Vergine in cerca di pay | PUNTERFORUM

Vergine in cerca di pay

Registrato
31 Agosto 2012
Messaggi
10
Reaction score
0
Salve ragazzi!

Seguo il vostro sito da un mesetto anche se fin’ora non ho mai postato una recensione.
Non perché non abbia voglia di condividere le mie esperienze, ma perché - e ora scoppierete a ridere – sono un ‘verginello’ alla tenera età di 23 anni.

Perché iniziare con una pay, vi chiederete? Beh, diciamo che le mie storie non sono andate come avrebbero dovuto e che, anzi, io e la mia ragazza storica (stavamo insieme dalle superiori, ma ci conoscevamo da una vita) ci siamo lasciati circa un anno e mezzo fa. Per quanto possa sembrare strano, in circa tre anni, non l’abbiamo mai fatto se non arrivandoci abbastanza vicino.
E poi, una notte d’inverno, sotto una pioggia torrenziale abbiamo deciso di prendere strade diverse.

Ecco, da allora la mia vita è molto cambiata e ho pensato solo ad impegnarmi nel lavoro (per ora), evitando qualsiasi contatto con le ragazze ….
Per questo ho scelto di rivolgermi ad una pay. Sono un bravo figliuolo e non ho voglia di ingannare una donna solo per ottenere del sesso, per cui, tanto vale essere chiari sin dall’inizio.

Passando all’azione, avrei intenzione di rivolgermi ad una loft-girl, evitando il ginepraio delle stradali per la mia prima uscita. Insomma, vorrei che fosse un bel ricordo, magari un po’ (tanto) finto, ma bello.
Pensavo di rivolgermi ad una ragazza della mia età, al massimo di 25 anni e con un corpo ancora da teenager. E di fare tutto con una discreta calma.

Se mi rivolgo a voi è per capire se la mia può essere una buon idea. Insomma, c’è qualcosa che dovrei fare/sapere in particolare per la mia prima volta (in tutti i sensi)?
Io sono da sempre un po’ impacciato con le donne (anche quando sono vestite) però devo ammettere che di fronte ad un bel seno o ad una brasiliana :w00t: mi diventa davvero di marmo e mi chiedo come abbia fatto a non saltare addosso a qualcuna in tutti questi anni (Ok, il web è vasto …)
Dalle vostre esperienze, le sensazioni sull’organo sono simili a quelle che si provano facendosi una sega o durante la penetrazione diventa tutto più amplificato (al netto del preservativo)?
E ancora, le loft-girl hanno nella maggior parte dei casi un dildo con cui giocare un po’? Visto che non so quanto possa essere bravo con la lingua e le mani, non avendo mai provato …

Insomma ho tanti dubbi e il caos calmo (non quello con il seno della Ferrari) che regna dentro di me è grande. Spero che possiate darmi una mano visto che di certo non ho la vostra esperienza.
 
Ultima modifica:
Registrato
9 Dicembre 2009
Messaggi
8.437
Reaction score
709
Località
Cosenza
in tre anni di fidanzamento non hai mai fatto sesso? :shok:Cos'era il vostro, un amore platonico? :biggrin:
non so, per sverginarti e non restare deluso dovresti trovare la PAY giusta....Non so che dirti, o forse sarebbe meglio spiegare la tua situazione alla tua nuova pay-girl in modo che lei può aiutarti
 
Ultima modifica:
Commenta
Registrato
10 Aprile 2012
Messaggi
1.142
Reaction score
9
Località
Paylandia
leggi le reci della tua zona e valuta il dafarsi!! una sega e come andare in bici, scopare una gran figa e come guidare una ferrari, buona fortuna, una volta andato in figa la prima volta non potrai piu farne a meno :w00tmesalia:.
 
Commenta
W

WILLY_MCTELL

Ospite
Ospite
...Pensavo di rivolgermi ad una ragazza della mia età, al massimo di 25 anni e con un corpo ancora da teenager..

