Roba da Zoccole !!! | Pagina 15 | PUNTERFORUM

Roba da Zoccole !!!

Registrato
9 Gennaio 2020
Messaggi
277
Reaction score
585
Località
Friuli Venezia Giulia
Certo. Resta il fatto che la maggior parte dei raccontini rientra nella categoria delle 'sante laiche'.

Qui c'è un sacco di punter che affermano di andare a pay perché chiavare free è difficile e complicato, ma non appena ne trovano una che gliela da senza troppi tira e molla la definiscono zoccola.
Ma ce ne fossero...
In questo contesto Zoccola è un notevole apprezzamento e sì... ce ne fossero.
Saremo tutti molto più contenti.
 
Commenta
Registrato
23 Marzo 2017
Messaggi
104
Reaction score
232
Località
Napoli
In un giorno non ben definito incontro un tipo a pranzo. Alto, muscoloso , occhi chiari. Fisicamente il mio tipo, selezionato accuratamente in quei divertenti e sciocchi siti di incontri.
A pranzo mi parla della sua ex, TUUUTTO IL TEEMPOO. ci salutiamo con l’intento di rivederci ( il mio obbiettivo non poteva a quel punto essere altro che divertirmi in tutta leggerezza, altro per fortuna non sarebbe stato affatto il caso..)
Ci rivediamo, e ancora TUUTTTO IL TEMPO a parlare della sua ex.. e io che cerco di trovare un filo di conversazione che però capisco essere sfilacciato.
Però il mio obbiettivo rimane, sono testa dura e zoccola dura, quindi finalmente si arriva al dunque, e devo dire che il mio istinto non sbaglia. Metto il cervello in off e schiaccio on su “ RED light “ , nel tempo di una lunga notte di intense fatiche .
Bene... il giorno dopo un messaggino con “ buongiorno amore, quando mi sposi?”
Ora mi dico, una volta erano le donne a volere tutto questo e gli uomini a nasare zoccole come per andare a tartufi.
Insomma... quando finirà questa diatriba e questa diversità di intenti???????
( scusate ma oggi sono veramente molto poco romantica...🙆‍♀️)
Niente di meno...ma ho capito bene ? ci sono volute 2 SERATE ???....mi hai enormemente deluso 🤣🤣🤣......si scherza eh MADAME
 
Commenta
Registrato
9 Gennaio 2015
Messaggi
582
Reaction score
1.814
Tutto questo si basa sulla definizione che Bonnie ha usato nel contestualizzare il tema

Qui sta il punto, ed è interessante.
La definizione della Bonnie non è bigotta ma l'interpretazione che ne è stata data riflette un punto di vista maschile spesso impregnato di conformismo bigotto.
 
Ultima modifica:
Commenta
Registrato
1 Settembre 2019
Messaggi
284
Reaction score
2.248
Età
46
Località
Wonderland
Qui sta il punto, ed è interessante.
La definizione della Bonnie non è bigotta ma l'interpretazione che ne è stata data riflette un punto di vista maschile spesso impregnato di conformismo bigotto.
Interessantissimo. Ho fatto mio un termine che molto spesso viene tacciato per negativo per riportarlo ad un suo significato che sa di pura e semplice sensualità, priva di un genere ben definito. Amare le proprie inclinazioni, prender gusto nel giocare con la propria sessualità senza temere alcun giudizio, Spogliare ogni esternazione delle proprie pulsioni di ogni remora dovuta appunto a influenze culturali legate alla donna.
Possiamo chiamarla zoccola perché ci piace, ma potremmo chiamarla anche in altri termini. Qui mi piace pensare che la libertà di espressione regni sovrana...
 
Commenta
Registrato
9 Gennaio 2015
Messaggi
582
Reaction score
1.814
Qui mi piace pensare che la libertà di espressione regni sovrana...
Libertà di espressione mica poi tanto.
Se applicare a te stessa il termine zoccola forse è ironico e liberatorio, non vedo di quale libertà espressiva dia prova il punter che, assecondando il più vieto luogo comune, divida le donne in prostitute e zoccole.

Mi piacerebbe un mondo in cui le donne che la danno via quando ne hanno voglia non siano considerate 'zoccole' ma donne normali.
Utopia.
 
