La regola del 3 | PUNTERFORUM

La regola del 3

sanpt

Advisor
Punter
Registrato
28 Ottobre 2013
Messaggi
1.335
Reaction score
237
Località
Cuore verde
Sottotitolo: il primo incontro affascina, il secondo strega, il terzo ....!

Dopo anni di free e ora di punteraggio, sono giunto ad una riflessione che in gran parte degli incontri che mi hanno preso e che hanno meritato di proseguire con la stessa girl, dopo il terzo incontro la magia innescata dai primi due, svanisce come la carrozza di Cenerentola allo scoccare della mezzanotte!
MI spiego meglio.
Al primo incontro succede una magia e tutto scorre con un ardore e una passione spesso ricambiata anche dalla ragazza. Nella mia testa rimane indelebile il ricordo, nelle narici il suo odore, nella bocca il suo sapore, nelle mani la setosità della sua pelle, nel ca... la dimensione fulminea marmorea al solo pensiero.
Fisso il secondo incontro e di nuovo si ripete la magia, forse anche più forte perchè so quali sono i suoi punti deboli/forti e mi regolo in sintonia anche con i miei.
Non faccio altro che pensare agli incontri successivi e ...
succede quello che per un verso è una fortuna perchè mi evita l'innamoramento e il dissanguamento delle finanze! L'alchimia innescata nei due incontri precedenti si dissolve per cause incomprensibili e rimane una sensazione di amaro in bocca e sensi di colpa di non essere in grado di mantenere "fedeltà" :alien: con la girl.
Non succede con tutte ma la maggior parte è così. Poi ci sono ragazze che continuo a vedere da anni e l'eccitazione è sempre al massimo già sullo zerbino di casa sua.
Il record è di una ex pay che frequento, con alti e bassi e con periodi +o- lunghi di sosta, addirittura da ben 15 anni. Ora il rapporto è di amante a volte a ruoli invertiti.

Allego la famosa (x chi ha i capelli bianchi!) pubblicità dello Strega

 

submale

Advisor
Punter
Registrato
27 Aprile 2011
Messaggi
1.467
Reaction score
3.006
Località
Napoli
Io non arriverò mai a capire il concetto di fedeltà applicato ad una peripatetica. Da un lato capisco la pay che preso atto che tu sia andato altrove, si incazza come una iena e non perché si senta tradita o perché se ne fotta qualcosa di noi clienti. Tantomeno se ne frega del rate, tanto non ci vai tu ma ci va un altro. Si incazzano per un motivo molto selfish, e si incazzano un po’ tutte, perché si sentono spodestate dal ruolo di prima donna. Per quanto possano negare e fingere curiosità riguardo come sia andata per depistare, una pay troverà il modo di farvela pagare: con una parolina sgarbata talvolta, abbassando l’asticella della considerazione più spesso, fino ad arrivare a bloccarvi e mettervi alla porta nei casi più infantili.​
Se da un lato capisco questo aspetto, ciò che realmente mi sfugge è questo:
L'alchimia innescata nei due incontri precedenti si dissolve per cause incomprensibili e rimane una sensazione di amaro in bocca e sensi di colpa di non essere in grado di mantenere "fedeltà" :alien: con la girl.
Te dici che il numero perfetto è tre, pensa che proprio ieri stavo per aprire un thread in cui asserivo che il numero perfetto è uno. Se riesco accodo le riflessioni che avevo messo nero su bianco, non vorrei mandare questo thread offtopic.​
 
2 Commenti
sanpt
sanpt ha commentato
Io casomai dicevo che il numero perfetto è il due. Perché al terzo incontro svanisce la magia dei due precedenti ! Poi l’eccezione arriva al numero infinito come i decimali del 10/3.
 