Essendo la prima volta se fossi in te opterei per una MILF...o come si diceva una volta ''Nave scuola'' :biggrin:
Non puntare la tua attenzione sull'aspetto fisico ma privilegia disponibilità,professionalità e sopratutto capacità di farti sentire a tuo agio...doti che puoi scoprire leggendo le recensioni presenti sul forum...
:bye:
 
Commenta
Registrato
7 Ottobre 2011
Messaggi
7.833
Reaction score
17
Località
La città del sole
Vai e divertiti!!!
Consulta gli annunci della tua zona, magari cerca qui sul forum se c'è qualche recensione, scegli quella che più ti piace e vai a lei. Visto che per te è la prima volta, sia in assoluto che nel mondo del sesso a pagamento, devi fare bene la tua scelta, orientandoti su una ragazza che non ti faccia fretta in alcun modo e che sappia metterti a tuo agio, facendoti dimenticare la tensione della prima volta, anzi, a tal proposito esporrei alla girl la tua situazione, saprà lei cosa fare, e tu la seguirai di conseguenza! :wink: Occhio però, cerca di evitare le cosiddette macchinette mangiasoldi che ti prosciugano il portafogli e che ti fanno rimanere con la stessa, se non amplificata, voglia di prima. Pertanto, al posto tuo, mi rivolgerei ad una escort oppure ad una loft disponibile ad esaudire le tue richieste. Inoltre, quando finalmente sarai con la fanciulla che hai scelto, immaginando certamente la tua emozione, cerca di essere te stesso, non pensare che di fronte hai una professionista e che quindi devi adottare un comportamento stereotipato, sarete di fronte una donna ed un uomo, sii te stesso, con i tuoi pregi e i tuoi difetti.
 
Ultima modifica:
Commenta
Registrato
28 Gennaio 2009
Messaggi
1.524
Reaction score
971
Località
---
....
E poi, una notte d’inverno, sotto una pioggia torrenziale abbiamo deciso di prendere strade diverse.

....
Un po' Nick Carter... un po' "Cime tempestose"....

.... o era Lupo Alberto, mah.

y1pcyof-6P3BivfOG7dCo6QkL197S-iLL4eaIPuSV1sUdzee4nnsDihSLMI0ZJ9-VpeJ_BW9h28_KY.jpeg
 
Ultima modifica:
Commenta

osmar

Espulso
Account sospeso
Registrato
7 Settembre 2011
Messaggi
223
Reaction score
5
Essendo la prima volta se fossi in te opterei per una MILF...o come si diceva una volta ''Nave scuola''
Aggiungerei possibilmente no-prof e con propensioni da GFE (girl friend experience): sia dolce, paziente,comprensibile,non metta fretta. E' alto comunque il rischio di restar (sessualmente) delusi quando la propria prima volta che ci si trova a far sex, ciò avviene con una pay. Dal lato emozionale non sarà mai come esserci riuscito con una free. Di solito manca quel sapore della conquista. In ogni modo, in bocca al lupo per tutto :good:
 
Commenta
Registrato
30 Agosto 2012
Messaggi
110
Reaction score
82
Età
61
Località
Milano
Io sono un inguaribile romantico...
Come te ho iniziato tardi... La mia prima volta in assoluto è stata a 20 anni con la mia ragazza di allora... prima volta per entrambi...
Nonostante l'imbarazzo e l'imbranataggine di entrambi, e anche se in seguito le cose non finirono bene, ancora oggi mi porto dentro un bellissimo ricordo della mia prima volta...
Ricordo che come te non riuscivo mai ad arrivare dunque, pensavo fossero tutte un po' stronze o di essere io a non piacere, ma in realtà poi capii che ero io a non essere sufficientemente deciso.
A 52 anni il consiglio che posso darti, visto che hai l'età di mio figlio, è quello di trovarti una ragazza e buttarti...
Oggi, ti assicuro, è molto più semplice di quando io avevo la tua età... credimi!
Cerca di essere meno timido, fregatene di quello che pensano gli altri... sii semplicemente te stesso...
Io per la prima esperienza eviterei una pay...
Ma questo è solo il parere, come ho detto all'inizio, di un inguaribile romantico e sognatore...
 
