Nuovo utente | La Community di PUNTERFORUM

Nuovo utente

Registrato
24 Giugno 2018
Messaggi
2.673
Reaction score
18.461
Località
Lombardia
Benvenuto tra noi @giacomobsxtrieste
Ho appena letto la tua RECE su Miya, bellissima T-gattina.
Non manca nulla, però non ti sei di certo sprecato nella parte descrittiva. :ROFLMAO::ROFLMAO::ROFLMAO:
Ho visto anche che hai pubblicato un post sui messaggi del tuo profilo.
Se vuoi che qualcuno ti possa rispondere, devi attivare l'apposita opzione nel tuo account.
Si ti interessa come farlo, leggi in merito il seguente mio post del 19 gennaio 2023:
Lo stesso discorso vale per le Conversazioni Private.
Buon divertimento.
 
Commenta
Registrato
25 Gennaio 2023
Messaggi
2
Reaction score
15
Età
36
  • Creatore Discussione
  • #8
Benvenuto tra noi @giacomobsxtrieste
Ho appena letto la tua RECE su Miya, bellissima T-gattina.
Non manca nulla, però non ti sei di certo sprecato nella parte descrittiva. :ROFLMAO::ROFLMAO::ROFLMAO:
Ho visto anche che hai pubblicato un post sui messaggi del tuo profilo.
Se vuoi che qualcuno ti possa rispondere, devi attivare l'apposita opzione nel tuo account.
Si ti interessa come farlo, leggi in merito il seguente mio post del 19 gennaio 2023:
Lo stesso discorso vale per le Conversazioni Private.
Buon divertimento.
Grazie purtroppo la t-gatta e molto professionale,purtroppo ho fatto poco o niente.
 
Commenta
Registrato
24 Giugno 2018
Messaggi
2.673
Reaction score
18.461
Località
Lombardia
Non avertene a male @giacomobsxtrieste .
Il poco o niente di cui parli dipende da quello che ci volevi fare, insomma dalle tue aspettative, che, forse, erano troppo elevate.
Le esercenti la professione, salvo rarissimi casi, fanno il mestiere solo per i soldi e, nella maggior parte dei casi, perché di fatto sono costrette a farlo.
Nel caso di una transgender (a me piace considerarlo al femminile, soprattutto se si tratta di una come Miya) spesso è anche il solo "lavoro" che possono e gli è concesso di fare.
Queste dolcissime creature, come Miya, nascono in genere in ambienti disagiati e crescono dovendosi in qualche modo arrangiare, e, fin da piccole, vengono avviate sulla strada della prostituzione, determinando in tal modo il futuro della loro vita.
Col tempo poi si abituano al "lavoro" e, per sopportare e resistere, assumono atteggiamenti di apparente superficialità e distacco, insomma diventano delle "macchinette" per fare soldi, dove introduci la monetina e affitti il loro corpo per mezzora o per un'ora.
Non ci dobbiamo aspettare quindi troppo coinvolgimento e men che meno del pathos.
Sei tu che il più delle volte le devi guidare e vedere quali sono i loro limiti, e fermarti quando loro te lo dicono.
Se poi si aggiunge anche il problema della lingua, allora la situazione diventa veramente complicata.
Poi è vero che alcune sono molto brave anche a fingere e riescono a farti sentire come se fossi con la tua fidanzata, ma allo scadere del tempo la carrozza si ritrasforma in una zucca, i cavalli ridiventano topolini, il sogno svanisce irrimediabilmente. :ROFLMAO::ROFLMAO::ROFLMAO:
Sono comunque persone esattamente uguali a noi, solo che i loro sentimenti li devono necessariamente contenere e reprimere, consapevoli del fatto che i clienti vengono solo per scoparsele, e per conoscere e godere dei loro corpi, e non certamente delle loro anime.
"Non aprite quella porta" titolava un noto film horror, perché tentare di scalfire le pesanti corazze che proteggono i cuori dolcissimi di queste creature ci espone a rischi elevatissimi per la nostra vita "normale".
Il nostro forum è pieno di threads che affrontano questi argomenti di estrema delicatezza, soprattutto per chi non è ancora dotato della giusta esperienza.

Buona fortuna.
 
Commenta
Alto