9.png
    714 KB · Visite: 35
  • es11.png
    es11.png
    972,3 KB · Visite: 36
  • es12.png
    es12.png
    879,4 KB · Visite: 31
Ultima modifica:
Commenta
Registrato
29 Dicembre 2012
Messaggi
25
Reaction score
25
Località
Lombardia
  • Creatore Discussione
  • #6
Tra le superstar inconsapevoli del settore deve necessariamente citata, alzandosi in piedi in segno di rispetto, la sublime Gina Rodriguez, nel porno, fin quando lo ha frequentato, nota come Demi Delia. Classe 1967, per me l'archetipo della MILF, la capostipite. Un prodigio di sensualità e femminilità, caviglie sottili e piedi perfetti inclusi. Il fascino della signora sta, anche, nello sguardo intenso del suo vissuto. Figlia di un noto criminale messicano, dal quale è stata allontanata ancora piccolissima, deve alle origini la pelle di un colore meraviglioso. È stata sposata con un collega del porno piuttosto famoso, Randy Spears e, una volta lasciato il porno, ha lavorato come produttrice televisiva di un certo successo. Recentemente è tornata alla ribalta come manager della porno attrice Stormy Daniels, protagonista di uno scandalo che ha coinvolto l'ex presidente Trump. Avendo lasciato il porno da una decina d'anni non è semplice trovare in rete video di Demi Delia di buona qualità. Per di più nel periodo nel quale lavorava la nicchia feet fetish non era sviluppata quanto adesso. Quindi posso citare solo questa performance dove peraltro la passione per il piede strepitoso di Demi esplode (letteralmente) solo nelle ultime immagini. Demi è una attrice porno molto sopra la media per credibilità recitativa. Si, insomma una vera figa pazzesca, persino le protesi sono portate con classe divina, lei è al di sopra di ogni età, fantasmagorica. Anche nelle estremità. Per me, posto d'onore nella Hall of Fame! :)
 

Allegati

  • DD917.png
    DD917.png
    822,3 KB · Visite: 27
  • DD916.png
    DD916.png
    949,7 KB · Visite: 30
  • DD922.jpg
    DD922.jpg
    263,1 KB · Visite: 26
  • DD919.jpg
    DD919.jpg
    231,7 KB · Visite: 29
Commenta
Registrato
29 Dicembre 2012
Messaggi
25
Reaction score
25
Località
Lombardia
  • Creatore Discussione
  • #7
La miglior performance feet fetish recente? Per me senza dubbio un episodio della serie "Wake up and Fuck" il format più recente di quell'allupato (è tutta invidia) di Pierre Woodman, con Carolina Abril e Sweet Cat. Secondo lo stile ruvido del francese, si presenta nella stanza d'albergo dove dormono le attrici con le quali ha girato il giorno prima scene per altri video e ricomincia a trapanarle, stavolta in POV, ossia tenendo la camera in mano oppure fissandola, senza operatore comunque. Non mi piace in genere lo stile Woodman, troppo rough per miei gusti, ma in questo caso la coppia di attrici presenti, la meravigliosa trentenne spagnola Carolina Abril e la collega della repubblica ceca Sweet Cat, altrettanto bella, fanno la differenza. Il bello è che il film non nasce in nessun modo come foot fetish, lo è in modo del tutto involontario. Con il grandangolo, in Pov, gli splendidi piedini delle due attrici escono raramente fuori campo. Carolina, una delle attrici più in auge al momento, ha girato numerosi episodi con i suoi splendidi piedini (che peraltro hanno un accenno di alluce valgo, ma stai a guardà il capello....) in primo piano. Mai raggiungendo questa intensità. Lo stesso vale per la strepitosa Sweet Cat, in passato abbondantemente strapazzata anche dal Rocco nazionale. Il rapporto a tre nella mente da porcellone (sempre tutta invidia) di Woodman presenta delle posizioni splendide e non banali nelle quali gli amanti delle estremità potranno sollazzarsi. Gran film!
 

