SESSO ANALE | Pagina 4 | PUNTERFORUM

SESSO ANALE

Registrato
18 Luglio 2012
Messaggi
2.710
Reaction score
910
..fantasie & perversioni

images


....cos'è la pubblicità di un nuovo bordello a Comacchio?..... :lol:
 
Commenta
Registrato
27 Ottobre 2014
Messaggi
20
Reaction score
6
Località
In giro
A me piace farlo e non ho mai usato creme, il rischio di farsi molto male e sporcare è doppio a causa della bassa sensibilità nella zona. Se trovate il modo giusto per farla/o rilassare lei/lui è predisposta/o il gioco è fatto.
 
Commenta
Registrato
7 Marzo 2013
Messaggi
909
Reaction score
18
Località
Reggio nell'Emilia
Alla fin fine eccita più l'idea di incularsi una donna, rispetto al mettere in pratica tale situazione

Dissento in parte. Hai espresso sostanzialmente la differenza nel modo di sentire tra chi privilegia le emozioni e chi attribuisce maggior valore alle sensazioni. Io li capisco entrambi perché sono lunatico e vado a periodi.
 
Commenta
Registrato
30 Aprile 2013
Messaggi
209
Reaction score
13
Località
Polentonia
Non è una pratica di cui non riesco a farne a meno.
In un rapporto sono altre le cose irrinunciabili.
Se capita ne usufruisco, altrimenti "gioco" con tutte le altre grazie che una donna mi offre.
Ricordo un episodio con una nota pay-girl che opera sul territorio veneto, una tra le più cercate e frequentate: dopo averla stantuffata anal godendo in lei, ritraendo il bersagliere ho trovato la gommatura segnata dal colore delle sue feci.
Lei nemmeno un cenno di sbigottimento, come fosse una consuetudine. Un amaro risveglio dopo tanto piacere.
 
Commenta
Registrato
2 Ottobre 2008
Messaggi
668
Reaction score
8
Due episodi opposti, entrambi con le fidanzate del momento.

Con la prima inseguii l'anale per molto tempo ma senza successo. Quando la leccavo sconfinavo sempre sull'ano con lei che godeva come una matta ma guai a toccarla. Poi, a smorzacandela una delle sue posizioni preferite, presi l'abitudine di toccarle l'ano con un dito. Dopo qualche giorno me lo chiedeva lei e durante i suoi orgasmi spesso il dito entrava dentro. Era l'unico modo, se provavo a spingerlo mentre la leccavo non voleva.
Ci rimasi abbastanza male. Le piaceva mentre le infilavo due falangi ma il cazzo non c'era verso.

Con un'altra invece andò diversamente. La seconda volta che scopavamo sul letto infilò un dito a me mentre mi stava ciucciando. Anticipò qualsiasi mio commento dicendo "lo sento che ti piace, stai tranquillo".
Sdraiati alla missionaria mi apprestavo a spingerlo in figa. Lei se lo tirò fuori, alzò un po' più le gambe e disse "ora tocca a te ricambiare". Non solo era esperta nella pratica ma entrò senza fatica e senza una sola espressione di dolore da parte sua.
 
Commenta
Registrato
8 Gennaio 2013
Messaggi
513
Reaction score
25
ora non sò se ci siano terminazioni nervose differenti e come sia la faccenda nella realtà tra uomo e donna, se varia da caso singolo a caso singolo o ci sia una effettiva differenza di genere sia per capacità di terminazioni nervose sia di elesticità e/o capacità dilatative...ma alcune girl (pay) con le quali mi son intrattenuto mi hanno detto che per loro rai 1 o ra2 era sostanzialmente uguale provavano piacere in entrambi i canali, qualche altra mi disse che solo se fortissamamente eccitata non sentiva dolori o si dimostrava non refrattaria al rai 2 (indipendentemente dai soldi) perchè con quel livello di eccitamento era tutta aperta fronte e retro e non avrebbe avuto problemi, qualcuna eccitata o no guai ad andare in zona...

Personalmente l' anal rimming non mi dispiace e nemmeno un superficiale sfioramento accarezzamento dell'area, ma quando hanno provato con il ditino o un piccolo dildo no ho provato dolore e la cosa non mi è piaciuta per nulla.

