Roba da Zoccole !!! | Pagina 16 | PUNTERFORUM

Roba da Zoccole !!!

Registrato
19 Aprile 2012
Messaggi
942
Reaction score
1.369
Località
sul lago
corso serale di contabilita' .... 2 coglioni che non potete immaginare .
ma mi sembrava carino far vedere a mio padre che avrei voluto aiutarlo in quello che NON era il suo lavoro , ma che come molti piccolissimi artigiani sei costretto a fare DOPO il tuo vero lavoro ... ovvero bolle e fatture alla sera dopo cena .
Corso gratuito della regione .... nella classe a parte 2 ragazze che gia' ne sapevano un po' ... tutti gli altri/altre erano come me ... non gliene importava e non capivano nulla di partite doppie e mastrini .
ben presto si comincia a cazzeggiare di brutto tra i banchi ... fino a creare un gruppetto che per quasi un anno posso dire essere stato "come" un gruppo di amici .
Raffaella ....... il culo piu' bello della classe .... gran criniera di capelli scuri e ricci , occhi scuri , pelle bianchissima con qualche lentiggine sul viso .. un sorriso molto , molto bello ... una giusta commistione tra l'erotico e l'ingenuo .... ma la raffa di ingenuo non aveva nulla .
finite le lezioni si ricomponeva in perfetta versione brava ragazza e usciva coi libri ad aspettare il boy che passava a prenderla col BMW .
molto piu' grande di lei ...... molto piu' grande di buona parte della classe... molto piu' grande di me .
ma chissene ... insomma .... la Raffa non era mica ai miei livelli !!!
io arrivavo con un catorcio color canna da zucchero , lo zucchero era finito da mo' ..... ma le canne ruzzolavano per l'abitacolo in abbondanti quantita' .
avviamento a calci ... interni bruciacchiati ed esterni che avrebbero voluto essere bruciacchiati !!
al posto della ruota di scorta una tenda da campeggio , scatola di preservativi scaduti , un termos inutilizzabile trasformato in Bong , finti cani di peluche con probabili zecche vere .
ma dove volevo andare ?
Comunque la raffa , inspiegabilmente , stava sempre seduta vicino a me ... mi parlava ... e mi sorrideva un sacco la Raffa ..... diceva che la facevo ridere tantissimo .
e a me lei piaceva quando rideva .. ma mi piaceva pure quando si chinava per prendere i libri dallo zainetto .. ma mi sa che l'aveva capito da mo la Raffa ... perche' ogni tanto quando si "rialzava" si avvicinava al mio orecchio e mi diceva " ohh .. hai visto che bello il perizoma di stasera ? "
e io cambiavo colore .. non del perizoma ....
una sera portai un vassoio di paste per tutta la classe ... era il mio compleanno .
Ah .. per capirci .. niente LSD .. paste ... pasticcini .... bigne' .... quelle robe li intendevo ... era gia' chiaro no ? :prankster2:
cmq .... seduti sui tavoli un po' prima della fine lezione ci permise di mangiarle la prof ... mi fanno gli auguri .. stappano un paio di bottiglie di pregevole brut dell'esselunga , si festeggia un po' .
io e la raffa parlottiamo mentre lei si mangia' un bigne' .... tutto !!! in una botta sola !!!
la panna ai lati della bocca mi fece ridere ...... " ahahahah ... non ti ci sta in bocca !!! "
....... " tu non hai idea di cosa mi ci sta in bocca .... "
ecco ...... in quel preciso momento il suo sorriso perse qualsiasi parte della parola "ingenuo" che avevo usato poco sopra .....
poche sere dopo organizzammo una serata in Rumeria .... la raffa venne col suo boy .
minkia ... che spocchioso !!!! ma sopratutto che due coglioni di persona !!!!
era tutto un "io qui ... io la " ... " io so qui ... tu non sai la " ... mezz'ora e gia' mi si era piazzato sulla bocca dello stomaco coma la coda alla vaccinara fredda di frigor !
era in evidente imbarazzo la Raffa ....
ogni tanto le lanciavo qualche occhiata per farla ridere ... o punzecchiavo il suo boy che si gasava come un pavone mentre fa la ruota .... e lei rideva .... meno bene rispetto a quando era a lezione ... ma rideva .
poi esagero' il suo boy ... forse il rum ... forse la ruota ... non saprei ... ma si fece prendere la mano ... e da spocchioso divenne arrogante ... maleducato .. persino una punta aggressivo .
che voglio dire ..... sei a un tavolino con gente della meta' dei tuoi anni ... ma che ti attizzi a fare ?
stai buono e siediti dai ....
e cosi la serata fini prima del previsto ... ringraziai per il rum offerto dai miei compagni che fecero colletta per pagarmi la serata .... compresa la Raffa ...
allora il suo boy , con grande gesto di umilta' pago' per lei , per lui , e per tutti .... col piu' classico lancio di banconote sul tavolino tipo gara di "capanna" con le figurine dei calciatori .
gli ridiedi le lire lanciate ..... "lascia stare ... paghiamo noi .... te non vali mica il rum che ho bevuto , e a me di ringraziarti proprio non mi va "
Ci rimase male ...... la raffa intendo .... lui neanche l'ho considerato .
La sera dopo a lezione si scuso' prima di entrare ... " non mi devi mica chiedere scusa sai ? ..... ma ... e' sempre cosi' ? "
" un po' ... " ........
ehhhhh ... cazzarola .... "allora Raffa ... e' a te che dovresti chiedere scusa !! "
finita la lezione mi chiese se potevo accompagnarla a casa ....... che bel bacio mi diede la raffa ..... dolce e inaspettato ....
" ti va di posteggiare li dietro ? " .... " devo ancora farti vedere cosa mi ci sta ... ricordi ? " .....
 
