[RECE] Domina Lux - Roma - Fetisheros | PUNTERFORUM

[RECE] Domina Lux - Roma - Fetisheros

Registrato
6 Gennaio 2017
Messaggi
2
Reaction score
7
Località
Roma
INSERZIONISTA: Domina Lux
RIFERIMENTO INTERNET: Domina Lux Mistress a ROMA
CITTA': Roma
NAZIONALITA': Italiana
ETA': 35 credo
CONFORMITA' ALL'ANNUNCIO: si
SERVIZI OFFERTI: Tutto tranne sesso
SERVIZI USUFRUITI: adorazione piedi, strap-on, umiliazione verbale
COMPENSO RICHIESTO: 100
COMPENSO CONCORDATO: 100
DURATA DELL'INCONTRO: circa 60'
DESCRIZIONE FISICA: altezza 1,70, bellissimo viso, corpo molto sexy.
ATTITUDINE: professionale e molto porca
REPERIBILITA': buona

L'incontro con la Domina Lux è stato il mio primo in assoluto con una mistress, prima avevo avuto solo esperienze personali che però non si spingevano troppo oltre l'adorazione dei piedini.
La cosa che impressiona subito è il suo tono di voce forte e deciso, il suo modo di fare un po' duro ma sempre educato, la sua voce calda.
Quando la chiamo è poco prima di cena e scopriamo che casualmente siamo molto vicini, addirittura che può vedermi dalla finestra dunque, essendo tardi e avendo terminato gli appuntamenti scende e posso conoscerla e ammirarla di persona anche se in maniera fugace. Ovviamente il giorno dopo non resisto e sono da lei e le dico che voglio un'esperienza molto soft essendo un principiante. Mi accoglie in una stanza molto attrezzata con dildi catene ganci scarpe e fruste di ogni tipo, mai vista una cosa del genere, si siede sul suo trono e mi fa spogliare completamente e poi mettere a quattro zampe sul pavimento facendomi adorare i suoi piedi avvolti da autoreggenti a rete. Mi passa i piedi sul viso, schiaffeggiandomelo, poi le tolgo le calze e comincio a morderle tutta la pianta, concentrandomi sul tacco...li adoro! Lei con il suo tono irriverente comincia ad offendermi leggermente e vedendo che mi sto eccitando continua...poi dopo un po' vede che lancio degli sguardi alla vetrinetta che c'è là a fianco dove ci sono una decina di dildi e mi chiede "Ti piacciono eh!? Li vuoi provare?" e senza aspettare risposta si alza, si mette la cintura e ne prende uno di medie/grandi dimensioni.
Io le chiedo che intenzioni avesse ricordandole che sono alla prima esperienza e lei mi dice di non preoccuparmi che per il culetto avrebbe utilizzato un'altra cosa intanto mi dovevo inginocchiare e succhiarle il dildo come se fosse un pisello. È incredibile come mi abbia fatto sentire completamente alla sua mercé, e soggiogato al suo volere comincio a leccare con indecisione tutto il finto pisello fino a quando lei non prende la mia testa con le mani e mi scopa letteralmente alla bocca fino a infilarlo in gola urlandomi ogni genere di insulto "troia, puttana succhiacazzi". Ma il bello viene alla fine quando si toglie e con me sempre a pecora con un guanto e un po' di cremina comincia a mettermi in dito nel culetto, per poi infilare un piccolissimo dildo con la punta all'insù che entra piano piano... Non avrei mai immaginato di essere preso così da lei, mentre mi offende, mentre tira anche qualche sculacciata decisa e godere così tanto e urlando glielo dico, poi mi tocco appena e vengo sul pavimento... Che esperienza...
 
Alto