MAMMA E FIGLIA | Pagina 7 | La Community di PUNTERFORUM

MAMMA E FIGLIA

Registrato
2 Settembre 2009
Messaggi
382
Reaction score
17
Località
Brianza
Rientra in un classico dell'immaginario erotico... a chi non piacerebbe una simile situazione.
Magari pure l'ammucchiata a tre, nella quale la madre che ovviamente non ha il fisico della figlia, ma compensa con tanta esperienza e porcaggine guida la figlia a svolgere bene il suo compitino. Me la vedo già mentre la riprende : " e tu quello lo chiamo un pompino?" "guarda qui come si fa!" e così via...
Pure a me è capitato di vedere coppie di madre e figlia che mi sarei fatto volentieri (entrambe)... ma purtroppo non son riuscito a farmi ne l'una ne l'altra.... mannaggia me!
 
Commenta
Registrato
3 Ottobre 2008
Messaggi
7.493
Reaction score
1.133
Età
60
Località
Emilia + Resto del mondo (dipende dove mi trovo)
.............. Me la vedo già mentre la riprende : " e tu quello lo chiamo un pompino?" "guarda qui come si fa!" e così via.......

questo si che è immaginario erotico. Finchè una delle due, non è a conoscenza di eventuale rapporto con l'altra, ci può stare, ma così lo ritengo abbastanza impossibile.
 
Commenta
Registrato
5 Giugno 2012
Messaggi
0
Reaction score
1
a me è capitato ogni tanto, ricordo 2 cinesine che stavano a un bar a bersi un caffè e io me so avvicinato pè fà quatro chiacchiere, una chiecchera tira l'altra ho detto alla più carina che stanotte la passavamo a farci le coccole, lei me guarda divertita e mi dice che non poteva perché sua madre era venuta a trovarla e non poteva lasciarla sola, vabbè per farvela corta la madre era quella che stava ar bar con lei e quando me la detto che èra la madre"sembravano sorelle" gli ho proposto di passare tutte è 3 la notte a farci le coccole..il resto non ve lo racconto ma è stata una bella esperienza..molto calde
 
Commenta
Registrato
5 Giugno 2012
Messaggi
0
Reaction score
1
mmm...se si tratta di parlare di ragazze che fanno il mestiere allora non ho problemi a raccontarvi le cose, ma se devo parlare di quello che faccio con chi non è dell mestiere non vi racconto niente, certe esperienze le tengo per me ..
 
Commenta
Registrato
3 Ottobre 2008
Messaggi
7.493
Reaction score
1.133
Età
60
Località
Emilia + Resto del mondo (dipende dove mi trovo)
mmm...se si tratta di parlare di ragazze che fanno il mestiere allora non ho problemi a raccontarvi le cose, ma se devo parlare di quello che faccio con chi non è dell mestiere non vi racconto niente, certe esperienze le tengo per me ..

dal titolo e dalle recensioni precedenti, mi sembra che qui si parli di no-pay, c'è anche qualcuno che ha trombato la mamma delle propria morosa, pertanto la maggior parte di quello che è scritto qui è sicuramente no-pay. E poi, non devi fare nè nome, nè cognome, nè della mamma, nè della figlia. Comunque, leggo dalle tue parole che non hai interpretato per niente bene lo spirito di questo forum ed allora mi domando che cazzo sei intervenuto a fare con il post #124 ? La prossima volta evita di intervenire, perchè il tuo post non serve a nulla.
 
Commenta
Registrato
22 Settembre 2008
Messaggi
206
Reaction score
0
Rientra in un classico dell'immaginario erotico... a chi non piacerebbe una simile situazione.
Magari pure l'ammucchiata a tre, nella quale la madre che ovviamente non ha il fisico della figlia, ma compensa con tanta esperienza e porcaggine guida la figlia a svolgere bene il suo compitino. Me la vedo già mentre la riprende : " e tu quello lo chiamo un pompino?" "guarda qui come si fa!" e così via...
Pure a me è capitato di vedere coppie di madre e figlia che mi sarei fatto volentieri (entrambe)... ma purtroppo non son riuscito a farmi ne l'una ne l'altra.... mannaggia me!

questo si che è immaginario erotico. Finchè una delle due, non è a conoscenza di eventuale rapporto con l'altra, ci può stare, ma così lo ritengo abbastanza impossibile.

come non essere d'accordo con entrambi, è indubbiamente un gran desiderio che abita l'immaginario erotico di molti, un topos; no figlia mia, così no, è un vero peccato, ecchecazzo, sta a vedere come si fa intostare perbene un uccello.. quel così via di cui parla dark, tipo questo http://www.xvideos.com/video293066/..._her_daughter_to_give_a_nice_blowjob_and_fuck; qui la mamma è più ingrifante della figlia acqua e sapone; la signora poi ha quell'aspetto e quella recitazione da porcona che spiega e mostra come far durare più a lungo possibile il piacere, ossia da parte sua l'esperienza, il sapere cosa fa veramente eccitare un uomo.. non so, tipo quando dici durante una sontuosa pompa: "tu si che sai come fare diventare l'uccello bello grosso e bello duro, che troia che sei tesoro!".. ecco, immaginando di dirlo a una milf e poi teneramente pretendere che la figlia si ficchi il membro interamente in gola mentre la mano della genitrice accompagna forzando i movimenti del capo.. quella benzina che nutre il desiderio di tale bizzarra situazione in cui la differenza fra saper fare, insegnare a fare pone fra i ruoi la funzione 'dominante' in un rapporto più complesso: la figlia sotto l'egida della madre come naturalmente è, la madre complice sotto la tua volontà nascosta di eccitarti il più possibile. una sorta di implicita doppia dominazione, con due 'livelli' di slave ed un master, questo è anche immaginario..
a me non è mai capitato sinora; da qualche parte qualcuno tempo fa parlava di due tipe toscane con tale grado di parentela, area mugello; ambiente pay, low-cost ma sempre pay.. al di fuori rimane comunque anche per me molto improbabile.. boh, poi chissa?! se proprio dovessi realizzarlo credo che rimanga il gioco di ruoli fra due pay, una bella matura e l'altra candida ed inesperta 'ragazzina' (ovviamente con patente) propensa al gioco e a un corso di formazione..
 