Commenta
Registrato
1 Settembre 2019
Messaggi
161
Reaction score
1.130
Età
45
Località
Wonderland
corso serale di contabilita' .... 2 coglioni che non potete immaginare .
ma mi sembrava carino far vedere a mio padre che avrei voluto aiutarlo in quello che NON era il suo lavoro , ma che come molti piccolissimi artigiani sei costretto a fare DOPO il tuo vero lavoro ... ovvero bolle e fatture alla sera dopo cena .
Corso gratuito della regione .... nella classe a parte 2 ragazze che gia' ne sapevano un po' ... tutti gli altri/altre erano come me ... non gliene importava e non capivano nulla di partite doppie e mastrini .
ben presto si comincia a cazzeggiare di brutto tra i banchi ... fino a creare un gruppetto che per quasi un anno posso dire essere stato "come" un gruppo di amici .
Raffaella ....... il culo piu' bello della classe .... gran criniera di capelli scuri e ricci , occhi scuri , pelle bianchissima con qualche lentiggine sul viso .. un sorriso molto , molto bello ... una giusta commistione tra l'erotico e l'ingenuo .... ma la raffa di ingenuo non aveva nulla .
finite le lezioni si ricomponeva in perfetta versione brava ragazza e usciva coi libri ad aspettare il boy che passava a prenderla col BMW .
molto piu' grande di lei ...... molto piu' grande di buona parte della classe... molto piu' grande di me .
ma chissene ... insomma .... la Raffa non era mica ai miei livelli !!!
io arrivavo con un catorcio color canna da zucchero , lo zucchero era finito da mo' ..... ma le canne ruzzolavano per l'abitacolo in abbondanti quantita' .
avviamento a calci ... interni bruciacchiati ed esterni che avrebbero voluto essere bruciacchiati !!
al posto della ruota di scorta una tenda da campeggio , scatola di preservativi scaduti , un termos inutilizzabile trasformato in Bong , finti cani di peluche con probabili zecche vere .
ma dove volevo andare ?
Comunque la raffa , inspiegabilmente , stava sempre seduta vicino a me ... mi parlava ... e mi sorrideva un sacco la Raffa ..... diceva che la facevo ridere tantissimo .
e a me lei piaceva quando rideva .. ma mi piaceva pure quando si chinava per prendere i libri dallo zainetto .. ma mi sa che l'aveva capito da mo la Raffa ... perche' ogni tanto quando si "rialzava" si avvicinava al mio orecchio e mi diceva " ohh .. hai visto che bello il perizoma di stasera ? "
e io cambiavo colore .. non del perizoma ....
una sera portai un vassoio di paste per tutta la classe ... era il mio compleanno .
Ah .. per capirci .. niente LSD .. paste ... pasticcini .... bigne' .... quelle robe li intendevo ... era gia' chiaro no ? :prankster2:
cmq .... seduti sui tavoli un po' prima della fine lezione ci permise di mangiarle la prof ... mi fanno gli auguri .. stappano un paio di bottiglie di pregevole brut dell'esselunga , si festeggia un po' .
io e la raffa parlottiamo mentre lei si mangia' un bigne' .... tutto !!! in una botta sola !!!
la panna ai lati della bocca mi fece ridere ...... " ahahahah ... non ti ci sta in bocca !!! "
....... " tu non hai idea di cosa mi ci sta in bocca .... "
ecco ...... in quel preciso momento il suo sorriso perse qualsiasi parte della parola "ingenuo" che avevo usato poco sopra .....
poche sere dopo organizzammo una serata in Rumeria .... la raffa venne col suo boy .
minkia ... che spocchioso !!!! ma sopratutto che due coglioni di persona !!!!
era tutto un "io qui ... io la " ... " io so qui ... tu non sai la " ... mezz'ora e gia' mi si era piazzato sulla bocca dello stomaco coma la coda alla vaccinara fredda di frigor !
era in evidente imbarazzo la Raffa ....
ogni tanto le lanciavo qualche occhiata per farla ridere ... o punzecchiavo il suo boy che si gasava come un pavone mentre fa la ruota .... e lei rideva .... meno bene rispetto a quando era a lezione ... ma rideva .
poi esagero' il suo boy ... forse il rum ... forse la ruota ... non saprei ... ma si fece prendere la mano ... e da spocchioso divenne arrogante ... maleducato .. persino una punta aggressivo .
che voglio dire ..... sei a un tavolino con gente della meta' dei tuoi anni ... ma che ti attizzi a fare ?
stai buono e siediti dai ....
e cosi la serata fini prima del previsto ... ringraziai per il rum offerto dai miei compagni che fecero colletta per pagarmi la serata .... compresa la Raffa ...
allora il suo boy , con grande gesto di umilta' pago' per lei , per lui , e per tutti .... col piu' classico lancio di banconote sul tavolino tipo gara di "capanna" con le figurine dei calciatori .
gli ridiedi le lire lanciate ..... "lascia stare ... paghiamo noi .... te non vali mica il rum che ho bevuto , e a me di ringraziarti proprio non mi va "
Ci rimase male ...... la raffa intendo .... lui neanche l'ho considerato .
La sera dopo a lezione si scuso' prima di entrare ... " non mi devi mica chiedere scusa sai ? ..... ma ... e' sempre cosi' ? "
" un po' ... " ........
ehhhhh ... cazzarola .... "allora Raffa ... e' a te che dovresti chiedere scusa !! "
finita la lezione mi chiese se potevo accompagnarla a casa ....... che bel bacio mi diede la raffa ..... dolce e inaspettato ....
" ti va di posteggiare li dietro ? " .... " devo ancora farti vedere cosa mi ci sta ... ricordi ? " .....
PUPIPAOLOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!
O ci racconti il resto o mi dai il numero della Raffa.
 
