[TANTRALUX] UN NUOVO MODO DI VIVERE I MASSAGGI | Pagina 11 | PUNTERFORUM

[TANTRALUX] UN NUOVO MODO DI VIVERE I MASSAGGI

Registrato
9 Agosto 2011
Messaggi
178
Reaction score
48
Località
Milano
mi riferivo proprio all'elenco servizi (prezzo, lingam orale, emozioni multiple, etc.) che tuttavia avete già largamente previsto... forse la parte "esperienza completa" potrebbe contenere alcune sotto-categorie esistendo pratiche diverse ;-)
 
Commenta

Tantralux

Sponsor
Registrato
28 Settembre 2021
Messaggi
192
Reaction score
100
Al momento "esperienza completa" indica la disponibilità della ragazza ad utilizzare tutto il proprio corpo. Si certo potrebbero esserci sotto categorie ma si rischia di entrare in una maggiore complessità di gestione profilo per la ragazza e forse anche un po fuori tema rispetto al settore trattato ;)
 
Commenta
Registrato
24 Marzo 2015
Messaggi
813
Reaction score
2.068
Località
Eilean Shona (SCO) = Peter's Pan Island
Io prediligo le nicchie, quasi sempre. Selezionare i profili e garantire la qualità pagando il prezzo di un minor numero di opzioni ma che garantiscano esperienze "top" occuperebbe una fascia diversa di mercto rispetto a BI et similia. Su bacheka si trova di tutto, alta e bassa fascia, esiste già.

Offrire una selezione e associare le storie, per uno come me farebbe la differenza.

Relativamente alla "zona" , sarebbe utile poter estrarre da una finestra i quartieri: in città come Roma ad esempio, io cerco all'EUR ma per trovare le eurine... devo aprire tutti i profili e cercare la zona. :)
 
Commenta
Registrato
24 Marzo 2015
Messaggi
813
Reaction score
2.068
Località
Eilean Shona (SCO) = Peter's Pan Island
mi riferivo proprio all'elenco servizi (prezzo, lingam orale, emozioni multiple, etc.) che tuttavia avete già largamente previsto... forse la parte "esperienza completa" potrebbe contenere alcune sotto-categorie esistendo pratiche diverse ;-)
Ecco ad esempio i servizi (ad esempio "esperienza completa" etc ...inclusa la zona della città nei casi di Milano/Roma/Napoli...) sarebbe efficace averli a "tendina" potendo selezionare il proprio target di prestazione e zona, senza essere costretti a leggere ciascun profilo.
 
Commenta

Tantralux

Sponsor
Registrato
28 Settembre 2021
Messaggi
192
Reaction score
100
@GREYN la ricerca avanzata di Tantralux permette proprio questo. Se da MOBILE si clicca la lente di ingrandimento in alto a destra si accede ad una sezione avanzata con i filtri. Forse è poco visibile? Preferite avere un vero e proprio pulsante ad inizio pagina con scritto "RICERCA AVANZATA" oppure "FILTRA I PROFILI"?

Interessante la possibilità di selezionare le zone/quartieri della città,

Che ne pensate di una grafica di questo tipo? Sarebbe più utile e comprensibile?

nuova ricerca avanzata e quartieri_1.jpg
nuova ricerca avanzata e quartieri_2.jpg
 
Ultima modifica:
Commenta
Registrato
24 Marzo 2015
Messaggi
813
Reaction score
2.068
Località
Eilean Shona (SCO) = Peter's Pan Island
Io opterei per quella a SX. .

Io accedo solo da pc... Ho provato ora ad accedere da smart, cliccando sulla lente in alto a DX ma a logica non cercherei attraverso la lente i filtri... Meglio secondo me "Filtri" o simile.
Questa funzione sulla lente è prporio quello che intendevo...Se vi fossero i quartieri TOP!!! PErchè non anche su laptop e solo su smart?

Grazie !
 
Commenta

Tantralux

Sponsor
Registrato
28 Settembre 2021
Messaggi
192
Reaction score
100
UN CONFLITTO DELICATO RISOLVERE:

Avremmo bisogno del vostro aiuto per risolvere una determinata situazione che si sta verificando in Tantralux: ovvero l'inevitabile scontro fra Massaggiatrici erotiche ed Escort massaggiatrici.

L'arrivo in Tantralux di Escort esperte anche nel massaggio (perchè ex massaggiatrici, perchè brave di natura, perchè coinvolgenti) in qualche modo ha messo in ombra le massaggiatrici presenti, anche quelle considerate "storiche" su determinati siti da tempo esistenti.

Il cliente medio, sapendo che può attingere a profili che si spingono più in là nei servizi, richiede i medesimi livelli di performance anche a massaggiatrici erotiche normali, le quali ovviamente non danno disponibilità e spesso perdono il cliente.

