RIFERIMENTO INTERNET: http://love.mail.ru/
CITTA DELL'INCONTRO: Atyrau - Kazakistan
NOME INSERZIONISTA: Nastya
NAZIONALITA': Tagika di origine, attualmente residente in Kazakistan, ha detto di essere per un quarto Russa, per un quarto Tedesca, per un quarto Ucraina e per l'ultimo quarto Ebrea (presumibilmente un/a nonno/ era un Ebreo/a Russo/a)
ETA': 22
CONFORMITA' ALL'ANNUNCIO: no foto quindi a sorpresa, per fortuna non male.
SERVIZI OFFERTI (vedi DIZIONARIO): Bj, Rai 1 all covered
COMPENSO RICHIESTO: 30 Km/h circa (col cambio attuale) 6000 unità di valuta locale
COMPENSO CONCORDATO: 30 Km/h circa (col cambio attuale) 6000 unità di valuta locale
DURATA DELL'INCONTRO: 1 ora, 2 shot
DESCRIZIONE FISICA: Abbastanza alta, biondina, occhi chiari, pelle molto bianca con alta presenza di nei e delicata facilmente segnabile (aveva un paio di lividi sulle gambe e qualche graffio qua e là) tette molto piccole (una prima) ma un pò moscette e smagliate post-gravidanza (ha già una figlia di 2 anni) culo discreto, nel complesso una specie di brutta copia di Gwyneth Paltrow ma comunque caruccia, bel sorriso.
ATTITUDINE: socievole, abbastanza disponibile e professionale, però si estranea durante l'atto, tenendo gli occhi chiusi e il volto girato, no Fk
REPERIBILITA': Abbastanza facile, con tanto di biglietto da visita della "maitresse" che gestisce le ragazze ed in caso di buca manda una sostituta
PRESENZA DI BARRIERE ARCHITETTONICHE: viene lei da te, quindi quelle del posto dove alloggi tu
INDEX RICERCHE (numero telefonico nel formato 1234567xx): numero estero, inutile inserirlo credo

LA MIA RECENSIONE:

Sono approdato molto, ma molto per caso a Nastya, un giro davvero complesso che ora vi spiego: navigando nel suddetto sito, che trattasi di sito di incontri normale, un pò tipo badoo, in cerca di free (e qui abbonda la trombata facile con le free, però a volte si ha voglia di non sbattersi troppo, alzare la cornetta e farsi fare il servizio a domicilio, e quindi ho colto l'occasione...) mi sono imbattuto in tale Katrina che dopo pochi scambi di messaggi si è palesata per professionista. Per le ragioni di cui sopra mi faccio dare il numero, dicendole che la chiamerò per avvalermi dei suoi servizi. Dopo qualche giorno, una sera di ingrifamento associato a pigrizia assoluta, l'ho contattata, ma essendo fuori città mi ha "passato" ad una sua amica, tale Rusalina, con la quale prendo appuntamento per le 22:30 da me. Poco prima dell'ora stabilita però mi arriva un messaggio con cui mi diceva che non poteva venire, e che mandava a sua volta un'amica. Purtroppo la cosa ha portato ritardo, e un pò mi sono spazientito, ma alla fine alle 23:30 ecco arrivare Nastya. La descrizione fisica già l'ho fatta, la ragazza sembra socievole, nonostante la sua molto limitata conoscenza dell'inglese e la mia pure molto scarsa conoscenza del russo, riusciamo a scambiare qualche convenevole dal quale traggo le informazioni su di lei che ho postato nella scheda sopra, mentre beviamo un bicchiere di birra. Dopo una decina di minuti va in bagno, si doccia, e torna con solo l'asciugamano addosso, quindi mi invita a spogliarmi, invito che accetto volentieri, e dopo essermi denudato la abbraccio, lei mi porge solo il collo per baciarla, quindi dopo breve strusciamento con inizio di alzabandiera, mi fa stendere sul letto, mi si mette sopra continuando a strusciarsi ed a baciarmi e leccarmi capezzoli segandomi con una mano, quando ce l'ho abbastanza duro scende e mi incappuccia con la bocca in maniera molto professionale con cappuccio poco prima piazzato ad arte in bocca. Il BJ è discreto, non eccelso ma comunque godibile ed ottiene lo scopo di farmi diventare definitivamente e completamente duro il fratellozzo, oltre a compiacermi abbastanza. A questo punto lei si stende e io le vado sopra, infilandoglielo in Rai 1 nella più classica delle posizioni. Dopo un bel pò di piacevole (per me, lei non sembrava molto partecipe come ho scritto sopra, sebbene i gemiti fossero un sottofondo costante ai miei affondi) andirivieni, cambio posizione e via di pecorina, cavalcandola alla grande, lei asseconda il movimento spingendo un pò a sua volta il culo indietro seguendo il mio ritmo, la cosa fila via liscia e me la godo stringendole un pò i fianchi e un pò le belle chiappotte bianche e discretamente sode, fino a venire dentro di lei riempiendo il cappuccio, che una volta uscito dalla patonza, lei servizievolmente provvede a sfilarmi ed a gettare via. Mentre mi salvietto via i residui del mio godimento dalla cappella, lei si doccia nuovamente, e poi vado io in bagno a sciaquarmi un pò a mia volta. Siamo intorno alla mezzora abbondante, quindi prima che finisca l'ora son sicuro di farmi un'altro shot, ma non so se è incluso nella tariffa, non ho pensato di informarmi prima. Lei fuma una sigaretta alla finestra e socializziamo qualche altro breve minuto, dopodiché mi butto per vedere che succede, le sfilo l'asciugamano, abbracciandola da dietro le struscio il pisello tra le chiappe, lei ridacchia e dicendomi ridendo "you're crazy italian" si appresta al secondo round senza alcuna resistenza. Mi stendo ed il copione si ripete fino all'incappucciamento orale, dopodiché stavolta mi si piazza lei sopra a smorzacandela frontale cominciando a cavalcarmi abbastanza intensamente, dopo un pò rovescio "la situazione" senza sfilarmi da dentro di lei e comincio a darci dentro a missionaria, dopo qualche minuto la faccio mettere nuovamente a pecorina e mi rigodo un altro bel gran finale facendoglielo sentire bene fino in fondo mentre vengo affondando con colpi profondi. Quando lo tiro fuori, nuovamente mi sfila lei il cappuccio delicatamente, e mentre va in bagno per docciarsi la terza volta in un'ora, ridacchia mormorando "you're crazy". Sarò stato l'unico che con lei in un ora si è fatto due shot? Per l'orgoglio patrio mi auguro vivamente di no, spero che siano solo quelli di altre nazionalità che evidentemente l'hanno abituata a 50 minuti di social time e 10 minuti scarsi di trombing time! In ogni caso, essendo ormai trascorsa tutta l'ora pattuita, anzi avendo pure sforato qualche minuto (ma lei non sembra notarlo) esce dal bagno pulita e vestita, mi consegna il bigliettino di madame "Olympia" (la sua "manager") col numero di telefono e si raccomanda di chiedere di lei quando chiamerò per un nuovo servizio. Ciccina, sei stata carina e piacevole, ma a me piace variare, quindi non ci contare! Nel complesso esperienza più che discreta, e poi per 30 Km/h una donzella a disposizione per un ora con un doppio shot senza fretta, a domicilio oltretutto, in italia dove lo troviamo? Quindi esperienza nel complesso positiva, prossimamente in un'altra serata di ingrifamento pigro vedrò di testare la fantomatica Rusalina che mi ha "dato buca" al "primo appuntamento".