Commenta
Registrato
19 Aprile 2012
Messaggi
942
Reaction score
1.369
Località
sul lago
Ohhhhh signorina Bonnie ... il resto non è nulla che possa destare la vostra attenzione... 🙂
Buona parte di chi scrive qui dentro una pomiciata con pompino la faceva in seconda elementare..... ma " la lei " era la maestra di 34 anni però!!!! 🤣
Cmq quella sera la Raffa mi sembrava davvero felice ....
Poco dopo , a corso oramai finito , organizzò lei stessa una serata a casa di uno del gruppetto.
Ma non c'erano i cellulari ... e allora lei chiamò a casa mia per avvisarmi .
Non seppi mai di quella serata xché al telefono rispose mia madre ....
Solo un anno più tardi incontrai in un locale il padrone di casa .... "sei proprio un coglione lo sai ??!!! La Raffa ti ha aspettato tutta la sera .... poi se n'è andata con gli occhi lucidi " .... cascai davvero dal pero !
Ma ebbi l'ennesima conferma che a fare i genitori non tutti sono capaci ....
 
Commenta
Registrato
1 Settembre 2019
Messaggi
161
Reaction score
1.130
Età
45
Località
Wonderland
Già qualche tempo fa ma ricordo con nitidezza.

Volpe:“ sto andando dall’altro adesso “
Bonnie“ come, adesso ? Dall’altra a quest’ora? Non ho capito forse...”
Volpe“Nooooo, non dall’altra, dal nostro amico! Da Charly!!
“Ok, dimmi dove. Ho un’ora, vi raggiungo.”

Non volevo perdermi l’occasione di incontrarli e fargli gli auguri con un abbraccio ad entrambi. Mi avevano fatto dannare con le loro paranoie da donnette, negli ultimi tempi. Sembrava un trenino, o un divertente trio di leoni e gazzelle, dove l’importante era correre..
In macchina risuonava “ No I, i don’t Wanna fall in love With you” di Sting, E arrivata nel parcheggio tutto scuro dalla sera, le luci del cruscotto e i beat flow della canzone esaltavano le mie sensazioni, come una buona bottiglia di bollicine.
Li vedo già ridere e prendersi in giro, lascio sportello aperto , luci e musica accese... e volo. Atterro sulle loro braccia . Prima Charly, teneramente, ( non sei solo Charly, ci siamo noi!!) e poi .. Volo in braccio alla mia volpe. Croce e delizia. Vado per infilargli un bacio in bocca e mi offre la guancia. Scandaloso come sempre. ( Io vincerò e tu capitolerai 😎)
Ci coccoliamo a parole. Ci stringiamo a gesti.
Charly si commuove: “Che splendido regalo ragazzi mi avete fatto !!!” piange un po’.
Bonnie “Cazzone, ma quando la smetterai di comportarti come una femminuccia!?!”
Charly “Ragazzi, verissimo. Però.. mi si gelano le mani.. non so a te, volpe.,.“
Volpe “Un po’, in effetti, Charly.“
Bonnie “Scaldatevele, allora.. shhhhh. C’è qualcuno nei paraggi? No....,
Venite più vicino..C’è posto per tutti e due ...“ dico mentre alzo gonna e abbasso il triangolino nero degli slip.

un secondo solo di esitazione.. e poi.. la mano di uno dei due era lì. Sul clitoride umido, come una goccia d’acqua nell’arsura del Sahara.
Mi toccava, dolcemente. Non sapevo chi fosse dei due, ma niente era importante se non finalmente sentirli miei, per me. Per un solo istante. Desiderio fino ad allora solo pensato.
E quando ci rendemmo conto che la macchina ad un metro da noi era occupata, io ero abbracciata stretta ad entrambi, avvolti nei loro giacconi invernali, e loro con le dita inzuppate di tutto il mio desiderio ..Profondo e ...raddoppiato.
Robe da zoccole.....esigenti ❤️
 
Ultima modifica:
Commenta
Registrato
2 Novembre 2013
Messaggi
235
Reaction score
537
Località
Bari

Allegati

  • joyce-lee-culturainquieta lmf.jpg
    joyce-lee-culturainquieta lmf.jpg
    208,8 KB · Visite: 15
Commenta
Registrato
21 Luglio 2017
Messaggi
11
Reaction score
20
Località
Emilia Romagna
Beh io credo che le donne iscritte a questo sito siano tutte escort e la mia sensazione è che il 95% di esse abbia rapporti solo con i clienti dietro compenso, il 4,99% forse ha anche un compagno/fidanzato e solo il restante 0,01% ha rapporti al di fuori di queste due situazioni quindi di donne che abbiano esperienze in merito qui credo ci sia solo chi ha aperto il thread.