Abbiamo riflettuto su alcuni temi:
  • Se una Escort attira più clienti e può erogare una performance più avanzata e trasgressiva, è giusto che paghi lo stesso abbonamento di una massaggiatrice erotica che rispetta invece dei limiti? O dovrebbe pagare di più?

  • Dovrebbero esistere delle icone sulla foto di copertina di un annuncio che permettono immediatamente di identificare "fin dove si spinge" un determinato profilo?

  • Il livello di "trasgressione" del profilo si dovrebbe riflettere sulla sua visibilità e sul posizionamento nelle liste? (ovvero un profilo più trasgressivo dovrebbe essere visibile prima dei profili meno trasgressivi?

COME POTREMMO arginare questa situazione? Abbiamo pensato molteplici opzioni ma chi meglio di voi può aiutarci a fare brain storming?

  1. Un pulsante di macrocategoria "MASSAGGIATRICI TANTRA" / "ESCORT MASSAGGIATRICI" che, se cliccato, FILTRA automaticamente tutti i profili della CITTA' di interesse e mostra solo la tipologia che si vuole vedere.

  2. Un livello di abbonamento più economico per le massaggiatrici e più costoso per le escort massaggiatrici, e di conseguenza, LE PRIME ad uscire nella lista dei profili sarebbero le escort massaggiatrici e dopo i profili delle massaggiatrici base.

  3. TUTTI i profili dovrebbero pagare l'abbonamento solo in base alla loro posizione nella lista (più sei in alto e più paghi) a prescindere se è Massaggiatrici o anche Escort, e solo un'icona (o un testo) presente sulla copertina potrà classificare se la ragazza ha dei limiti erotici oppure si spinge più in là. Sarà il cliente a discernere chi cliccare sulla base di tali icone.
Se avete altre idee ben venga, riassumendo i TEMI IMPORTANTI da definire sono:

  • Chi far vedere prima di chi
  • Che differenze economiche nell'abbonamento applicare
  • Come distinguere le due tipologie per evitare che una cannibalizzi l'altra

TEMA MOLTO DELICATO, sarà molto interessante discuterlo con voi!
 
Commenta
Registrato
5 Luglio 2021
Messaggi
52
Reaction score
76
Ciao Tantralux, preferirei un sito con molta più offerta, in questo momento su Milano c'è n'è così poca cge quadi non vale la pena visitarvi.
La categoria delle escort massaggiatrici è molto interessante, almeno per me. Averla ben in evidenza vi consentirebbe di differenziarvi dai concorrenti che inveve hanno scelto di "nasconderla". Non vedo motivi per penalizzare dal punto di vista economico chi offre un servizio piuttosto che un altro. Le ragazze dovrebbero pagare sono in base alla visibilità ottenuta. My two cents.
 
Commenta
Registrato
3 Ottobre 2008
Messaggi
7.394
Reaction score
908
Età
59
Località
Emilia + Resto del mondo (dipende dove mi trovo)
UN CONFLITTO DELICATO RISOLVERE:

Avremmo bisogno del vostro aiuto per risolvere una determinata situazione che si sta verificando in Tantralux: ovvero l'inevitabile scontro fra Massaggiatrici erotiche ed Escort massaggiatrici.

L'arrivo in Tantralux di Escort esperte anche nel massaggio (perchè ex massaggiatrici, perchè brave di natura, perchè coinvolgenti) in qualche modo ha messo in ombra le massaggiatrici presenti, anche quelle considerate "storiche" su determinati siti da tempo esistenti.

Il cliente medio, sapendo che può attingere a profili che si spingono più in là nei servizi, richiede i medesimi livelli di performance anche a massaggiatrici erotiche normali, le quali ovviamente non danno disponibilità e spesso perdono il cliente.

Abbiamo riflettuto su alcuni temi:
  • Se una Escort attira più clienti e può erogare una performance più avanzata e trasgressiva, è giusto che paghi lo stesso abbonamento di una massaggiatrice erotica che rispetta invece dei limiti? O dovrebbe pagare di più?

  • Dovrebbero esistere delle icone sulla foto di copertina di un annuncio che permettono immediatamente di identificare "fin dove si spinge" un determinato profilo?

  • Il livello di "trasgressione" del profilo si dovrebbe riflettere sulla sua visibilità e sul posizionamento nelle liste? (ovvero un profilo più trasgressivo dovrebbe essere visibile prima dei profili meno trasgressivi?

COME POTREMMO arginare questa situazione? Abbiamo pensato molteplici opzioni ma chi meglio di voi può aiutarci a fare brain storming?