Allegati

  • CA7.jpeg
    CA7.jpeg
    202 KB · Visite: 23
  • CA8.jpeg
    CA8.jpeg
    202,8 KB · Visite: 23
  • CA3.jpeg
    CA3.jpeg
    162,8 KB · Visite: 27
  • CA9.jpeg
    CA9.jpeg
    189,6 KB · Visite: 25
  • CA4.jpeg
    CA4.jpeg
    158 KB · Visite: 27
Commenta
Registrato
29 Dicembre 2012
Messaggi
25
Reaction score
25
Località
Lombardia
  • Creatore Discussione
  • #8
Texana di Dallas, classe 1989, Tiffany Brookes ha la fortuna di avere oltre ad un fisico notevolissimo, anche dei piedi bellissimi, tra i più sensuali del panorama del porno. Nel settore da qualche anno, recentemente le è un po' scappata la mano col botox in faccia e ha iniziato a "rovinare" una delle facce più belle in circolazione. Peccato. Resta splendida e comunque, gambe e piedi, due indiscutibili punti di forza di Tiffany, sono ovviamente intatti. Intatto risulta anche, e questa è la peculiarità, il suo didietro, mai concesso in film. Non sono molte le signore a tenere il punto (viene in mente la mitica milfona Brandi Love) sull'argomento, chissà se, come hanno fatto altre colleghe, ad un certo punto Tiffany e Brandi cederanno... comunque, il culo di Tiffany è davvero spettacolare. E sapendolo inviolato attira sempre l'attenzione in modo speciale. Primo: perché speri che capitoli. Secondo: se non concede il secondo canale, deve per forza essere sopra la media nel resto, altrimenti non sarebbe lì, no? Memorabile in questo senso il video girato col mitico Mike Adriano, uno dei più affermati registi del porno, "fissato" come pochi con il lato B. Per dire, uno che ha avuto appassionati rapporti oro anali con praticamente tutte le attrici hard prima di possederle a lungo e variamente, sempre lì, di dietro. Vederlo leccare il didietro di Tiffany con grande passione, ma non poterlo violare, deve essere stato veramente un tormento. E sapendolo, il video appare molto più godibile e porta a congetture: l'orifizio di Tiffany, insalivato con passione da quella vecchia lenza di Mike Adriano, appare reattivo ed elastico. Forse un po' troppo reattivo per essere ufficialmente solo testimone di un noioso traffico di feci... :) Tiffany non ce la racconta giusta. In privato, il suo compagno deve aver via libera da quelle parti. Beato lui. Ma ancora più intrigante, no?
E ora i piedini di Tiffany. Riconosciuti splendidi e protagonisti di svariati video dedicati. Che sono tra i migliori nel genere grazie non solo all'immensa figaggine della signora in questione, ma anche alla credibilità nel recitare gli improbabili copioni proposti. In questo episodio della serie "I love her feet" interpreta una donna che intende ottenere il massimo dal proprio avvocato per la sua causa di divorzio. Bellissima con dei sandali Jimmy Choo tacco 12 che spuntano sotto un paio di pantaloni che le valorizzano le gambe, super sexy in camicia bianca, saprà dare un extra motivazione indimenticabile. Gran classe, botox a parte. Più che texana, sembra parigina. Ottimo video per prendere confidenza con le bellissime estremità di Tiffany
Grande soddisfazione per gli appassionati anche in questo video della serie Penthouse, produzione ricchissima, riprese un tantino fredde, ma chi se ne frega, i suoi piedi sono spessissimo in primo piano e poi guardate come era bella Tiffany al naturale prima di gonfiarsi la bocca....
Chi conosce la filmografia completa di Tiffany però (esistono anche persone del genere :) ) non può fare a meno di rilevare che forse la migliore performance di Tiffany e dei suoi splendidi piedini non viene da un film espressamente foot fetish, ma da un video recente della serie TrickySpa (dove si fa finta di mettere una telecamera nascosta in una spa). L'idea dello script è appena più originale della media. Tiffany si lamenta del furto della sua auto e il massaggiatore si offre di aiutarla. Lei è una tipa pratica e si pone il problema di sdebitarsi per l'aiuto. Lì per lì non le viene in mente altro che mettergli un piede sul pacco, per poi passare a un pompino. Preso alla sprovvista, il massaggiatore, che pur si era offerto di aiutare senza chiedere niente in cambio, non si sente ora di rifiutare la gentile offerta. Potrebbe offendersi. Cose che capitano. Quello che colpisce è la naturalezza con la quale Tiffany risolva la questione, sembra perfettamente credibile! Un brivido trapana la mente: quante volte le nostre fidanzate si sono trovate in una situazione del genere e non lo sapremo mai? :) La recitazione nella situazione è molto erotica, il pisello normo-size del tipo è rassicurante :) il tutto definisce un video decisamente da apprezzare. Brava Tiffany :)
 