Commenta
Registrato
11 Gennaio 2009
Messaggi
1.067
Reaction score
6
Località
Ferrara
Ti ha mollato perchè in tre anni non l'hai mai trombata, comunque io sono piu' ritardatario di te: 26 anni l'età dello sverginamento, dopo 6 mesi che ero insieme con una ragazza ancora vergine (sverginatura contemporanea).
 
Commenta
Registrato
1 Gennaio 2010
Messaggi
103
Reaction score
4
Località
romagna
Hai fatto trenta, puoi fare trentuno! Cioè se per tre anni non l'hai fatto con la tua ex, capisco la voglia che ti è presa ma prova ancora a trovartene una free! Cosa credi di risolvere andando con una pay? Sarai sempre daccapo se non riesci a trovartene una seriamente...
Comunque la maturazione sessuale avviene un po' alla volta... alla tua età ad es. non mi interessava leccare la figa, ora non posso farne a meno, quindi non ti devi aspettare niente dalla prima volta, può essere bellissimo o no... magari per assaporare una donna vai da una bella nave scuola che ti faccia un bel pompino!
 
Commenta
Registrato
31 Agosto 2012
Messaggi
10
Reaction score
0
@Fortunato, @Gnegno e @john_ritter: La nostra relazione è stata fin dal primo momento molto difficile … Perché ci siamo conosciuti da bambini e da quel momento le nostre strade si sono intrecciate ogni giorno fino a confondersi. Eravamo amici e c’eravamo sempre l’uno per l’altra.
Eppure, al liceo, mi sono innamorato di lei. Avrei preferito non dirle niente, ma durante una festa, i diciotto anni di un nostro amico, avevo bevuto un po’ troppo e mentre ballavamo insieme, dopo averla stretta sempre più, ho provato a baciarla.

Ma non ci sono riuscito, non me lo ha permesso​

Dopo quell’attimo in cui mi aveva fatto cenno con la mano di fermarmi, si è allontanata. E non solo per quella sera ma anche per le tante settimane a venire. Dovete sapere che lei, all’epoca del fatto, era fidanzata e la mia uscita la pose davanti ad una scelta …

Cosa c’era tra di noi, che cosa ci legava dopo quella sera? Nell’immediato non c’era più nulla. Non ci vedevamo più, non ci sentivamo più e non frequentavamo più nemmeno le stesse compagnie.

Qualche tempo dopo, mi inviò un messaggio. ‘Devo parlarti, alle 8 in pineta’, diceva.
Aveva lasciato il suo ragazzo, ma non sapeva a cosa sarebbe andata incontro.

Abbiamo deciso di provare​

E quella prova è andata avanti per tre anni, tra momenti stupendi ma anche tra litigi furibondi. Se si tratti di un amore platonico questo non sta a me deciderlo, ma certi giorni avevo l’impressione che stesse con me non tanto perché mi considerava la sua anima gemella, ma perché non voleva che uscissi dalla sua vita.

A qualunque costo.​

So che può sembrare assurdo e alla fine se non ce l'abbiamo fatta a continuare è stato proprio per questo. C'era qualcosa di sbagliato ...


Cmq, ritornando 'in topic', direi che l'intenzione di cercare una loft-girl continui a farsi viva nella mia testa come un interruttore on/off.
So di aver bisogno di una relazione seria che metta a posto tutto quello che è andato storto negli anni passati, ma so anche che non sarà facile.
Insomma, non posso aspettarmi di uscire domattina e trovare la ragazza che sto cercando. Ma non posso neanche tenere sotto controllo i miei bollenti spiriti in eterno.
 