  1. Un pulsante di macrocategoria "MASSAGGIATRICI TANTRA" / "ESCORT MASSAGGIATRICI" che, se cliccato, FILTRA automaticamente tutti i profili della CITTA' di interesse e mostra solo la tipologia che si vuole vedere.

  2. Un livello di abbonamento più economico per le massaggiatrici e più costoso per le escort massaggiatrici, e di conseguenza, LE PRIME ad uscire nella lista dei profili sarebbero le escort massaggiatrici e dopo i profili delle massaggiatrici base.

  3. TUTTI i profili dovrebbero pagare l'abbonamento solo in base alla loro posizione nella lista (più sei in alto e più paghi) a prescindere se è Massaggiatrici o anche Escort, e solo un'icona (o un testo) presente sulla copertina potrà classificare se la ragazza ha dei limiti erotici oppure si spinge più in là. Sarà il cliente a discernere chi cliccare sulla base di tali icone.
Se avete altre idee ben venga, riassumendo i TEMI IMPORTANTI da definire sono:

  • Chi far vedere prima di chi
  • Che differenze economiche nell'abbonamento applicare
  • Come distinguere le due tipologie per evitare che una cannibalizzi l'altra

TEMA MOLTO DELICATO, sarà molto interessante discuterlo con voi!
TEMA MOLTO DELICATO, ed aggiungo senza una risposta ben precisa.
Sono situazioni che non hanno confine, più volte negli anni e in diversi thread se ne è parlato, ma partendo dal principio che nessuno di noi è uguale ad altri in gusti ed “esigenze“, la domanda da porsi è sempre, meglio una massaggiatrice brava che limita la prestazione sessuale all’hi, o una escort scarsa nel massaggio ma che ti da tutto? Senza poi togliere che in momenti ed occasioni diverse, anche lo stesso individuo alle volte cerca anche altro. Personalmente sono un amante dei massaggi con finale manuale, in più occasioni non ho rinunciato all’orale e qualche volta c’è scappata la scopata. Ma tutto questo, spesso, a discapito del massaggio. Scusate l’ampia premessa, che testimonia la particolarità dell’argomento. Venendo alla vostra richiesta, dovrebbe essere chi pubblica l’annuncio a dare dei limiti prestazionali, ma immagino che non sia così semplice. Alle volte non si sbilanciano telefonicamente, impossibile che lo facciano tramite un annuncio, in cui una semplice icona indicherebbe il ”massimo raggiungibile”, senza togliere che anche per noi diventerebbe tutto prevedibile. Mancherebbero quei momenti in cui, dopo un bel massaggio, attendi, attendi………il cosa farà la girl.
Per portare un altro paragone, e come guardare un qualsiasi sito di annunci, chi sa distinguere una massaggiatrice da una escort? Gli spazi non sono definiti, tanto meno i confini.
Questo il mio pensiero, pur comprendendo di non aver dato risposta.
 
Commenta
Registrato
6 Luglio 2013
Messaggi
22
Reaction score
34
Conflitto da non risolvere. Una massaggiatrice erotica veramente brava ha il suo parco cliente e non deve temere di perderli.
Il "campo" risolve la questione
 
Commenta

Tantralux

Sponsor
Registrato
28 Settembre 2021
Messaggi
192
Reaction score
100
Ciao Tantralux, preferirei un sito con molta più offerta, in questo momento su Milano c'è n'è così poca cge quadi non vale la pena visitarvi.

Ciao @Doraimon , Milano è una piazza MOLTO difficile, e l'esperienza con Tantralux ci ha mostrato una realtà ben diversa da quella immaginata.

Abbiamo sempre considerato Milano una città più ricca, più trasgressiva e dinamica di Roma, e data la presenza di siti come MassaggiaMilano e altri colossi, abbiamo ipotizzato che ci fosse più mercato rispetto a Roma... invece i numeri ci hanno indicato esattamente l'opposto.
  • Roma è una città con un tasso di conversione (ovvero da visitatore a cliente) del 11%, milano del 3,5%
  • Roma è una città dove alcuni profili riescono ad avere un ticket medio orario che oscilla fra 150 e 300
  • Milano combatte invece su una cifra media di 80/120 euro orari
  • a Milano le ragazze si fanno una concorrenza spietata e ci sono molti più centri che a Roma
In effetti a Roma sono attualmente presenti 30 ragazze (20 alla volta online) e tutte riescono a lavorare con una media che va da 2/3 clienti al mese (le più sfortunate) a 1/2 clienti al giorno (le più attive).

A Milano sono presenti 8 ragazze (che turnando sono 5 alla volta online) e solo un paio ottengono interessanti risultati, le altre arrancano un pochino.