Allegati

  • TB16.jpeg
    TB16.jpeg
    196,8 KB · Visite: 54
  • TB20.jpeg
    TB20.jpeg
    214,4 KB · Visite: 49
  • TB24.jpeg
    TB24.jpeg
    205 KB · Visite: 46
  • TB23.jpeg
    TB23.jpeg
    220 KB · Visite: 48
  • TB17.jpeg
    TB17.jpeg
    196,8 KB · Visite: 65
Ultima modifica:
Commenta
Registrato
12 Settembre 2008
Messaggi
462
Reaction score
40
Bravo Luca, questo è uno dei miei generi preferiti...fighe pazzesche e fetish dei piedi... un sogno
 
Commenta
Registrato
29 Dicembre 2012
Messaggi
25
Reaction score
25
Località
Lombardia
L'inglese (sud di Londra) Samantha Bentley, classe 1987, è una delle mie porno attrici preferite. È raro che le attrici inglesi mi attizzino, ma Samantha (è il suo vero nome) è una doverosa eccezione. In lei tutto è naturale, partendo dal pube un po' peloso, poi uno splendido seno morbido, occhi azzurri molto espressivi, grandioso talento per i pompini e altrettanta propensione al sesso anale. Ovvio che abbia anche dei piedi notevoli, altrimenti non sarebbe qui... beh, anche i piedi sono coerenti col resto di Samantha: piccole imperfezioni, persino un accenno di alluce valgo... ma come per il resto le imperfezioni sommate insieme diventano in lei un pregio, che si chiama personalità. Poche tra le attrici porno la possiedono, di solito la si scambia per aggressività, attrici che recitano a fare le dominanti, no, Samantha recita l'altro registro, quello della sottomissione, lieve, accennata, ma sempre presente. È difficile che una scena con lei ti lasci indifferente. A me non succede quasi mai. Questi occhi sono ipnotizzanti e indimenticabili. Questa performance, se ti piace il blow job extra slow (della sempre sia lodata serie Klixen) è tra le migliori del genere. Perfetta per connettersi con Samantha:
Del resto il talento di Samantha nell'orale è universalmente riconosciuta, in questa breve collezione di supertalentuose swallowers (ingoiartici) riesce comunque ad emergere e non è facile, viste le concorrenti:
Ora, se sommiamo i due talenti (oral skill e foot job) otteniamo questo piccolo capolavoro per gli amanti del genere, Samantha è davvero magica:
Eh si, la ragazza merita attenzione. Il suo primo casting fa quasi tenerezza. Ma è proprio carina, anche in versione naive:
E se vogliamo essere rigorosamente biografici, questo passa per il suo primo anal ufficiale. Così naturale e smooth da non farlo sembrare tale
Samantha ha iniziato a farsi notare qualche anno con le produzioni inglesi (quindi di casa sua) Fake Agent UK e Fake Taxi che sono interpretati dallo stesso attore Johnatan Todd, simpatico come la sabbia nel letto. Le serie non sono il massimo, ma gli episodi con Samantha sono tra i migliori. Per la serie Fake Agent, quello del debutto, c'è con lei Valentina Nappi in una delle sue prime produzioni internazionali. Lo script è patetico, ma Samantha funziona eccome, trascinando anche Valentina di solito svogliata e scostante come attrice, oltre la sua media interpretativa. I fanatici non mancheranno nella situazione di ammirare i piedi di entrambe, ma sia chiaro che preferisco quelli di Samantha... tra l'altro il passaggio da un orifizio anale di una attrice a quello d'altra, rendono la scena sufficientemente erotica:
Che la scena abbia funzionato lo dimostra il fatto che sia stata ripetuta qualche mese dopo, con una produzione più curata, un attore di attitudine più passionale (uno dei migliori), aggiunta lingerie di classe, make up più marcato, maggiore intensità erotica:
Tornando a Todd, quello del Fake UK, che si sia trovato bene con Samantha lo dimostra uno degli episodi successivi della stessa serie dove Samatha recita da sola in un episodio molto, molto erotico. L'anal con crampie è molto ben ripreso e stavolta, senza Valentina a distrarre la scena, i piedini dell'attrice inglese si fanno ammirare per bene, con tanto di breve footjob. Uno dei miei preferiti
Lo stesso Todd, che bel lavoro il produttore porno, si porta Samantha in due episodi di Fake Taxi, dove Samantha non si risparmia. Una serie piuttosto noiosa, ma Samantha fa ricordare gli episodi che segnalo non tanto per le gambe e i piedi (nel taxi difficile notarli, poi uno degli episodi è girato in notturno) quanto perché perfettamente esplicativi della attitudine passiva della nostra. Molto intrigantemente passiva...
Una delle scene più famose dell'ampia filmografia di Samantha è senz'altro quella girata con Rocco e Henessy (da non confondere con Henna SSy). Rocco sembra invalvolato come poche altre volte in effetti. Samantha, dopo il film ha rilasciato una dichiarazione molto tenera in proposito: "ho avuto un gran numero di orgasmi, Rocco mi ha scopato in posizioni che nemmeno immaginavo". Posizioni che una pornostar neppure immaginava... che grande Rocco! In effetti però nel film Samantha deve reggere colpi davvero potenti con angolazioni da gastroscopia del nostro attore scatenato... grande scena, superba Hennessy (una figa atomica) ma Samantha fa sognare, da capo a piedi:
Altra scena che val la pena di citare è un episodio della serie Czech Agent, dove Samantha, è adorabilmente passiva in una frettolosa scopata in un garage, recitando molto credibilmente la parte improbabile di una moglie frustrata. Zero piedi, ma bel video:
Eh, si, è proprio brava Samantha. Una scopata in confessionale sarà banale, ma quasi tutte le inglesi sono propense a concederla (si sa, ce l'hanno su con la chiesa cattolica e la situazione trasgressiva le ingrifa :) )(in quanto a noi, un senso di colpa in più o in meno in quanto cattolici, non fa tutta sta differenza) e Samantha non è certo diversa. Un altro bel film:
Chiudo questa specie di tributo a Samantha con due classici specifici per i foot fetish, prima un pacifico foot job. Lontano anni luce dalla potenza di Rocco, anzi proprio l'opposto. Piedi in primo piano a lungo, atteggiamento girlfriend (sempre belle le produzioni ATK), una vera delizia....
Infine, senza il disturbo di cazzi altrui, Samantha i suoi piedi (perché lo sa bene anche lei di averli belli...) in un "solo" intrigante come pochi.... che splendore di donna:
PS: Samantha è diventata mamma da poco. Ci ha risparmiato una sua versione porno incinta (un settore per me incomprensibile) e non è chiaro se tornerà sul set porno in futuro. Non so se augurarmelo. Lo so che è imbecille, ma a forza di guardarla segandomi mi sembra persino di volerle bene... Con la sua filmografia in effetti potrei andare avanti anni, mi piacerebbe quindi che fosse felice qualunque cosa deciderà di fare. Io comunque continuerò a sorridere tra me e me ogni volta che passa una Bentley. Non così spesso in effetti.... :)
 