B
Budokan ha commentato
@submale concordo dal lato teorico su cio' da te esposto ma dal lato pratico (della pay) le cose sono spesso diverse, in negativo per noi ovviamente. Se c'e' di mezzo il denaro ovviamente il discorso della "prima donna" e' sbagliatissimo anche se te lo dico apertamente che per me sei l'unica che frequento o in alternativa la migliore. Come tu pay stai con altri anch'io facilmente posso avere piu' di una fidelizzata, sta a te cercare di rendere l'incontro soddisfacente in modo che io possa aver voglia di rivederti senza farti tante paranoie inutili. Considera poi che loro giustamente non ti chiamano per avere un incontro con te, sempre a pagamento s'intende, quindi che diritti pensano di accampare? A titolo di esempio riporto l'esperienza con una pay risalente ormai a 3 anni fa: la contatto spesso in quanto mi offre ottime prestazioni anche se non e' bellissima per i miei canoni. Sono sempre gentile e corretto in tutti gli incontri. Una volta, d'estate viste le alte temperature notturne, sforo di qualche minuto e vado a ritardare l'incontro che aveva col cliente successivo. Ci chiariamo e penso che comunque siano cose che capitano nel suo lavoro. Dopo 2 mesi le scrivo per rivederci e mi intima di rispettare i tempi a me concessi. In breve mi girano i coglioni e le faccio la fatidica domanda: meglio 100 euro sicuri, cercando ovviamente di regolarsi meglio con gli appuntamenti, o perdere un cliente? Mi risponde ovviamente come una ragazzina che NON sa gestire il suo tempo al meglio e preservare almeno i clienti fissi, che nel tempo a me concesso riusciva con altri clienti ad avere 2 incontri, incassando quindi il doppio. Per farla breve non ci sono piu' andato poiche' non tollero questi comportamenti a maggior ragione da una che ha gia' superato i 30 anni e che mi confidava per di piu' il desiderio di provare in Svizzera per vedere se gli affari miglioravano (ottima imprenditrice, veramente...) Da qualche mese non vedo piu' i suoi annunci nella mia citta'. Avra' trovato polli migliori in altri paesi fuori Italia, come no....
 

erottod

Junior
Punter
Registrato
18 Luglio 2012
Messaggi
61
Reaction score
19
Località
Roma
In un incontro spesso ci mettiamo dell'immaginario, una sorta di idealizzazione personale attribuita alla partner, anche solo sensuale, la realtà poi ci riporta con i piedi per terra, col passare degli anni poi ci si limita maggiormente al solo sesso materiale e bisogna cambiare cavallo. Dopo i 50 si fa sesso e non amore..
 
1 Commenta
sanpt
sanpt ha commentato
Io ho passato da parecchio i 50 e invece mi capita più spesso di innamorarmi !
 

PNorth

Senior
Punter
Registrato
18 Novembre 2013
Messaggi
810
Reaction score
159
La regola del tre... non è una regola, come molte volte capita anche a te, Sanpt.
Io, la maggior parte delle volte mi fermo a uno, altre volte a due, perché già al secondo incontro si è perso parecchio tra aspettativa e adrenalina di cui era carico il primo incontro. Se arrivo a tre il più delle volte vado avanti nella numerazione.
Ne ho parecchie in doppia cifra, e pensandoci anche qualcuna in tripla!
 
1 Commenta
T
tommaso checkup ha commentato
Grossomodo è quello che capita anche a me.
 

Nocchiero

Junior
Punter
Registrato
9 Gennaio 2020
Messaggi
91
Reaction score
195
Località
Friuli Venezia Giulia
Non mi ritrovo molto in questa regola.
Per quanto mi riguarda è più un sistema binario che divide le persone che dopo un primo incontro non ho più interesse a rivedere da quelle che desidero avere modo di incontrare nuovamente. Per chi rientra in questa seconda tipologia, senza dubbio una minoranza, non c'è un limite di incontri, anzi... più volte capita e meglio è.
 