Commenta
Registrato
4 Maggio 2011
Messaggi
265
Reaction score
0
Non ti dirò se è bene farlo o meno con una pay la prima volta, questa è una valutazione che dovrai fare tu, ci sono tanti pro e contro, tante variabili da tenere in considerazione che solo tu, dentro di te, puoi conoscere.
Però una cosa te la posso dire, a prescindere dall'essere vergini o meno, per quella che è la mia esperienza: potrai scegliere la più bella, la più dolce, la più brava, la più porca, insomma come la scegli scegli ma, se fisicamente potrai essere appagato, uscirai dall'incontro, probabilmente, insoddisfatto nell'animo; è normale, ma solo tu sai se potrai accettare questo sentimento e metterlo a tacere, sicuro che, con il tempo, andrà attenuandosi incontro dopo incontro ma mai ti abbandonerà pienamente, almeno questo è ciò che è accaduto a me e tutt'ora mi accade, è un po' come un esercizio di stile oramai.
 
Commenta
Registrato
31 Agosto 2012
Messaggi
10
Reaction score
0
Ho iniziato a dare un’occhiata alle loft-girls della mia zona e a leggere le recensioni pare che ci sia qualcosa su cui lavorare. Ne ho trovate alcune giovani, con un bel viso e con un seno non troppo pronunciato (diciamo seconda-terza). Oltre a dei bei culi, of course.

Tutte partono da una prestazione standard di una mezz’ora circa, con prezzi, ovviamente diversi.
Secondo voi mezz’ora può bastare per la prima volta? Non essendo pratico della cosa, non me ne rendo conto più di tanto. Cioè si riesce a far tutto con calma o si rischia di dover fare le cose frettolosamente?

E poi un’altra cosa. Se mi viene dato appuntamento per un’ora, diciamo a partire dalle 17.00, e arrivo in ritardo di 5-10 min questi vengono calcolati dalla gentil donzella? Vengono considerati anche i minuti di conversazione/lavaggio iniziali o solo a partire da quando lei si spoglia di quel poco che ha addosso?

In ogni caso leggendo in questa sezione ho visto che molti punter amano la donna vestita :pleasantry:, magari anche in maniera piuttosto stravagante. Ecco, il mio sogno sarebbe quello di varcare la porta e veder vestita la puella come una normale ragazza, acqua e sapone :w00tmesalia:

Pensavo di istituire un toto-abbigliamento (ammesso che sia possibile con la girl! Sigh..):
Come mi consigliate di vestirla (come se fosse una Barbie )?:scratch_one-s_head:
Jeans attillati, leggings o mini? E per la parte sopra, canotta, maglietta a maniche corte o un abitino?
Quanto all’intimo pensavo alla brasiliana, ma forse anche culottes e perizoma possono dire la loro.
Sopra nature o reggiseno senza imbottiture?

Su sfogatevi e magari mettete anche qualche foto a corredo :lol:
 
Commenta
Registrato
4 Maggio 2011
Messaggi
265
Reaction score
0
Ho iniziato a dare un’occhiata alle loft-girls della mia zona e a leggere le recensioni pare che ci sia qualcosa su cui lavorare. Ne ho trovate alcune giovani, con un bel viso e con un seno non troppo pronunciato (diciamo seconda-terza). Oltre a dei bei culi, of course.

Tutte partono da una prestazione standard di una mezz’ora circa, con prezzi, ovviamente diversi.
Secondo voi mezz’ora può bastare per la prima volta? Non essendo pratico della cosa, non me ne rendo conto più di tanto. Cioè si riesce a far tutto con calma o si rischia di dover fare le cose frettolosamente?

E poi un’altra cosa. Se mi viene dato appuntamento per un’ora, diciamo a partire dalle 17.00, e arrivo in ritardo di 5-10 min questi vengono calcolati dalla gentil donzella? Vengono considerati anche i minuti di conversazione/lavaggio iniziali o solo a partire da quando lei si spoglia di quel poco che ha addosso?