Quindi penso che vari un pò caso per caso, poi è una pratica che come dire se a lei piace non mi tiro indietro altrimenti mi diletto con altro...;)
 
Commenta
Registrato
9 Dicembre 2012
Messaggi
310
Reaction score
70
Località
LOMBARDIA
Io ho provato a fare fisting vaginale con una africana non professionista che abita dalle mie parti.....a lei piace,indubbiamente,e la cosa mi arrapa moltissimo......il problema e' che non ho il coraggio di introdurre completamente la mano perché ho paura di lacerarla,nonostante la profusione che faccio di gel e/o baby oil.In quel caso ,ovviamente,nascerebbero complicazioni di ogni tipo e oltre ogni immaginazione...
 
Commenta
Registrato
14 Ottobre 2013
Messaggi
68
Reaction score
2
Nei miei primi rapporti con l'altro sesso il rapporto anale, mi aveva sempre incuriosito ma sinceramente mai realmente intrigato al punto da ritenerlo una esigenza prioritaria.
Forse proprio per questo in nessuna delle mie relazioni sono riuscito ad ottenerlo.
Invece sin dal mio primo incontro pay Loft, nei limiti della disponibilità economica, essendo una sigla che le nostre amiche concedevano esclusivamente con notevole sovrapprezzo, l'ho sempre ricercato.
Anzi da qualche anno,causa rece del collega Oblomov, che anche su altri lidi, ormai dispersi nell'oblio del tempo. Ne descriveva con sublime maestria e appassionato coinvolgimento, ho iniziato a considerarla una pratica sessuale da ricercare nei menù delle nostre amiche.
Sino a diventare ad oggi l'unica sigla che richiedo, le altre relegate a necessari preliminari.
 
Commenta
Registrato
22 Settembre 2014
Messaggi
534
Reaction score
173
Località
Contrada del Bottonuto
Io nei rapporti pay richiedo esclusivamente l'anale. Se non viene praticato non mi cimento neanche. Non so perché. Forse perché nelle mie storie con ragazze free non l'ho mai ottenuto e quindi, se pago, ritengo che debba fare esperienze che non ho mai vissuto.
Molte sono le storie e le vicende che potrei raccontare.
Quello che tuttavia ho notato nel corso degli anni è stato incorrere in questo paradosso. Io lo chiamo il "paradosso anale".
Se faccio sesso anale con una che è alle prime armi in questa pratica, molto spesso si rivela una tortura.
Lei continua a lamentarsi dicendo di fare piano, cosa che mi infastidisce molto. Gli affondi non possono essere mai completi in quanto il culo è poco rodato. Inoltre le posizioni sono molto limitate e spesso la pecora è esclusa perché più dolorosa. In buona sostanza risulta spesso una sorta di gioco alla bella statuina che, il più delle volte, me lo fa ammosciare. Allora proseguo deluso in figa.
Per converso, quando si ha a che fare con un culo ben rodato, spesso mi è difficile venire perché il buco è troppo allargato e la parte anatomica ha meno muscolatura rispetto al canale vaginale.
Recentemente però ho conosciuto due cugine polacche le quali praticano entrambe l'anale. Insieme sono una forza della natura e dicono che godono di più in culo che in figa. Ci credo!
Me le sono fatte insieme e loro hanno saputo ovviare alla problematica sopra descritta del culo troppo rodato tramite continui cambi da un culo a un altro. Non solo! Ma mentre mi inculavo una l'altra mi leccava il mio deretano esplorandolo con un dito. È forse stato uno dei momenti dove ho goduto di più in assoluto.
Questo è quanto.
Un saluto
Hilts
 
Commenta
Registrato
25 Aprile 2012
Messaggi
357
Reaction score
36
Anzi da qualche anno,causa rece del collega Oblomov, che anche su altri lidi, ormai dispersi nell'oblio del tempo. Ne descriveva con sublime maestria e appassionato coinvolgimento, ho iniziato a considerarla una pratica sessuale da ricercare nei menù delle nostre amiche. Sino a diventare ad oggi l'unica sigla che richiedo, le altre relegate a necessari preliminari.

Io ho attraversato 3 fasi anali. La prima da bimbo:biggrin:, poi verso i 22-23 anni fino ai trenta, per assecondare un naturale istinto alla curiosità, senza però una particolare predilezione. Infine, anche io per "colpa" di Oblomov (anche un'amica modenese ha le sue responsabilità), più recentemente sono in fase di vera e propria ossessione anale.

Data la mia condizione di scapolone impenitente, frequento donne abbastanza sportive, quindi è abbastanza raro il secondo canale non venga concesso; raramente le ho iniziate io, peraltro credo che, come in molti altri casi che riguardano la sessualità femminile, per loro provare piacere sia più un fatto mentale che non fisico.
 