Allegati

  • SB18.jpeg
    SB18.jpeg
    170,1 KB · Visite: 46
  • SB19.jpeg
    SB19.jpeg
    121,6 KB · Visite: 44
  • SB21.jpeg
    SB21.jpeg
    154,3 KB · Visite: 44
  • SB22.jpeg
    SB22.jpeg
    175,5 KB · Visite: 45
  • SB40.jpeg
    SB40.jpeg
    365,1 KB · Visite: 41
  • SB41.jpeg
    SB41.jpeg
    90,9 KB · Visite: 42
Ultima modifica:
Commenta
Registrato
29 Dicembre 2012
Messaggi
25
Reaction score
25
Località
Lombardia
Quando è il momento che si accorge di essere dei veri appassionati di piedi femminili? Un sistema potrebbe essere questo: se al culmine di un eccellente (per entrambi) rapporto anale avete ancora la lucidità, la conseguente energia e il desiderio per aggiungere un contatto con i piedi della vostra partner… beh, allora, siamo tra amici :)
Per dimostrare questa personalissima opinione adopero un paio, tra le centinaia e più, performances della leggendaria Ariella Ferrara, nata Maria Estrepo, colombiana di Medellin, classe 1979, una delle più famose star del porno, dove ha debuttato nel 2009. Ariella è davvero bellissima, nonostante l’esagerazione del silicone che si porta in petto. Gambe lunghe (è alta 1,70) caviglie sublimi e miracolosamente sottili che rendono i suoi piedini, altrettanto sottili, splendidi. Ora il problema è notarli, i piedini… :) perché Ariella è talmente generosa di sé tra squirting torrenziali, dilatazioni anali e inserzioni varie, che non sempre viene in mente al regista di inquadrare i piedi, c’è talmente tanto altro… Dopo anni di film, ormai sul confine tra milf e mature (e precoci segni da cougar sulle gambe), ettolitri di sperma e chilometri di piselli multicolori, alla fine però è successo. Se ne sono accorti. E negli ultimi anni Ariella lavora nel porno anche con i piedi, nel senso che gira anche film specifici di porno foot fetish, per la gioia di noi appassionati. Nel primo film, della onorata serie I love her feet, Ariella mostra tutto il suo talento e lo splendore delle sue estremità. Tante, tante immagini di uno dei piedi Milf più erotici e sottili dello show biz. È tra gli episodi migliori del genere, grazie alla sua naturalezza. Talmente intenso e sensuale che quasi non fai caso che sia uno dei rarissimi suoi video nel quale l'ano di Ariella resta inviolato:
Ariealla ferrera Game Day