Commenta
Registrato
9 Gennaio 2020
Messaggi
277
Reaction score
585
Località
Friuli Venezia Giulia
Libertà di espressione mica poi tanto.
Se applicare a te stessa il termine zoccola forse è ironico e liberatorio, non vedo di quale libertà espressiva dia prova il punter che, assecondando il più vieto luogo comune, divida le donne in prostitute e zoccole.

Mi piacerebbe un mondo in cui le donne che la danno via quando ne hanno voglia non siano considerate 'zoccole' ma donne normali.
Utopia.
Il punto è proprio questo: in questo caso zoccola non rappresenta ne esprime una valutazione secondo alcun genere di morale ma è semplicemente una definizione che viene presa e usata così come Bonnie l'ha formulata.

Queste le regole e questo il gioco. Se mi dici che forse non tutti l'hanno capito posso essere d'accordo ma generalizzare assumendo che tutti abbiano travisato lo spirito di Bonnie trasformandolo in gretto bigottismo... su questo dissento con fermezza.
 
Commenta
Registrato
1 Settembre 2019
Messaggi
284
Reaction score
2.248
Età
46
Località
Wonderland
Ma non intendo insistere. Ok così
Caro Gustaf, finché divideremo le due visioni, al femminile e al maschile, finché segneremo bene i confini, sarà sempre difficile che una donna si senta totalmente libera di agire come le viene:
Questo è un tread aperto da una donna per le donne, ma come vedi nessuna donna ne ha seguito molto le fila... sono forse io diversa? Probabilmente si. Ma sono anche abbastanza sicura che siano le donne stesse ad essere imprigionate dalle loro stesse gabbie di discrezione/perbenismo. A volte davvero non amano tanto il sesso, a volte non sono semplicemente libere con se stesse...
Nella mia esperienza ho scardinato ogni meccanismo che mi teneva frenata e imprigionata in una donna che non ero io.
E come me, esistono altre donne che hanno attraversato lo stesso percorso. Non tante in verità, ma quelle che ho conosciuto sono sicuramente anime libere.
Credo sia un principio che possa essere analizzato non solo per ciò che riguarda la sessualità, Ma in generale la libertà...intesa nell’essere ciò che si è. A orescindere.
 
Commenta
Registrato
17 Febbraio 2010
Messaggi
77
Reaction score
129
Idealizzerei il termine "Zoccola" al pari della "donna angelicata" decantata dal dolce stil novo.
Incurante dell'ossimoro, e dei falsi moralismi, sostengo che la contemporaneità dovrebbe eleggerla a regina dell'immaginario collettivo maschile.
E nulla mi pare più appropriato per i tempi che corrono.
 
Commenta
Registrato
17 Febbraio 2010
Messaggi
77
Reaction score
129
Ma eccovi un episodio di circa quarantanni fa.
Un amico conosce da poco una bella ragazza, e subito riesce a coricarla nel suo letto da single.
Me ne parla subito dopo dicendomi che le fantasie della malcapitata sono "sfrenate" e che si può facilmente immaginare un incontro a tre.....che secondo lui ha buona probabilità di andare a buon fine.
Per cui la volta successiva che prevede di incontrarla mi consiglia di capitare a casa sua con una scusa qualsiasi.
Mi presento con espressione da beota, fingendo di non sapere che fosse in compagnia. Come prevedeva il copione mi faccio ripetere un paio di volte che posso fermarmi lo stesso...che non ci sono problemi. E quindi mi trattengo.
Lei appena coperta da quello che aveva racimolato in fretta, con l'aria sgualcita di chi ha già dato......lui un po più ringalluzzito da quello che immaginava potesse ancora dare.
Si riaccomodano sul letto e il mio amico riprende ad accarezzarla con nonchalance, intrattenendo con il sottoscritto una conversazione di circostanza.
Ad un tratto lei avvicina il viso al suo orecchio e sussurra qualcosa. L'immagine successiva che ricordo è quella di lei china senza indugi sul membro direttoriale, presa da dietro con veemenza dal mio amico. Limmagine successiva viceversa.

Roba da ZOCCOLE anni '80.
 
Commenta
Alto