L'anno era il 2012, io e due amici che chiamerò A e P ci rechiamo in un bar ad incontrare F, collega di P.
Io avevo 41 anni, P 40, A 44 padre e marito devoto mentre F ne ha 60, tipo istrionico con un passato ricco di avventure, tanti viaggi e tante donne essendo stato commerciale per una grossa azienda.
Nel tavolo vicino al nostro ci sono due ragazze giovani, una di 19 anni un po' insulsa e una di 21 che definire giunonica è poco. F con la sua faccia tosta attacca discorso e in breve si finisce a parlare di sesso, la 21enne ad un certo punto estrae dalla borsa un dildo nero enorme comunicandoci che è il suo compagno di giochi.
F invita tutti nel suo loft in centro che ha affittato da poco per una spaghettata di mezzanotte, lì capiamo che la più giovane non è avvezza a far porcherie e quindi dopo aver mangiato e giocato con i doppi sensi A la riaccompagna a casa non molto distante e si dilegua essendo appunto un family man.
Restiamo quindi in 4 e abbiamo capito come va a finire, io vado un attimo in bagno e quando ne esco dopo 5 minuti la ragazza è sdraiata sul divano e spompina P mentre F le fa delle foto.
Io mi butto a leccarla poi ruotiamo un po', le infiliamo l'enorme dildo, ci facciamo succhiare a turno e fotografiamo il tutto con la macchina digitale di F senza penetrarla mai perché non sufficientemente attratti.
C'è la stanza da letto separata solo da una tenda, lei ci si reca e chiede che andiamo uno alla volta. Io vado per ultimo e sono 3 ingoi uno dietro l'altro poi ci rivestiamo e l'accompagno io a casa. Restiamo a parlare un po' in macchina e mi racconta di talmente tante esperienze sessuali di ogni tipo che a 21 anni non ha più niente da imparare.
Prima di lasciare l'appartamento ha chiesto il numero di tutti e 3 e la sera dopo mi chiama chiedendomi di vederci (mi ero accorto di essere quello che le piaceva di più), declino l'invito accampando come scusa i 20 anni di differenza ma la verità è che le donne molto robuste non riesco proprio a farmele piacere e faccio fatica ad eccitarmi.
Comunque esperienza da ricordare e ogni tanto con P ci ridiamo ancora sopra...
 
Ultima modifica:
Commenta
Registrato
1 Settembre 2019
Messaggi
161
Reaction score
1.130
Età
45
Località
Wonderland
La volpe e Charly - part 2 -

avevo sistemato e pulito , volevo fosse tutto perfetto.
“Charly, dove sei?”
“ cinque minuti e sono lì, sono passato a prendere una cosa..”
Realizzo che una cosa è un regalo per me. Sono dolci, quei due.
Salgo e aspetto nervosa. Stasera forse, forse si. Forse davvero è la volta buona. Dopo mesi forse avrei potuto centrare il mio obbiettivo... avere il volpe tutto per me. Charly avrebbe aggiunto altra bellezza al tutto.
Attendo.
Finalmente bussa, apro e un enorme mazzo di rose rosse lo precede. Mi sento un’immeritata regina. E mi prometto di ricambiarlo con tutto il piacere che posso donargli.. se lo merita tutto.. dolce Charly. Poi il volpe chiama.
e io vado in defibrillazione.....
cerco di stare centrata e concentrata. (Bonnie dai, calma e gesso, stai pronta al nulla , magari non succede come sempre, cosa sai? Calma Bonnie, calma)
E lui entra..cazzo, quanto è bello.
“Che donna baby, hai fatto tutto tu? Bello!! Come hai trovato questo posto? Fiigooo!!”
Lo osservo e rimango inebetita, cerco di dire qualcosa di intelligente, ma da quel momento in poi non sarò mai troppo brillante come vorrei...il volpe. Il capo. Proprio lui.
Loro incominciano a prendersi in giro, a trovare con facilità gli argomenti per far di tutta quella scena una divertentissima comica.. era davvero la prima vera e propria serata a tre.. e la voglia di vedere cosa sarebbe potuto succedere era nascosta ma ben presente in ogni componente del trio. Improbabile ma voluto e desiderato come si desiderano i sogni più belli. Ci si voleva bene , ci si cercava , ci si chiamava.. amicizia , complicità... quanto di più vero e strano possa esistere tra persone legate solo da spontanei sentimenti.
Mi prendono entrambi a cuscinate..
“Baby dai, facci vedere!! Guarda guarda come si arrabbia la nostra baby, sei proprio una tignina!!”
(Eh si, volpe, ora è tempo che mi vendicchi di tutte le volte che ti ho pensato solo io, e tu a trombare in giro..)
“ volpe, ora non hai la minima idea di cosa hai scatenato!!! “
Più lui incassa più io rido soddisfatta.. e Charly rincara la dose...
Ci viene caldo , cominciamo a spogliarci...
(Continua...)
 