Dopo aver gustato sino in fondo i meravigliosi piedi di Ariella, alzo l’asticella con quella che è, per me, una delle migliori scopate mai riprese e che vede protagonista proprio lei, naturalmente. Si tratta di una performance con il russo (nonostante il nome è di Pietroburgo) Markus Dupree, in una produzione Brazzers. L’invalvolamento dei due decisamente sopra, molto sopra, la media. Il video non nasce affatto come una produzione orientata al foot fetish. Tutt’altro, Ariella non si toglie neppure le autoreggenti (color carne). Ma non è certo questo il punto. Un po’ oltre la metà del video, i due decollano in una specie di estasi, palesemente senza copione, dove l’orifizio di Ariella fa cose inumane (genere Veronica Avluv, per intenderci), ma così "spontanee", da risultare plausibili. Infilare delle palline da golf nel culo della partner e farsele sparare in faccia non mi era venuto in mente di farlo nemmeno dopo aver visto qualcosa di simile (pesci rossi vivi sparati dalla vagina in globi trasparenti pieni d'acqua) in certi fetenti locali di Bangkok... e fa pure un po’ schifo a scriverlo, ma guardate il video, prima di vomitare… si, d’accordo, lei è una anal queen riconosciuta, capace di controllare l'elasticità del suo culo come nemmeno Eric Clapton con le corde della sua chitarra. Culo aperto, semi aperto, prensile, extreme diving, tutto il repertorio, potrebbe suonarci il clarinetto se volesse. E credo non sarei il solo a guardarla incantato. D'accordo, nulla di nuovo, in fondo. Lo fanno in tante. A parte la Avluv, Ava Addams, Raven Hart poi, se volesse, taglierebbe infiniti gnocchi di patate grazie al culo ubbidiente che si ritrova. E potrei continuare. Ma i piedi? Beh ragazzi, il punto è che Mark, l’attore della scena il cui link è qua sotto, al culmine di uno degli anali più intensi del porno, vuole il piede di Ariella in bocca. Mark, che eroe! Per pensarlo in quel momento, deve piacerti sul serio il piede femminile! E lei, che ha quel punto è già venuta un numero imprecisato di volte, squirtato liquido da riempire una damigiana e soprattutto, ha in quel momento ancora oltre 20 centimetri di cazzo in culo, su cui sta allegramente saltellando, lei, Ariella, lusingata e forse, chissà, persino commossa, sorride dolcemente. Un sorriso bellissimo che vale il film, talmente potente che persino il cameramen se ne accorge virando, da quel momento, per una porzione magica di puro, fantastico, foot fetish. Incidentale, proprio per questo wow, wow, wow. Piede in nylon, in bocca. Da amatori… :) Indimenticabile.
Ariella è magica, nel primo film, quello ufficialmente foot fetish, è ineccepibile, professionale e super arrapante. Ma è qui, nel secondo, che la chimica fa tutta la differenza del mondo. Scena memorabile: dopo aver espulso le palline, l’orifizio secondario di Ariella resta spontaneamente aperto (gap, per i tecnici). Di solito è una visone sul filo del rasoio trash/ginecologico, qui invece è celestiale. E infatti l’attore, letteralmente, lancia la lingua proprio lì dentro, anticipando il pensiero di tutti… Subito dopo, però, vuole il piede in bocca. L'odore, il sapore più intimo della sua partner hanno prodotto il desiderio di ciucciare l'alluce. Proprio di questo parlavo all'inizio del post. Più che un film, un cult…. :) Enjoy...
 