In ogni caso leggendo in questa sezione ho visto che molti punter amano la donna vestita :pleasantry:, magari anche in maniera piuttosto stravagante. Ecco, il mio sogno sarebbe quello di varcare la porta e veder vestita la puella come una normale ragazza, acqua e sapone :w00tmesalia:

Pensavo di istituire un toto-abbigliamento (ammesso che sia possibile con la girl! Sigh..):
Come mi consigliate di vestirla (come se fosse una Barbie )?:scratch_one-s_head:
Jeans attillati, leggings o mini? E per la parte sopra, canotta, maglietta a maniche corte o un abitino?
Quanto all’intimo pensavo alla brasiliana, ma forse anche culottes e perizoma possono dire la loro.
Sopra nature o reggiseno senza imbottiture?

Su sfogatevi e magari mettete anche qualche foto a corredo :lol:

Non ho il tempo materiale in questo istante di rispondere ad ogni tua domanda ma una cosa mi viene spontanea: :shok:
Non idealizzare troppo l'incontro come stai iniziando, peraltro, a fare: finirai per rimanerne sicuramente insoddisfatto.
 
Commenta
Registrato
9 Dicembre 2009
Messaggi
8.437
Reaction score
709
Località
Cosenza
@Fortunato, @Gnegno e @john_ritter: La nostra relazione è stata fin dal primo momento molto difficile … Perché ci siamo conosciuti da bambini e da quel momento le nostre strade si sono intrecciate ogni giorno fino a confondersi. Eravamo amici e c’eravamo sempre l’uno per l’altra.
Eppure, al liceo, mi sono innamorato di lei. Avrei preferito non dirle niente, ma durante una festa, i diciotto anni di un nostro amico, avevo bevuto un po’ troppo e mentre ballavamo insieme, dopo averla stretta sempre più, ho provato a baciarla.

Ma non ci sono riuscito, non me lo ha permesso​


Dopo quell’attimo in cui mi aveva fatto cenno con la mano di fermarmi, si è allontanata. E non solo per quella sera ma anche per le tante settimane a venire. Dovete sapere che lei, all’epoca del fatto, era fidanzata e la mia uscita la pose davanti ad una scelta …

Cosa c’era tra di noi, che cosa ci legava dopo quella sera? Nell’immediato non c’era più nulla. Non ci vedevamo più, non ci sentivamo più e non frequentavamo più nemmeno le stesse compagnie.

Qualche tempo dopo, mi inviò un messaggio. ‘Devo parlarti, alle 8 in pineta’, diceva.
Aveva lasciato il suo ragazzo, ma non sapeva a cosa sarebbe andata incontro.

Abbiamo deciso di provare​


E quella prova è andata avanti per tre anni, tra momenti stupendi ma anche tra litigi furibondi. Se si tratti di un amore platonico questo non sta a me deciderlo, ma certi giorni avevo l’impressione che stesse con me non tanto perché mi considerava la sua anima gemella, ma perché non voleva che uscissi dalla sua vita.

A qualunque costo.​


So che può sembrare assurdo e alla fine se non ce l'abbiamo fatta a continuare è stato proprio per questo. C'era qualcosa di sbagliato ...

Io non mi sono messo a giudicare il vostro rapporto, sono semplicemente rimasto sorpreso dal fatto che in 3 anni di fidanzamento non avete mai fatto sesso. Ecco perchè ti ho fatto la battuta "il vostro era un amore platonico". Si può restare vergini anche fino a 40 anni, ma questo può capitare a chi non ha una compagna e allo stesso tempo non va a pay. Ma chi è fidanzato da 3 anni, si presume non abbia mai di questi problemi. Specialmente di questi tempi dove ormai anche i ragazzetti sono precoci arrivando ad essere "esperti" di sesso già all'età di 12 anni, cosa che ai miei tempi non esisteva affatto! :sad:
 
Commenta
W

WILLY_MCTELL

Ospite
Ospite
Tutte partono da una prestazione standard di una mezz’ora circa, con prezzi, ovviamente diversi.
Secondo voi mezz’ora può bastare per la prima volta? Non essendo pratico della cosa, non me ne rendo conto più di tanto. Cioè si riesce a far tutto con calma o si rischia di dover fare le cose frettolosamente?