Reputiamo che su Milano ci sia un mercato più difficile, una concorrenza più grande, più portali ben posizionati online e questo rende più difficile la costruzione di una stabilità commerciale per l'inserzionista.

Sicuramente ROMA è la città in cui Tantralux ha iniziato ed è cresciuto più velocemente, fino a diventare primo su Google su determinate keyword (e superare anche rossomassaggi, bakeca ed advisor), su Milano questo processo deve ancora innescarsi.

Una volta aumentata la visibilità su Milano sicuramente arriverà più pubblico e questo permetterà a più ragazze di iscriversi riuscendo ALMENO a recuperare l'investimento pubblicitario.
 
Ultima modifica:
Commenta

Tantralux

Sponsor
Registrato
28 Settembre 2021
Messaggi
192
Reaction score
100
In risposta alle vostre prime analisi, ecco come potrebbe apparirvi una "categorizzazione" tramite apposito pulsante + icona rappresentativa sul profilo. Che ne pensate?

Questo esempio descrive l'introduzione di 2 Macrocategorie "MASSAGGIATRICI TANTRA" e "ESCORT MASSAGGIATRICI", e di un FILTRO AVANZATO che può essere usato per cercare specifici range di età, determinati servizi o altri dettagli dell'inserzionista.

In questo esempio il valore dell'abbonamento della ragazza dipende esclusivamente dalla visibilità, e non dal tipo di categoria a cui appartiene.

categoria tipologia profilo.jpg
 
Commenta
Registrato
5 Luglio 2021
Messaggi
52
Reaction score
76
In risposta alle vostre prime analisi, ecco come potrebbe apparirvi una "categorizzazione" tramite apposito pulsante + icona rappresentativa sul profilo. Che ne pensate?

Questo esempio descrive l'introduzione di 2 Macrocategorie "MASSAGGIATRICI TANTRA" e "ESCORT MASSAGGIATRICI", e di un FILTRO AVANZATO che può essere usato per cercare specifici range di età, determinati servizi o altri dettagli dell'inserzionista.

In questo esempio il valore dell'abbonamento della ragazza dipende esclusivamente dalla visibilità, e non dal tipo di categoria a cui appartiene.

Vedi l'allegato 363112
Ottimo così
 
Commenta

Tantralux

Sponsor
Registrato
28 Settembre 2021
Messaggi
192
Reaction score
100
UN NUOVO PARERE

Questa volta il parere è più delicato, e riguarda la possibilità di inserire una tipologia di annuncio GRATUITO.

Il panorama dei massaggi sta subendo un forte momento di crisi, covid, guerra, e altri vicissitudini hanno notevolmente contratto il flusso normale di clienti nei confronti dei piu grandi siti nazionali (dati certificati parlando sia con le operatrici sia con i gestori dei siti).

Come conseguenza il giro di affari si è ridotto e in questo momento storico molte ragazze ci pensano MILLE volte prima di buttarsi su altri siti.

Dall'altra parte, come uno di voi ha citato in questo Thread: il sito attualmente presenta talmente poche ragazze che potrebbe non essere molto interessante navigarlo.

Abbiamo dunque preso in considerazione la possibilità di RIAPRIRE dei livelli di profilo estremamente convenienti economicamente, forse... anche gratuiti.

L'obiettivo è quello di tornare a creare una massa critica di annunci e inserzioniste tale da giustificare il voyaerismo di mercato, innescare maggiore creazione di contenuti (storie, foto, descrizioni, etc) e quindi riaccendere la fiamma di navigare il sito.

LA DIFFERENZA CON IL PASSATO? (Se ben ricordate Tantralux aveva 350 annunci totalmente gratuiti quando è iniziato)
  1. tutti i profili saranno ora verificati, anche quelli gratuiti e non saranno ammessi profili non verificati
  2. I livelli superiori di categoria saranno a pagamento, e quindi coloro che vogliono emergere dalla massa dei profili gratuiti potranno pagare visibilità e "spiccare il volo" verso un livello di prestigio maggiore
  3. I livelli superiori di categoria avranno più funzionalità (più foto di copertina, più storie giornaliere, più accessori per gestire il profilo)
  4. si potrà "pompare" il proprio profilo su base giornaliera, quindi se una ragazza gratuita vuole tentare l'esplorazione verso le categorie superiori potrà farlo senza impegnarsi per un mese. Per quelle ragazze che magari lavorano solo determinati giorni alla settimana potranno in questo modo ottimizzare il proprio investimento solo nei giorni a loro più congeniali.
Che ne pensate? Vi piacerebbe ritornare a vedere tantralux con decine e decine di profili REALI, VERIFICATI con i quali interagire?
 
Ultima modifica:
Commenta
Alto