Allegati

  • AF3.jpeg
    AF3.jpeg
    142,9 KB · Visite: 25
  • AF2.jpeg
    AF2.jpeg
    153,9 KB · Visite: 25
  • AF1.jpeg
    AF1.jpeg
    157,7 KB · Visite: 26
Ultima modifica:
Commenta
Registrato
27 Agosto 2014
Messaggi
296
Reaction score
33
Se parli della mitica ariella, delle sue gambe, delle sue caviglie e dei piedini che leccherei per ore, beh allora devi assolutamente menzionare il video girato per brothalovers! Il regista, evidentemente fanatico come noi, indugia parecchio sulle estremità, fermandosi in un primo piano dei piedini mentre viene scopata alla missionaria. Non ho trovato il link web, ma quel video è nella mia collezione privata sul l’hard disk 😀
 
Commenta
Registrato
29 Dicembre 2012
Messaggi
25
Reaction score
25
Località
Lombardia
Dai, amico82, non farti pregare.... apri la collezione privata e condividi... :)
 
Commenta
Registrato
27 Agosto 2014
Messaggi
296
Reaction score
33

Vai al minuto 32, e poi raccontami come sei venuto in appena 30” 😀😀😀
 
Commenta
Registrato
29 Dicembre 2012
Messaggi
25
Reaction score
25
Località
Lombardia
Grazie della fiducia, ma non ho più l'età per venire in mezzo minuto guardando un video sgranato.... :) grande spettacolo comunque, grazie... :) ricambio la cortesia con un video "laterale", ossia non proprio ovvio nella library di noi (siamo colleghi, no? :) ) appassionati di estremità. Un film francese di ottima fattura che ha come star la notevole Anna Polina, certo tra le più arrapanti, se non la più arrapante, MILF russa nel settore. La Polina è un mito, l'unica a reggere il confronto con la straripante meravigliosa Mariska X. Anna è la star del film, ma non è lei che ti segnalo, bensì una delle attrici di contorno, Mya Lorenn, la ragazza francese con i capelli neri, presente in due scene. Mya non è certo la più bella e neppure la più appariscente. Ma è proprio la sua totale "normalità" da capo a piedi a renderla tanto sensuale. Un capolavoro di MILF next door. Mya fa splendidi pompini ed è generosissima col suo didietro. I piedi sono proprio quelli della vicina sexy sulla quale si fanno zozze fantasie, curati, ma non curatissimi, eleganti, ma non elegantissimi. Per non parlare del dettaglio della nuance diversa di rosso tra mani e piedi, proprio come le donne che lavorano e qualche volta, nella fretta, se ne infischiano della perfect match.... E poi anche i sandali sono quelli della vicina sexy, semplici, senza fronzoli, total nude, splendidi. E sono molto ben visibili a lungo, come i piedi, in entrambe le scene dove Mya è presente a orifizi spalancati. La seconda scena è FFM e sebbene i piedi della seconda ragazza non siano ben inquadrati si intuisce altrettanta sensualissima "normalità", il pedicure è evidentemente casalingo e non professionale, come l'atteggiamento della ragazza del resto. Il film è piccola perla, almeno per me, una pausa salutare dai trapanamenti ossessivi delle produzioni americane... Di quella strafica della Polina, che purtroppo qui non mostra le estremità (ma lo fa altrove) magari ti parlo un'altra volta... :)
 

Allegati

  • ML3.png
    ML3.png
    903,7 KB · Visite: 25
  • ML2.png
    ML2.png
    870,1 KB · Visite: 19
Ultima modifica:
Commenta
Registrato
27 Agosto 2014
Messaggi
296
Reaction score
33
Ho visto il film, non mi ha particolarmente entusiasmato, preservativi e scarpe (anche se semplici sandali) fanno parte delle discriminanti che mi fanno cancellare i video dalla mia raccolta.
in quanto a piedini femminili comunque deve essere assolutamente menzionata la mia dea, la più bella e fantastica pornostar degli ultimi 10 anni (prima ancora la mia dea era lela star, ma questa povera pazza ha gonfiato labbra e culo con un compressore rovinando un fisico da stturbo) ossia anissa kate. Anche lei straordinaria protagonista con un bbc in un video della brothalovers. Provo a cercarlo
 
Commenta
Alto