Potrebbe bastare come non...è un buon lasso di tempo ma se poi ti fai prendere dalla situazione :)...concorda per 30' tanto puoi sempre allungare successivamente pagando un surplus...sempre se la Ragazza non ha un appuntamento successivo :mda:

E poi un’altra cosa. Se mi viene dato appuntamento per un’ora, diciamo a partire dalle 17.00, e arrivo in ritardo di 5-10 min questi vengono calcolati dalla gentil donzella? Vengono considerati anche i minuti di conversazione/lavaggio iniziali o solo a partire da quando lei si spoglia di quel poco che ha addosso?

Se la Ragazza è una Professionista seria e se l'avvisi del tuo ritardo la cosa passerà inosservata...tieni presente che il tempo preso in considerazione è approssimativo...non è che quando entri in casa la Ragazza gira la clessidra :biggrin:

Pensavo di istituire un toto-abbigliamento (ammesso che sia possibile con la girl! Sigh..):

Mi pare inutile chiedere a noi come preferiamo trovar vestita la Ragazza quando poi la devi incontrare tu...o no?...se la vuoi trovare in un particolare abbigliamento non devi fare altro che chiederglielo quando prendi contatto...lei farà di tutto per accontentarti...certo se vuoi trovare Wonder Woman la vedo dura :biggrin:
:bye:
 
Commenta
Registrato
31 Agosto 2012
Messaggi
10
Reaction score
0
@eeye: No, non idealizzo tranquillo! Era giusto un gioco tanto per provare a capire le vostre fantasie (o se sono solo io ad avere certi istinti)

Che in sostanza si tratterà di presentarsi di fronte a quella porta, scambiare due parole di rito (di cui non fregherà nulla alla puella di cui sopra) e trombare finché il preservativo non sarà pieno questo lo so bene.

E’ solo che voglio sperare che la loft-girl in questione non mi faccia troppo male (sul piano fisico) e che sia disponibile a capire che di cognome non faccio Trentalance e che anzi di lancia ne ho solo una e se si spezza, sono dolori …

Poi, se ho la possibilità di trovarne una carina e di chiederle di mettere su dei jeans stretti che mi attizzano, siamo d’accordo. Se vuol presentarsi nuda, invece, non la rifiuto di certo! :wink:

@Fortunato: Mi scuso se la mia risposta può esserti sembrata un 'attacco' personale, ma non è così. E' solo che quando mi metto a parlare di quella storia c'è molto più di quanto non si vede e che ho (volutamente) omesso.

Quanto al fatto che possa essere strano, nella società di oggi, questo l'ho ammesso anch'io considerando che la mia ragazza delle medie si presentò dopo che non ci vedevamo da anni con il pancione (all'età di 16 anni). Cosa che quasi mi fece dire 'Che vuoi da me? Io non ti ho nemmeno toccata, biologicamente non è possibile che io sia il padre!'
Alla fine mi disse solo che non ci saremmo dovuti lasciare, che il suo nuovo ragazzo di fronte al test di gravidanza l'ha lasciata all'istante e che voleva che io le stessi accanto se non per fare il padre come 'amico di famiglia per aiutarla col bambino'. Ma che ......?
 
Ultima modifica:
Commenta
Registrato
9 Dicembre 2009
Messaggi
8.437
Reaction score
709
Località
Cosenza
il mio consiglio, se posso, è di non farti troppe complicazioni nel scegliere la ragazza adatta a te: consulta gli annunci, leggi le recensioni, verifica l'attendibilità delle foto e alla fine se ce ne è una che ti piace vai e divertiti. Lascia perdere l'abbigliamento e tutte queste cose, se la cerchi con tutte queste "optional" (lasciami passare il termine) alla fine quasi sicuramente resterai deluso. La tua prima volta con una pay dovrà servire per farti rompere il ghiaccio, servirà appunto per sverginarti ed entrare a far parte di questo nuovo mondo. Alla fine - comunque vada - sarà un'esperienza molto utile che ti farà crescere e migliorare, oltre a darti maggiori sicurezze. :wink:
 
Commenta
Alto