Commenta
Registrato
22 Settembre 2014
Messaggi
534
Reaction score
173
Località
Contrada del Bottonuto
ecco appunto perchè?

a.agenore, amico, per ora non so darti una risposta sul perché.
Parlando con loro, dopo il rapporto, mi hanno detto così. Godono più in culo che in figa. Non sono stato ad approfondire il perché o il per come.
Però la prossima volta che le incontro glielo chiederò e ti saprò riferire il loro "punto di vista" ed il "perché".
Dovrai solo pazientare dopo le feste, perché sabato partono e ritornano in Polonia.
Certo, a meno che sta sera non decida di fare un richiamino con le polacche, ma però avevo altre due in mente (una bulgara e una italo-ungherese, pure queste sintonizzate sul secondo canale) .
Un saluto.
Hilts
 
Commenta
Registrato
8 Gennaio 2013
Messaggi
513
Reaction score
25
Ahahahah grande Hilts, si appunto il discorso del preferire il lato B a me qualcuna aveva detto che per lei era uguale...ma non mi ha specificato...appunto son curioso di capire è uguale perchè non essendo eccitate la senzazione è simile o magari perchè hanno terminazioni nevose differenti o cosa, in più aggiungo se fossimo uguali uomini e donne allora potrei godere anche io? Però a Me proprio la cosa "disturba parecchio" e quindi è solo un portato culturale?

Anche io son scapolone ma "sportive" come quelle di bon scott non riesco a trovarne... e sto cercando una qualche pay che si lasci sintonizzare allegramente il lato B quelle trovate fino ad ora dopo aver preso le misure han rinunciato ( emica son un mostro) e quelle poche disponibili beh diciamo che proprio non mi attizzavano e vabbè la ricerca studio continua :D

grazie per la diponibilità e lo spirito di sacrificio hilts :D
 
Commenta
Registrato
22 Settembre 2014
Messaggi
534
Reaction score
173
Località
Contrada del Bottonuto
Ahahahah grande Hilts, si appunto il discorso del preferire il lato B a me qualcuna aveva detto che per lei era uguale...ma non mi ha specificato...appunto son curioso di capire è uguale perchè non essendo eccitate la senzazione è simile o magari perchè hanno terminazioni nevose differenti o cosa, in più aggiungo se fossimo uguali uomini e donne allora potrei godere anche io? Però a Me proprio la cosa "disturba parecchio" e quindi è solo un portato culturale?

Anche io son scapolone ma "sportive" come quelle di bon scott non riesco a trovarne... e sto cercando una qualche pay che si lasci sintonizzare allegramente il lato B quelle trovate fino ad ora dopo aver preso le misure han rinunciato ( emica son un mostro) e quelle poche disponibili beh diciamo che proprio non mi attizzavano e vabbè la ricerca studio continua :D

grazie per la diponibilità e lo spirito di sacrificio hilts :D


Si anche io sono scapolo impenitente, all'alba dei miei quarant'anni, ma per ora il Rai 2 l'ho sintonizzo solo a pagamento.
Persino le mie ex ragazze, nonché la mia ex compagnia con cui ho convissuto per circa quattro anni, non ha mai voluto darmelo.
Anche di "sportive" free disposte al Rai 2 non ne ho trovate. E si che pago un abbonamento annuale in palestra di quasi mille zucche!
Va be, dovremo applicarci di più.
Per intanto continuerò a sacrificarmi per il bene della comunità!!!
Un saluto,
Hilts
 
Commenta
Registrato
25 Aprile 2012
Messaggi
357
Reaction score
36
Bugiardi!
Perché mi volete addossare anche questa colpa?!
Io certe responsabilità non le voglio.

Ma quale colpa, MERITO caro Oblomov: non hai idea di quante volte la "pecorina acutissima con angolo non superiore ai 30°" abbia salvato capra e cavoli...
 
Commenta
Registrato
14 Ottobre 2013
Messaggi
68
Reaction score
2
eh no caro Oblomov
almeno una parte di "colpa" devi pur assumertela con le tue rece :rtfm:....

In un momento di ristrettezze come quello attuale,
credo proprio che come assunzione di responsabilità, come minimo
dovresti contribuire con ampia donazione di rose....
alla oramai continua e spasmodica ricerca della mitica "Pizzaballa" :on_the_quiet:


:preved:
 
Commenta
Alto