Ultima modifica:
Commenta
Registrato
31 Gennaio 2011
Messaggi
84
Reaction score
6
Località
Leccate sul Sesso
Vale la zia?
Secoli fa, ventenne, al mare. Non ricordo per quale motivo eravamo rimasti per alcuni giorni soli, mio fratello piccolo ed io. Nella mia compagnia c'era una ragazzina toscana molto carina. Giovane, 16 anni, ma ero giovane anch'io. Era con la madre, non ancora quarantenne, e la zia, sorella minore della madre, 29 anni. Gran gnocche; quando passavano i commenti si sprecavano, compresi quelli degli amici di mio padre. Di uno in particolare vi dirò poi. Una sera con la compagnia andammo in discoteca, e la ragazzina con la zia, che non si fidava a lasciarla andare da sola. La cosa mi fece girare le palle, come potevo provarci sotto gli occhi del cane da guardia? Invece la piccola era più sveglia di me e, approfittando del buio non ci mise molto a cacciarmi la lingua in bocca e le mani nella patta. Questo però era il limite consentito dall'ambiente e comunque non credo sarebbe andata oltre. Tra uno smanazzamento e una pomiciata ballando, così come si usava a quell'età, mentre in una pausa eravamo seduti con gli amici a chiacchierare, la zia mi chiede di farla ballare. Un lento. Da un lato penso che è una rompiballe, dall'altro quando lei comincia a strusciarsi penso che è una gran figa e che se continua così non può non accorgersi di quel che succede nei miei pantaloni e che figura ci faccio. E lei, papale papale mi chiede perchè perdo tempo con la nipotina, che è una bambina con la quale non concluderò nulla, e che lei la deve proteggere e quindi visto che sono un bel ragazzo e si rende conto che ho gli ormoni a mille, perchè non ci provo con lei? E mi caccia la lingua in un orecchia. Per farla breve, la zia ha accusato un' improvvisa emicrania ed ha riaccompagnato a casa la nipotina. Dopo poco io mi sono ricordato del fratellino che dormiva solo a casa e ho salutato gli amici. Ho raggiunto la zia sotto casa sua, caricata in Vespa fino a casa mia e, con il fratellino che dormiva in camera nostra, ho dovuto "ripiegare" con la zia sul lettone dei miei. A vent'anni la gioventù supplisce all'inesperienza (mia) e comunque la figaggine e la maialaggine della zia avrebbero traviato un santo. Abbiamo fatto - mi ha fatto - di tutto. Credo abbiamo provato l'intero catalogo, e molti articoli per me erano nuovi. Il mio primo CIM (con ingoio), il mio primo Anal. Tutto rigorosamente "a pelle", l'AIDS non era ancora stato inventato.
Al mattino presto ho riaccompagnato la zia e sono andato dal fornaio a comprare le brioches appena fatte.
E quando al passaggio della zia e di sua sorella l'amico di mio padre che si vantava di essere un gran playboy mi spiegava che per farsi una così ci voleva almeno un'auto come la sua Miura SV, avrei voluto raccontargli che a me faceva ancora male il fratellino dal gran lavoro che aveva fatto. Ma sono un gentiluomo, e mi limitai a dirgli ironicamente "ma se non ha neanche i sedili riballtabili!" e lui, scuotendo la testa "non capisci un cazzo, resterai un segaiolo!"
 
Commenta
Registrato
29 Marzo 2009
Messaggi
868
Reaction score
115
ahahaha troppo bello "non capisci un cazzo, resterai un segaiolo!" e invece te avevi colpito !!!
Peccato che situazioni del genere non mi capitano mai
 
Commenta
Registrato
2 Settembre 2019
Messaggi
14
Reaction score
7
Località
Lazio
Mi sta salendo la voglia di provare un trio con madre e figlia... Il problema è: esistono? secondo problema: se esistono, va a sapere se sono davvero madre e figlia!

Comunque qualcuno ha mai provato? magari anche con due sorelle o gemelle
 
Commenta
Registrato
19 Aprile 2012
Messaggi
2.896
Reaction score
9.698
Località
sul lago

prima le zie e cugine .... ora madri e figlie .... il prossimo 3d chi si e' inculato nonna mentre nonno guardava ?
nel frattempo uno straccio di recensione fai conto di farla ?
 
Commenta
Registrato
27 Maggio 2008
Messaggi
8.366
Reaction score
10.259
Sono i primi caldi a dare alla testa?

Non ho altra spiegazione per questo recente fiorire di nuovi thread tutti molto simili tra loro.
 
Commenta
Alto