1 Commenta
never really made love
never really made love ha commentato
mi ritrovo in quello che hai scritto, e per essere ancora più preciso la regola che mi pongo è cambiare sempre e non fidelizzare nessuna oppure cambiare sempre e se tutto va bene fidelizzare una tantum
 

PUNTLANDER

Senior
Punter
Registrato
9 Dicembre 2012
Messaggi
285
Reaction score
19
Località
LOMBARDIA
Grosso modo mi ci ritrovo anch'io in questa regola del tre,ma solo nel senso che anche con le migliori delle fidelizzate dopo un po' si crea una consuetudine e la dai per scontata,al che il suo potere di attrazione su di me diminuisce.
Per contro,se poi questa per un motivo o per l'altro sparisce,o comunque va fuori dalla mia portata,ne sento acutamente la mancanza,e a poco a poco la idealizzo e la pongo idealmente su un piedestallo.
Sto vivendo attualmente questa esperienza con una ragazza,conosciuta quando lei aveva 20 anni,frequentata per 6 mesi circa,poi trasferitasi in Francia col suo boy-friend.
Non riesco a togliermela dalla mente;siamo in contatto sui media,e finora e' venuta a trovarmi 2 volte in 3 anni:adesso l'aspetto per settimana prossima......speriamo non ci siano contrattempi.
 
Commenta

marcoforum

Senior
Punter
Registrato
1 Settembre 2009
Messaggi
288
Reaction score
70
Diciamo che, secondo me, dipende anche dall'intelligenza e professionalità della girl...a volte anch'io mi son trovato con questa regola ma perchè , sempre secondo me, la signorina dopo un pò si scazza e quindi si "scazza" con tutti ma Tu che vai riscontri ovviamente questo problema con te.
Come dicevo con ragazze di una certa cultura e testa non mi è successo. ;)
 
Commenta

the_godfather

Basic
Punter
Registrato
28 Novembre 2016
Messaggi
38
Reaction score
55
Località
toscana
Per chi rientra in questa seconda tipologia, senza dubbio una minoranza, non c'è un limite di incontri, anzi... più volte capita e meglio è.

sono d'accordo con te, tranne che su minoranza/maggioranza... è da poco che mi sono "ri-avvicinato" a questo hobby e devo dire che da sondaggi personali con colleghi extraforum direi che la fidelizzazione è frequente...
certo che che con un'agenia è difficile per il poco tempo, ma con quelle che ritornano secondo me è frequente

venendo alla domanda del post non sono ancora arrivato al "fatifico" tre, ma confido di arrivarvi a breve e superarlo con qualcuna, vi farò sapere :)
 
1 Commenta
Nocchiero
Nocchiero ha commentato
Può essere. Io ho fatto una stima leggendo recensioni e commenti sul Forum e potrebbe essere una statistica "viziata" dal fatto che chi scrive rientra nel numero dei più avventurosi mentre la maggioranza silenziosa ha abitudini differenti. ^_*
 

er_pallettas

Junior
Punter
Registrato
21 Maggio 2017
Messaggi
60
Reaction score
40
Località
Rome, Italy
È tutto talmente soggettivo e dipende molto da cosa cerca un punter nella pay.
Personalmente, prima di ogni incontro con una nuova ragazza, partivo dall'idea che se fosse stata di mio completo gradimento, avrei valutato l'idea di un bis perché, dopo tutto, se sei stato bene con un'altra persona, perché negarsi la possibilità di replicare l'incontro?
Da punter, sta poi alla ragazza meritarsi la riconferma anche perché la prima regola del commercio è che il cliente ha sempre ragione.
Entrando nello specifico della mia esperienza, sono arrivato a un massimo di 7 incontri con la stessa pay e il motivo per cui non ce n'è stato un ottavo è perché nell'ultimo incontro ho percepito una certa "stanchezza" della situazione. Evidentemente non si è venuta a creare quell'alchimia necessaria a trasformare un semplice incontro sessuale in una vera e propria esperienza che possa coinvolgere - ovviamente in misura assai minore - anche l'escort. E così, senza rimpianti mi sono affacciato verso altri lidi.
Morale della favola, questa eterna ricerca della "fidelizzata perfetta" ha anche dei risvolti piacevoli...
 
1 Commenta
sanpt
sanpt ha commentato
Entrando nello specifico della mia esperienza, sono arrivato a un massimo di 7 incontri con la stessa pay

In pratica la crisi del settimo ... incontro, nei matrimoni avviene al settimo anno, qui prima! :-p
 
Alto