Ultima modifica:
Commenta
Registrato
1 Settembre 2019
Messaggi
161
Reaction score
1.130
Età
45
Località
Wonderland
La volpe e Charly - part 3 -

“va bene ragazzi dai, qualcuno ha portato dell’olio da massaggio? Perché l’idea potrebbe essere questa. Tu 🦊 potresti stare steso sotto di me, di schiena ma anche di fronte.. e tu Charly seduto sulle tue ginocchia, dietro di me..”
Charly entusiasta: “Abbiamo dell’olio da massaggio”?
(Sapevo che l’idea vi sarebbe piacciuta 😎😏.)
“Purtroppo no... faremo senza!! Avanti Fox, togliti tutta sta roba!!”
“Nooo daaiii...”...
( cazzo Fox, ma come fai a non cedere ancora?!? Molla gli ormeggi!!!!!! come on,boy!!! )
Lo spoglio dolcemente. Il profumo della sua pelle mi manda in tilt. Non ho mai provato droghe ma il risultato dovrebbe essere proprio simile.
Le mie mani dipingono un quadro sulla sua schiena. Ora un acquerello, poi una stampa art d’eco’, un carboncino, un olio su tela.
Chissà se si accorge del mio viaggio?!?continuo a far finta di nulla nascondendo la fiera delle arti sensoriali sotto i miei polpastrelli quando ad un certo punto mi accorgo che Charly mi è entrato da dietro.. evidentemente mi aveva anche toccato, ma chi se ne poteva accorgere?? Apprezzo la sua coccola e le sensazioni che mi da la sua vicinanza per così dire “stretta” e mi concentro.
mi abbandono a quel piacere ... e mentre chiudo gli occhi Volpe incomincia ad accarezzarmi i capezzoli che si erigono a piccole torri del piacere.. che si lasciano succhiare finalmente dalla sua bellissima morbida avvolgente bocca.
Charly è dolce, si muove piano e lo sento ansimare .. volpe mi tocca come un pianoforte, e il mio plettro in mezzo alle cosce accaldate finalmente canta con lui..
Il mio piacere si fa sentire e li bagna.. copiosamente... sulle mani del volpe e sul sesso di Charly...
E io che non riesco a credere a quel che sta succedendo ... sta succedendo davvero....
 
Commenta
Registrato
19 Aprile 2012
Messaggi
942
Reaction score
1.369
Località
sul lago
ad un certo punto mi accorgo che Charly mi è entrato da dietro.. evidentemente mi aveva anche toccato, ma chi se ne poteva accorgere??

Speriamo che il buon vecchio Charly questo passaggio non lo legga MAI signorina Bonnie :dance4:
 
Commenta
Registrato
3 Dicembre 2010
Messaggi
224
Reaction score
84
Località
respiro aria di lago
Poco più che ventenne lavoravo in un albergo dove la titolare donna ultra sessantenne che faceva sforzi sovraumani per tenersi in tiro era vedova.
Un giorno passando davanti ad un bagno la cui porta era socchiusa, anzi mezza aperta mi fermo a curiosare chi ci fosse dentro e la vedo mentre si fa la doccia.
Mi scappa un sorriso mal celato e vado a raccontare il tutto ai colleghi di lavoro che in coro mi hanno risposto "Anche a me è successo " ma che comunque nessuno se l'era mai scopata.
Pensandoci bene ho perso l'occasione per fare carriera all'interno di quell'albergo.
 
Commenta
Alto